Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

circuito stampato led a ritmo di musica

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[221] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 3 mar 2013, 1:21

ramboluis ha scritto:...se l'autoradio supporta un carico di 4 ohm e io gli do un carico minore ...

... gli fai un gran favore. L' utoradio ti sarà riconoscente. :mrgreen:
ramboluis ha scritto:non vorrei rompere i finali se pero regolo il circuito su 4 ohm dovrebbe essere ok , no?

Mettiamola così: immagina che l' amplificatore dell' autoradio sia un trattore in grado di trainare 10 tonnellete. Se gli applichi un carico di 100 kg fatica di meno.
Se all' autoradio gli colleghi un carico elevato (bassa impedenza, pochi ohm per intenderci) le lo sopporta e lo pilota, se gli colleghi un carico minore (impedenza più elevata, tanti ohm per intenderci) lei "sforza" molto ma molto meno.
Per romperla, per sovraccaricarla, dovresti collegargli un carico, chessò, da 2 ohm, da 1 ohm. Allora si che sono dolori!

I hope I made myself clear.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[222] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto Utenteramboluis » 3 mar 2013, 1:54

Credo sia tutto clear :mrgreen:
Percio se il circuito ha resistenza di 4 ohm , e via salendo 8, 16, 32 ohm ecc.. non fa niente .basta che il circuito no ne abbia 3, 2, 1 ohm direi che a sto punto conviene mettere il potenziometro su 100 e scendere fino a che non si accendono i led senza andare piu giu di 4. magari non scendo sotto gli 8ohm .spero di aver capito bene
Avatar utente
Foto Utenteramboluis
80 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 314
Iscritto il: 28 giu 2012, 18:39

0
voti

[223] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 3 mar 2013, 3:23

Purtroppo non hai capito perché ti sei fissato sul carico.
Quello che pilota il circuito dei LED è la tensione, che è (quasi) indipendente dal carico.
Non pensare più al carico.
Se usi l' autoradio senza altoparlanti questa non si brucia, e la cosa dovrebbe essere ovvia ma per motivi che mi sfuggono pare che non lo sia.
Più chiaro ed esplicito di così non riesco ad essere e se non hai capito qualcosa di quello che ho scritto dimmelo evidenziando le parti del discorso che non capisci.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[224] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 3 mar 2013, 4:54

io ti consigliavo il potenziometro con resistenza maggiore perché anche a 100 ohm, secondo me i led saranno sempre accesi. quindi non lo pensare proprio che arrivi a valori di 3, 2, 1 ohm. al massimo starai sopra i 100
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[225] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto Utenteramboluis » 3 mar 2013, 12:55

Per il potenziometro ne comprero uno allora ho visto che con qualche euro si trovano


Ho riletto piu volte il tuo messaggio .cosa che sono abbastanza sicuro di aver capito e che l autoradio non si rompe se e senza autoparlanti , essendo che il mio circuito non e un autoparlante non mi devo preoccupare
Non ho pero capito il motivo , pero deduco che non mi devo preoccupare perche il circuito si prende da solo gli ampere di cui ha bisogno al contrario degli autoparlanti
Avatar utente
Foto Utenteramboluis
80 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 314
Iscritto il: 28 giu 2012, 18:39

0
voti

[226] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto Utenteramboluis » 3 mar 2013, 20:44

TardoFreak ha scritto:Purtroppo non hai capito perché ti sei fissato sul carico.
Quello che pilota il circuito dei LED è la tensione, che è (quasi) indipendente dal carico.
Non pensare più al carico.
Se usi l' autoradio senza altoparlanti questa non si brucia, e la cosa dovrebbe essere ovvia ma per motivi che mi sfuggono pare che non lo sia.
Più chiaro ed esplicito di così non riesco ad essere e se non hai capito qualcosa di quello che ho scritto dimmelo evidenziando le parti del discorso che non capisci.
Avatar utente
Foto Utenteramboluis
80 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 314
Iscritto il: 28 giu 2012, 18:39

1
voti

[227] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 4 mar 2013, 0:32

Il circuito non assorbe potenza dall' amplificatore, o meglio, ne assorbe una quantità infima al punto da considerarla insignificante.
Che ci sia un potenziometro da 100 ohm o da 50K è, a tutti gli effetti, ininfluente ragionando in termini di potenza erogata. La soluzione è lasciare il potenziometro da 100 ohm ed eventualmente inserirci una resistenza in serie sull' ingresso del segnale (uscita dell' autoradio).
Il fatto è che un amplificatore potente avrà, per forza di cose, un segnale ampio in termini di tensione e quindi potrebbe saturare il transistor.
Se I LED rimangono sempre accesi a volume alto è sufficiente inserire in serie al potenziometro una semplice resistenza che può andare da 100 ohm (che dimezza il segnale) in su.
Se si presenta il problema provi a metterne una da 100 poi da 220 poi da 470 poi da 1K e vai avanti fino a quando trovi quella che fa ottenere l' effetto desiderato al volume desiderato.
Non c'è niente di critico e non ci sono rischi. :ok:
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[228] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 4 mar 2013, 0:46

bè si in effetti questa è una soluzione migliore, invece di cambiare il potenziometro
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

0
voti

[229] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto Utenteramboluis » 4 mar 2013, 17:48

ho fatto un po di prove oggi e ho notato che i led rimangono sempre accesi, anche quando il circuito non e collegato alla sorgente audio ,in pratica il circuito è sempre chiuso e i led restano a accesi se si alimentano, ho poi provato a far entrare del segnale audio ma niente i led sia con, che senza audio sono sempre accesi
cosa potrebbe essere
cosa curiosa e che se io utilizzo la funzione del test per vedere se il circuito e chiuso non suona il cio indica ,secondo manuale, che non puo passare corrente mentre invece i led si accendono
Avatar utente
Foto Utenteramboluis
80 1 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 314
Iscritto il: 28 giu 2012, 18:39

0
voti

[230] Re: circuito stampato led a ritmo di musica

Messaggioda Foto Utenteezio3010 » 4 mar 2013, 17:50

ma prima il circuito funzionava?
Avatar utente
Foto Utenteezio3010
235 4 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 571
Iscritto il: 20 giu 2012, 17:45

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti