Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ascensore antincendio

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentespirit » 17 lug 2012, 17:47

Mike ha scritto:Nessun obbligo, puoi alimentarlo direttamente dalla sezione preferenziale del GE sul QGBT.


Però in tal caso se i VVF vogliono togliere tensione a tutto l'edificio (sia utenze ordinarie sia utenze preferenziali) l'ascensore antincendio non verrebbe alimentato vero?
Avatar utente
Foto Utentespirit
0 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 28 ago 2008, 23:10

2
voti

[12] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 17 lug 2012, 18:01

spirit ha scritto:Però in tal caso se i VVF vogliono togliere tensione a tutto l'edificio (sia utenze ordinarie sia utenze preferenziali) l'ascensore antincendio non verrebbe alimentato vero?


Dipende come avete progettato gli sganci... Gli sganci dovrebbero essere:

1 - sgancio generale IGBT, ovvero tolgo tensione alle linee normali di tutto il fabbricato, rimangono in servizio quelle di sicurezza (per esempio illuminazione di sicurezza se è centralizzata, l'alimentazione delle pompe antincendio e quella degli ascensori antincendio)
2 - sganci dedicati alle singole utenze di sicurezza: illuminazione di sicurezza; ascensore antincendio; gruppo elettrogeno; ad uso esclusivo dei VVF, ovvero solo loro le sganceranno una volta che hanno accertato la totale evacuazione delle persone.

Nel caso di gruppo elettrogeno che non è dedicato alle sole utenze di sicurezza (come il tuo caso mi pare di capire) e che quindi alimenta sia linee di riserva che di sicurezza, con lo sgancio generale (1) devi sganciare anche le linee di riserva lasciando alimentate solo quelle di sicurezza.

Questo in caso di emergenza con l'azionamento dei pulsanti, mentre in caso di black-out, il gruppo elettrogeno commuta in automatico alle linee di riserva e di sicurezza (e anche i relativi commutatori locali) e con il ritorno della tensione, riporta il tutto alle condizioni normali.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15475
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[13] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentespirit » 17 lug 2012, 18:11

Mike ha scritto:Dipende come avete progettato gli sganci... Gli sganci dovrebbero essere:

1 - sgancio generale IGBT, ovvero tolgo tensione alle linee normali di tutto il fabbricato, rimangono in servizio quelle di sicurezza (per esempio illuminazione di sicurezza se è centralizzata, l'alimentazione delle pompe antincendio e quella degli ascensori antincendio)
Nel caso di gruppo elettrogeno che non è dedicato alle sole utenze di sicurezza (come il tuo caso mi pare di capire) e che quindi alimenta sia linee di riserva che di sicurezza, con lo sgancio generale (1) devi sganciare anche le linee di riserva lasciando alimentate solo quelle di sicurezza.


Il GE è dedicato anche a linee di riserva...quindi se derivo la linea di sicurezza dell'ascensore dalla sezione preferenziale del QGBT con la sgancio (1) tolgo tensione anche all'ascensore...la linea di sicurezza dell'ascensore va quindi derivata direttamente a valle del GE e ritorniamo quindi al mio problema esposto all'inizio...che proponi?
Avatar utente
Foto Utentespirit
0 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 28 ago 2008, 23:10

1
voti

[14] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 17 lug 2012, 18:15

spirit ha scritto:Il GE è dedicato anche a linee di riserva...quindi se derivo la linea di sicurezza dell'ascensore dalla sezione preferenziale del QGBT con la sgancio (1) tolgo tensione anche all'ascensore...la linea di sicurezza dell'ascensore va quindi derivata direttamente a valle del GE e ritorniamo quindi al mio problema esposto all'inizio...che proponi?


No, quando sganci (1) togli tensione a tutte le linee normali e parte il gruppo elettrogeno che alimenta tutte le linee di sicurezza e non quelle di riserva.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15475
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[15] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentespirit » 17 lug 2012, 18:25

Scusami ma non sto capendo...ma quelle di riserva/utenze preferenziali sono alimentate da gruppo elettr. se sgancio le utenze normali, parte il GE e sul QGBT avviene la commutazione rete/gruppo alimentando le utenze di riserva/preferenziali che quindi non verrebbero sganciate...
Ultima modifica di Foto Utenteasdf il 18 lug 2012, 16:55, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione integrale della risposta precedente. Per rispondere cliccare sul pulsante "Rispondi" e non sul pulsante "Cita".
Avatar utente
Foto Utentespirit
0 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 28 ago 2008, 23:10

1
voti

[16] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 17 lug 2012, 18:32

spirit ha scritto:Scusami ma non sto capendo...ma quelle di riserva/utenze preferenziali sono alimentate da gruppo elettr. se sgancio le utenze normali, parte il GE e sul QGBT avviene la commutazione rete/gruppo alimentando le utenze di riserva/preferenziali che quindi non verrebbero sganciate...


Ovviamente io ti sto rispondendo alla luce dei miei progetti e quindi ho ben presente cosa ho fatto io, purtroppo non posso sapere cosa hai fatto tu... quando sgancio (1) tolgo tensione, il GE lo vede come un black-ou, si avvia e commuta alimentando la sezione riserva/sicurezza, ma siccome non è un black-out ma un emergenza si dovranno sganciare tutte le linee che non hanno nulla a che fare con la sicurezza. Per le linee di sicurezza ci sono gli appositi sganci dedicati (2)
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15475
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[17] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentespirit » 17 lug 2012, 18:44

e come le sganci tutte le linee che non hanno a che fare con la sicurezza? ogni interruttore ha una bobina di sgancio collegata in parallelo allo sgancio (1).

Supponendo che io non possa fare come dici tu, avendo la linea di sicurezza dell'asc. derivata direttamente a valle del GE, posso fare come ha detto un untente in un post precedente e cioè che tramite contatto NO del'IMT del TR1 faccio partire il GE?
Ultima modifica di Foto Utenteasdf il 18 lug 2012, 16:54, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminata citazione integrale della risposta precedente. Per rispondere cliccare sul pulsante "Rispondi" e non sul pulsante "Cita".
Avatar utente
Foto Utentespirit
0 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 28 ago 2008, 23:10

2
voti

[18] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 18 lug 2012, 11:49

spirit ha scritto:e come le sganci tutte le linee che non hanno a che fare con la sicurezza? ogni interruttore ha una bobina di sgancio collegata in parallelo allo sgancio (1).


Ho previsto nel QGBT le seguenti sezioni:
1 - normale = tutte le utenze ordinarie che verranno sganciate da (1)
2 - preferenziale = utenze prese a monte dell'int. gen. quali: pompa antincendio, ascensori antincendio
3 - riserva (interruzione lunga) = tutte le utenze che saranno alimentate in caso di black-out dal GE e che saranno sganciate in caso di emergenza da (1)
4 - riserva (interruzione di continuità) = tutte le utenze che saranno alimentate senza interruzioni in caso di black-out da UPS e che saranno sganciate in caso di emergenza da (1)
5 - Sicurezza (interruzione breve) = tutte le utenze che saranno alimentate entro 0,5 secondi in caso di black-out e che saranno sganciate in caso di emergenza solo dai VVF con sganci dedicati, per es.: illuminazione di sicurezza
6 - Sicurezza (interruzione media) = tutte le utenze che saranno alimentate entro 15 secondi in caso di black-out dal GE e che saranno sganciate in caso di emergenza solo dai VVF con sganci dedicati, per es.: ascensore antincendio

spirit ha scritto:Supponendo che io non possa fare come dici tu, avendo la linea di sicurezza dell'asc. derivata direttamente a valle del GE, posso fare come ha detto un untente in un post precedente e cioè che tramite contatto NO del'IMT del TR1 faccio partire il GE?


Presumo di si, ma non ha alcun senso... se devo fare una manutenzione al TR1, come faccio le manovre avvio manualmente il GE.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15475
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[19] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto Utentespirit » 18 lug 2012, 12:00

Se la manutenzione del TR1 non ha durata eccessiva penso che non ci siano problemi a far partire il GE...se dura molto si potrebbe alimentare poi temporaneamente l ascensore dal TR2...che dici?
Hai altre soluzioni per risolvere il mio problema?
Avatar utente
Foto Utentespirit
0 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 28 ago 2008, 23:10

1
voti

[20] Re: Ascensore antincendio

Messaggioda Foto UtenteMike » 18 lug 2012, 12:11

spirit ha scritto:Hai altre soluzioni per risolvere il mio problema?


No, anche perché non lo ritengo un problema :lol:
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15475
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 48 ospiti