Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Autoradio in casa: le casse

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentemaxx » 15 apr 2012, 22:07

Avendo bisogno di un sintonizzatore FM in casa e non gradendo quegli stereo compatti dove c'è "un poco di tutto" ho pensato che non c'è niente di meglio di una autoradio come funzionalità.
Non avendo nessuna autoradio dismessa con RDS ho pensato una 2DIN senza CD, eccola:
Immagine
la marca è cinese e costa molto poco ma ne ho sentito parlare bene come suono; poi se l'RDS ci mette mezz'ora a trovare una nuova frequenza mi interessa poco perché la uso in casa e mi serve solo a vedere il nome delle stazioni. Ha anche un telecomando.

Ok, l'entusiasmo mi ha portato a rendervi partecipi, veniamo alle domande:
le autoradio hanno una impedenza di 4 ohm a differenza degli 8 ohm degli impianti domestici.

1/ se utilizzo casse da 8 ohm e ascolto a volume normale posso avere distorsioni, surriscaldamenti dei finali o altri problemi? qualcuno ha esperienza?
Ho già usato autoradio con altoparlanti scadenti da 8 ohm e non ho avuto problemi con i finali ascoltando ad un volume normale ma non ero neanche in grado di dire se la qualità del suono non eccelsa dipendeva dall'impedenza di uscita o dalla bassa qualità degli altroparlanti. Ora cerco anche un audio di qualità, non da audiofilo ma di qualità

2/ avrei degli altoparlanti a 2 vie da auto a disposizione e potrei utilizzarli, in questo caso devo fare delle casse sulle quali fissarli. Ci sono regole da rispettare per la dimensione delle casse? posso semplicemente fissarli su una cassa appena più grande dell'altoparlante o la dimensione appropriata serve per fare da cassa di risonanza migliorando la resa sonora?

Su questi argomenti sono completamente a digiuno e spero che qualcuno mi possa dare indicazioni utili :-)

p.s. aggiungo una domanda

3/ è possibile portare l'impedenza delle casse domestiche da 8 a 4 ohm con componenti passivi senza perdere in qualità?
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

0
voti

[2] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentesicurter » 16 apr 2012, 23:46

1) nessun problema tranne una minore pressione sonora
2) una cassa non è una scatola.va calcolata in modo assai complesso tenendo conto dei parametri degli altoparlanti.NON sono cose alla portata di tutti.
3)Non è possibile a meno che tu non colleghi in parallelo 2 da 8 ohm.Diventano 4 ohm

Saluti

Daniele
Avatar utente
Foto Utentesicurter
5 1
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 19 mar 2012, 9:16

0
voti

[3] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentemaxx » 17 apr 2012, 15:34

Grazie per le informazioni Daniele,
sicurter ha scritto:2) una cassa non è una scatola.va calcolata in modo assai complesso tenendo conto dei parametri degli altoparlanti.NON sono cose alla portata di tutti.

Sapevo questo per quanto riguarda le casse domestiche, ma utilizzando altoparlanti da auto che di solito vengono inseriti in spazi ristetti ho pensato che fossero esenti da queste regole :oops:
Quindi diciamo che per quanto uno spenda soldi in altoparlanti costosi in auto si sentirà sempre da schifo rispetto a casa proprio perché non c'è una cassa dimensionata correttamente :?:

E comunque con uscita a 4 ohm tu mi consigli di utilizzare delle casse domestiche da 8 ohm anzichè pastrocchiare con altoparlanti da auto?
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

