Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Strana d.d.p ventola tachimetrica

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Strana d.d.p ventola tachimetrica

Messaggioda Foto Utentebomber » 1 giu 2012, 8:37

Salve, voglio realizzare un circuito di controllo in anello chiuso di una ventola tachimetrica. Premetto che la parte di programmazione del micro è gia stata fatta, il problema è che misurando con un oscilloscopio il segnale tachimetrico,questo viene rilevato ai capi dei fili 1 e 3.

LEGENDA:

1) +V alimentazione ventola
2) ground ventola
3) cavo bianco tachimetrico

Domanda: Come posso fare a inviare questo segnale ad onda quadra al micro se lui sulla porta vuole un segnale riferito a gnd invece che a +V?

Nota: +V della ventola non è la stessa tensione che alimenta il micro, mentre la gnd è comune.

Ciao
Avatar utente
Foto Utentebomber
118 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 21 feb 2012, 9:34

1
voti

[2] Re: Strana d.d.p ventola tachimetrica

Messaggioda Foto UtenteCox » 1 giu 2012, 10:45

Che ne dici di un piccolo circuito con un optoisolatore ?
Avatar utente
Foto UtenteCox
333 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 9 dic 2010, 17:46

0
voti

[3] Re: Strana d.d.p ventola tachimetrica

Messaggioda Foto Utentebomber » 1 giu 2012, 11:43

http://it.wikipedia.org/wiki/File:Optoisolator_Pinout.svg

riferendomi all'immagini di cui sopra, dovrei collegare PIN1 alla V+ della ventola e PIN2 al connettore segnale ventola; il PIN 3 al micro e PIN 4 a Vcc(micro)?
Avatar utente
Foto Utentebomber
118 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 21 feb 2012, 9:34

0
voti

[4] Re: Strana d.d.p ventola tachimetrica

Messaggioda Foto UtenteCox » 1 giu 2012, 12:56

No bisogna limitare la corrente del trasmettitore (led) interno all'opto e polarizzare il fototransistor, ora non ho tempo ma più tardi faccio uno schema con fidocad e lo posto se non c'è qualcuno che lo faccia prima.
Avatar utente
Foto UtenteCox
333 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 9 dic 2010, 17:46

0
voti

[5] Re: Strana d.d.p ventola tachimetrica

Messaggioda Foto Utentebomber » 1 giu 2012, 14:16

Ti ringrazio per la disponibilità
Avatar utente
Foto Utentebomber
118 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 21 feb 2012, 9:34

2
voti

[6] Re: Strana d.d.p ventola tachimetrica

Messaggioda Foto UtenteCox » 2 giu 2012, 16:48

Da questo datasheet qui, puoi vedere che la massima corrente che può scorrere nel emitter e di 80 mA, io per sicurezza ce ne farei scorrere una ventina che dovrebbero essere sufficienti per trasferire il segnale al detector.



se comunichi la tensione di alimentazione del motore e se riesci a reperire la corrente massima che può transitare sull'uscita di segnale tachimetrico possiamo essere più sicuri del funzionamento e di non danneggiare qualche componente. (sicuro di non poter separare le masse ?)
Avatar utente
Foto UtenteCox
333 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 9 dic 2010, 17:46

1
voti

[7] Re: Strana d.d.p ventola tachimetrica

Messaggioda Foto Utentebomber » 3 giu 2012, 10:17

No, non posso separare le masse perché il driver del motore richiede una massa comune per il segnale logico e quella di alimentazione motore, quindi non posso.

Per quanto riguarda i dati numerici delle grandezze al momento non posso essere più preciso perché devo ancora misurarle; la domanda era solo preliminare.

La risposta è stata molto interessante e ti ringrazio per la tempestività e competenza.


Ciao
Avatar utente
Foto Utentebomber
118 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 139
Iscritto il: 21 feb 2012, 9:34


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 44 ospiti