Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Operazionale e configurazione sconosciuta

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

1
voti

[1] Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 15 apr 2012, 19:25

Salve, ho questo circuito


e il problema mi chiede la potenza dissipata per effetto joule in R_2, il problema e' che non so come risolvere questa configurazione, va oltre tutto cio' che ho visto (ovvero amplificatori in configurazione invertente e non invertente)...
Grazie!!
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
749 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 445
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

4
voti

[2] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 15 apr 2012, 19:40

Quella configurazione, per ben che vada, potrebbe essere un comparatore senza isteresi, perche' l'operazionale non ha retroazione negativa in continua.

In realta` le cose sono ancora peggiori perche' non c'e` nessun percorso per le correnti di polarizzazione degli ingressi che si vadano a chiudere sul potenziale di riferimento o da qualche altra parte.

Sicuro di non aver dimenticato qualcosa?

Per l'analisi di circuiti lineari con op amp mai visti prima, dai una occhiata a questo messaggio viewtopic.php?f=1&t=16478#p112710 che forse ti da` qualche suggerimento.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18469
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

2
voti

[3] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utenteangelsanct » 15 apr 2012, 19:41

C'è un passa alto RC ed in cascata un operazionale non chiuso in retroazione: bisognerebbe conoscere il guadagno ad anello aperto dell'operazionale, i valori dell'alimentazione e la pulsazione imposta dal generatore.
Di solito gli operazionali vengono chiusi da un anello di retroazione perché, dato il guadagno d'anello aperto molto elevato, per tensioni differenziali fra il morsetto positivo e quello negativo a partire dall'ordine dei microVolt l'operazionale satura, distorcendo il segnale. L' operazione di chiudere un dispositivo in retroazione ha la caratteristica, in generale, di diminuire il guadagno totale del sistema. Fra alcuni aspetti positivi ci sono anche la maggiore stabilità ad alte frequenze ed una minore sensibilità a variazione parametriche dei valori dei componenti.
Avatar utente
Foto Utenteangelsanct
196 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 lug 2011, 21:46

2
voti

[4] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 15 apr 2012, 22:02

Grazie delle risposte, vi posso dire che conosciamo le tensioni di alimentazione dell'operazionale, la pulsazione e l'ampiezza del generatore di tensione alternata e credo che il disegno sia giusto, comunque vi posto l'originale

Schermata.jpg
Schermata.
Schermata.jpg (16.25 KiB) Osservato 3050 volte
Ultima modifica di Foto UtenteLele_u_biddrazzu il 15 apr 2012, 22:10, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Immagine ridimensionata ed inserita in linea con il testo.
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
749 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 445
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

-1
voti

[5] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utentequenci » 15 apr 2012, 22:04

.
Ultima modifica di Foto Utentequenci il 15 apr 2012, 22:33, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentequenci
828 3 5 6
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: 31 dic 2008, 17:14

5
voti

[6] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 15 apr 2012, 22:21

Quel circuito non funziona perche' manca la richiusura delle correnti di polarizzazione degli ingressi.

Per opportuni valori di \omega e di RC, la rete RC puo` essere considerata un derivatore ragionevole, e quindi il comparatore commuta quando la tensione sinusoidale passa per il picco positivo e negativo.

Pero` i derivatori acchiappano tutto il rumore in giro e lo "amplificano" rendendo il circuito molto critico.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,9k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18469
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

6
voti

[7] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utentecarloc » 16 apr 2012, 9:24

Direi che, fermo restando le sacrosante osservazioni di Foto UtenteIsidoroKZ, dando una lucidata alla sfera di cristallo che Foto Utenteadmin da in dotazione agli utenti plus :mrgreen: la risposta al quesito (mal posto) sia

P_\text{D}=\frac{V_\text{CC}^2}{R_2}} se VCC=-VEE

cioè si debba considerare l'opamp come un comparatore, indipendentemente dal comportamento del filtro ci sarà in ingresso all'opamp una tensione tale da farlo saturare alternativamente verso VCC e VEE, in uscita si avrà un'onda quadra che a meno delle cadute interne dell'opamp (in assenza di altri dati la sfera dice di considerare nulle le cadute in saturazione) "salta" da un'alimentazione all'altra.

Quindi da un punto di vista della potenza è come alimentare R2 in DC con Vcc.

Se poi VCC e VEE non sono uguali in modulo si considera un dutycycle del 50% e si fa la media delle due potenze...
Se ti serve il valore di beta: hai sbagliato il progetto!
Avatar utente
Foto Utentecarloc
33,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 7 set 2010, 19:23

0
voti

[8] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 16 apr 2012, 11:33

il circuito postato all'inizio è diverso dall'originale, gli ingressi dell'opamp sono invertiti. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10160
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[9] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utenteangelsanct » 16 apr 2012, 14:09

Foto Utentecarloc però se la pulsazione del generatore è così bassa da rendere praticamente quasi del tutto nulla l'ampiezza del segnale applicato all'opamp, l'operazionale potrebbe non saturare?
Avatar utente
Foto Utenteangelsanct
196 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 lug 2011, 21:46

4
voti

[10] Re: Operazionale e configurazione sconosciuta

Messaggioda Foto Utentecarloc » 16 apr 2012, 21:23

Ma.... sì, in teoria si potrebbe arrivare ad una frequenza tale che l'uscita non saturi ma veramente il tutto è molto vago, molto lontano dal mondo reale, trovo difficile e anche un po' inutile fare grandi conti su questo circuito.

Anche risolvendo i problemi già evidenziati la tensione di offset farebbe senz'altro saturare l'amplificatore anche da sola, poi la non linearità, poi i disturbi già ricordati e poi le derive e feedback termico e poi il rumore e poi lo slew rate....

All in all direi che è un giochetto che dipende estremamente dalle "tacite assunzioni" fatte a lezione, da quello che si aspetta il professore insomma
Se ti serve il valore di beta: hai sbagliato il progetto!
Avatar utente
Foto Utentecarloc
33,1k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2118
Iscritto il: 7 set 2010, 19:23

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti