Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problema rifasamento

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[11] Re: Problema rifasamento

Messaggioda Foto Utenteserting » 18 mag 2012, 12:13

admin ha scritto:Si, va bene. Ad ogni modo per calcolare la reattiva di ogni carico non c'è bisogno di calcolarne la corrente:
{Q_r} = {P_r}\tan \left( {\arccos {\varphi _r} \right)

sei un grande non mi stancherò mai di ringraziati =D>
Avatar utente
Foto Utenteserting
1.115 4 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 2 feb 2011, 20:49

0
voti

[12] Re: Problema rifasamento

Messaggioda Foto Utenteserting » 18 mag 2012, 19:14

admin ha scritto:Si, va bene. Ad ogni modo per calcolare la reattiva di ogni carico non c'è bisogno di calcolarne la corrente:
{Q_r} = {P_r}\tan \left( {\arccos {\varphi _r} \right)

scusa admin se approfitto della tua pazienza ma oggi mi sto dedicando alla didattica (come alunno) ;
ho provato a fare i calcoli ma i conti non mi tornano
Se ho capito bene la formula per la potenza reattiva di ogni carico avremo:

Pni= 190kW COSFI = 0,83
quindi Qn1= 190 tg(arccos 0,83) = 127 kvar
Pn2= 105 kW COS FI = 0,90
quindi Qn2= 150 tg(arccos0,90) = 72,6KVAR
Pn3= 110kW cosfi 0,86
quindi Qn3= 110 tg (arccos 0,86)= 65,27 kvar
rifasamento da ottenere 0,92
Per cui :
Pt = 190+105+110= 405kW
Qt= 127+72,6+65,27= 264,87 kvar

tanfi (iniziale) = 264,87/405= 0,654

Qc = 405( 1,156-0,426) = 295 kvar
QUINDI UN GRUPPO DI RIFASAMENTO AUTOMATICO DA 300KVAR
CONSIDERANDO LE POTENZE ATTIVE IN CAMPO CON I RELATIVI FATTORI DI POTENZA INIZIALI , MI SEMBRA ECCESSIVO DOVE SBAGLIO NEL CALCOLO? Grazie e scusa
Avatar utente
Foto Utenteserting
1.115 4 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 2 feb 2011, 20:49

0
voti

[13] Re: Problema rifasamento

Messaggioda Foto UtenteRomeo » 18 mag 2012, 19:57

serting ha scritto:DOVE SBAGLIO NEL CALCOLO? Grazie e scusa


Guarda il seguente link:
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... =RP&id=151
Ultima modifica di Foto Utenteasdf il 18 mag 2012, 20:03, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Eliminata citazione integrale della risposta precedente. Per rispondere cliccare sul pulsante "Rispondi" e non sul pulsante "Cita".
L'esperienza Insegna.
http://www.genioincompreso.com
Avatar utente
Foto UtenteRomeo
2.860 1 6 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 6 feb 2007, 21:11
Località: Roma

0
voti

[14] Re: Problema rifasamento

Messaggioda Foto Utenteserting » 18 mag 2012, 20:10

grazie , ho guardato , quindi ?
Volevo solo un riscontro suyi calcoli che a prima vista mi sembrano errati .
Ultima modifica di Foto Utenteasdf il 18 mag 2012, 20:32, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione integrale della risposta precedente. Per rispondere cliccare sul pulsante "Rispondi" e non sul pulsante "Cita".
Avatar utente
Foto Utenteserting
1.115 4 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 2 feb 2011, 20:49

0
voti

[15] Re: Problema rifasamento

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 18 mag 2012, 20:31

Quell' 1.156 da dove arriva?


BTW var in minuscolo e tan sono una scelta migliore!
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
52,6k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12454
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[16] Re: Problema rifasamento

Messaggioda Foto UtenteRomeo » 18 mag 2012, 20:55

serting ha scritto:grazie , ho guardato , quindi ?
Volevo solo un riscontro suyi calcoli che a prima vista mi sembrano errati .

La formula da utilizzare è Q= P [(tan (iniziale)-tan(finale)]
Pertanto il tuo errore è dovuto al fatto che non hai riportato il valore giusto della tangente iniziale che come avevi calcolato è =
tanfi (iniziale) = 264,87/405= 0,654
inveve del numero da te utilizzato che è stato di
1,156
Spero che il quindi sia stato dipanato.
L'esperienza Insegna.
http://www.genioincompreso.com
Avatar utente
Foto UtenteRomeo
2.860 1 6 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 6 feb 2007, 21:11
Località: Roma

0
voti

[17] Re: Problema rifasamento

Messaggioda Foto Utenteserting » 18 mag 2012, 21:06

GRAZIE ... in effetti ho trasformato la tanfi che già avevo come risultato in coseno (come ho fatto per calcolare la tan finale in effetti il risultato giusto è :

Qc= P(tanfi1-tanfi2)
Qc = 405( 0,654-0,426) = 92,34 kvar che è la potenza reattiva dei condensatori delle gruppo di rifasamento automatico da collegare all'impianto per portare il cos fi al valore richiesto dall'esercizio (0,92) adesso i conti tornano grazie a tutti per la preziosa collaborazione. =D>
Avatar utente
Foto Utenteserting
1.115 4 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 74
Iscritto il: 2 feb 2011, 20:49

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti