Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esercizio sui filtri con disegno!

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteciaociao » 22 apr 2012, 15:11

Scusate;ecco l' esercizio uno adesso lo posto...
Dato lo schema seguente trovare quanto vale la tensione di uscita in funzione di quelle di ingresso V1 e V2 fare solo il calcolo simbolico:
Avatar utente
Foto Utenteciaociao
-2 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:49

-1
voti

[2] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteciaociao » 22 apr 2012, 15:13

Vi prego aiutatemi a risolverlo!Grazie!
Avatar utente
Foto Utenteciaociao
-2 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:49

0
voti

[3] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utentelillo » 22 apr 2012, 15:21

Hai aperto due discussioni, ne basta una.
Inoltre non uppare, non pretendere e prega per cose più importanti. Gli utenti rispondono se e quando gli va.
ciao ciao
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,0k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3405
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[4] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteangelsanct » 22 apr 2012, 15:36

Come procederesti?
Avatar utente
Foto Utenteangelsanct
196 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 lug 2011, 21:46

0
voti

[5] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteciaociao » 22 apr 2012, 15:40

angelsanct ha scritto:Come procederesti?

Prima di tutto troverei il guadagno del primo facendo (4/1)+1=5 e poi troverei la Vout' moltiplicando la Vin per 5....poi però non so come andare avanti... :(
Avatar utente
Foto Utenteciaociao
-2 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:49

0
voti

[6] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteangelsanct » 22 apr 2012, 16:02

poiché la rete è lineare (supponiamo gli op-amp ideali) proviamo con sovrapposizione degli effetti: spengiamo prima V2, ottenendo ciò:

Nota che in ingresso al primo operazionale è posto un partiotre di tensione.
Il primo operazionale è in configurazione non invertente, il secondo in configurazione invertente.
Ti ritrovi coi conti? Prova ora ad operare spegnendo V1 e accendendo V2. Cosa trovi?
Avatar utente
Foto Utenteangelsanct
196 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 lug 2011, 21:46

0
voti

[7] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteciaociao » 22 apr 2012, 16:12

Trovo che il secondo op.amp è in posizione invertente.ma poi cosa dovrei fare?essendo il partitore che faccio?perdona la mia impreparazione,ma ci ho capito poco....:(
Ultima modifica di Foto Utenteadmin il 23 apr 2012, 13:38, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata inutile citazione integrale del messaggio che precede. Esiste il pulsante Rispondi
Avatar utente
Foto Utenteciaociao
-2 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:49

0
voti

[8] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 22 apr 2012, 16:26

... suggerirei una semplice KCL ;-)
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
52,8k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12476
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[9] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteciaociao » 22 apr 2012, 16:42

RenzoDF ha scritto:... suggerirei una semplice KCL ;-)

Quindi che procedimento dovrei utilizzare fin dall'inizio?
Avatar utente
Foto Utenteciaociao
-2 2
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:49

0
voti

[10] Re: Esercizio sui filtri con disegno!

Messaggioda Foto Utenteangelsanct » 22 apr 2012, 16:45

Significa che in ingresso al primo operazionale non ho tutta V1, ma solo la metà.
V_{+}=V1\frac{R}{2R}=\frac{V1}{2}
perché?

perché I1=I2 poiché le correnti di ingresso dell'operazionale sono nulle e quindi:
I1=I2=\frac{V_{1}}{2R} , V_{+}=\frac{V_{1}}{2R}R=\frac{V_{1}}{2}
Poi come hai già detto, il primo operazionale è in configurazione non invertente, quindi in uscita al primo operazionale avrò:
V_{out}= \frac{V1}{2}\left ( 1+\frac{4R}{R} \right )=\frac{5}{2}V1
Ora il secondo operazionale è in configurazione invertente.
La resistenza di valore 3R non influisce nel calcolo, poiché ai suoi capi si verifica una tensione di 0V.
Avremo quindi:
V_{out}=\frac{5}{2}V1\left ( -\frac{4R}{2R} \right )=-5V1
Ora spengiamo V1 e accendiamo V2:

Ora abbiamo un solo operazionale, il secondo, in configurazione invertente. Quindi:
V_{out}=V1\left ( -\frac{4R}{3R} \right )=-\left ( \frac{4}{3} \right )V1
Se sommi le due Vout ottenute trovi il risultato.
Avatar utente
Foto Utenteangelsanct
196 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 30 lug 2011, 21:46

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 18 ospiti