0
voti

[4] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentemir » 17 apr 2012, 18:12

come ha già risposto Foto Utentesicurter dimensionare una cassa con un determintao volume per degli altoparlanti non è semplice e lo diventa ancor meno senza i parametri dei coni che si andranno ad utilizzare, fermo restando che i coni o diffussori a due o tre vie per autovettura nascono per essere installati nelle predisposizoni della vettura o al più sulla cappelliera della vettura, soluzione quest'ultima recentemente in disuso soppiantata dalle predisposizioni delle vetture, questo per rendere la riproduzione sonora accettabile.
pertanto per applicazioni home è consigliabile indirizzarsi verso dei box già pronti all'uso per avere una soluzione accettabile, è vero che in questo caso l'impedenza dei diffusori sarà di 8 Ohm o al più di 6 Ohm (dipende dal costruttore/diffusore) ma come già detto un'impedenza maggiore non arreca danni all'autoradio ne risentirà la riproduzione sonora, senz'altro migliore dei coni per autovettura. ;-)
Avatar utente
Foto Utentemir
59,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20078
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[5] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentemaxx » 17 apr 2012, 19:13

Ottimo, grazie a tutti!
nel corso degli anni ho accumulato qualche coppia di diffusori di impianti ora in disuso, partirò da quelli, a migliorare si fa sempre in tempo :-)

A proposito, mi risulta che la resa qualitativa a volume medio-basso di quelle enormi casse che si usavano molti anni fa (nella cantina dei miei dovrei averne un paio di circa 30 anni, non parlo di roba top level, sono delle Lenco) , ora la si possa ottenere con casse piu piccole e compatte, è cosi' o è solo la mia impressione non vedendone piu in giro nei negozi? Lo chiedo perché probabilmente mia moglie mi butterebbe fuori di casa se mettessi sopra il mobile delle casse enormi :shock:
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

0
voti

[6] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentejumpmad » 17 apr 2012, 19:22

Ogni cassa è calcolata con una precisa volumetria sulla base delle caratteristiche degli altoparlanti e di ciò che si vuole ottenere. Le casse piccole sono tali perché servono anche piccole a chi ha esigenze di spazio ma di conseguenza hanno anche piccoli altoparlanti ed un range di risposta sicuramente più limitato nei bassi.
Le casse enormi che citi avranno sicuramente altre caratteristiche, non sono enormi perché vecchie, ti assicuro che sul mercato potrai trovare diffusori enormi dai prezzi ancora più enormi.
Avatar utente
Foto Utentejumpmad
176 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 18 gen 2012, 17:47

0
voti

[7] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentemir » 17 apr 2012, 19:43

maxx ha scritto:nella cantina dei miei dovrei averne un paio di circa 30 anni, non parlo di roba top level, sono delle Lenco

dopo tutto questo tempo se non sono state ben conservate non aspettarti di trovarle in perfetta forma, particolarmente per il foam dei woofer...
maxx ha scritto:si possa ottenere con casse piu piccole

i diffusori variano in virtù delle loro caratteristiche determinate fondamentalmente dai coni che supportano, pertanto avranno una resa sonora differente ed un applicazione differente.
maxx ha scritto:o è solo la mia impressione non vedendone piu in giro nei negozi?

dipende,nei negozi di alta fedeltà i diffusori sono ancora presenti ma ci si riferisci a prodotti di qualità,mentre nei negozi di elettronica i diffusori facenti parte dei sistemi audio sono meno presenti perché il mercato non li ha più richiesti come lo era tempo fa, l'alta fedeltà è tornata ad essere un mercato di nicchia per soli appassionati... ;-)
Avatar utente
Foto Utentemir
59,7k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20078
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[8] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentemaxx » 17 apr 2012, 22:59

Chiarissimi, grazie! :-)
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

0
voti

[9] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utentemaxx » 18 apr 2012, 9:23

hsuehwani66 ha scritto:up :mrgreen: [*img]http://www.dailyforexrates.info/g.gif[/img]


l'immagine non si vede perché l'intero dominio linkato causa un redirect, sarei curioso di sapere l'attinenza di una immagine gif presa da un sito di forex exchange con questa discussione :?:
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

0
voti

[10] Re: Autoradio in casa: le casse

Messaggioda Foto Utenteasdf » 18 apr 2012, 9:42

Non ci fare caso Foto Utentemaxx.
L'utente hsuehwani66 era uno spammer e sono stati già presi i dovuti provvedimenti.
Avatar utente
Foto Utenteasdf
25,3k 8 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4762
Iscritto il: 11 apr 2010, 9:19


Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti