Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ubuntu non si avvia

Linguaggi e sistemi

Moderatori: Foto UtentePaolino, Foto UtenteMassimoB, Foto Utentefairyvilje

2
voti

[11] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 4 ago 2012, 0:06

Risolto
Ci ho smanettato fino ad ora, ma sono ritornato sul mio Ubuntu okts
Alla fine della fiera si è scoperto che era un problema del boot, riparato al volo con boot-repair
Mi chiedo da cosa posso essere stato causato, ma ora non mi importa, l'importante è che posso godermi il mio bel SO preferito :D
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

1
voti

[12] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto Utentexyz » 4 ago 2012, 9:53

Dovresti avere il comando "blkid" (pacchetto util-linux), da root lo esegui e riporta per tutti i device UUID e la LABEL. Una volta che hai questa informazioni edita il file "/etc/fstab" e individua la riga che vuoi cambiare, ad esempio:

Codice: Seleziona tutto
/dev/sda1       /home           ext3    defaults

sostituisci il nome del device "/dev/sda1" con il suo UUID riportato prima:

Codice: Seleziona tutto
UUID=XXXXXXXX-XXXX-XXXX-XXXX-XXXXXXXXXXXX    /home           ext3    defaults


non devi sbagliare a riportare UUID altrimenti non monti più in automatico il disco. Puoi usare anche la LABEL ma UUID identifica unicamente il disco. In questo modo se il BIOS cambia l'ordine automaticamente viene montato il filesystem nel punto giusto.
Avatar utente
Foto Utentexyz
5.900 2 4 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

1
voti

[13] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 4 ago 2012, 10:13

Ok credo di aver inquadrato la procedura...
Spero di non fare errori, ma visto che boot-repair ha risolto il problema, credi sia ancora necessario?
Grazie per la tua pazienza
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

1
voti

[14] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto Utentexyz » 4 ago 2012, 10:51

TONYSTARK ha scritto:credi sia ancora necessario?

Se aggiungi o togli dei dischi il BIOS può riordinare i device e rischi di non fare di nuovo il boot, sei tu a decidere.
Avatar utente
Foto Utentexyz
5.900 2 4 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

0
voti

[15] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 4 ago 2012, 10:53

Ultimamente non ho rimosso o aggiunto dischi, ameno che lui non conti anche le periferiche USB?
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

0
voti

[16] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto Utenteyustel » 4 ago 2012, 11:52

Mi intrometto, nel primo post hai scritto che per avviare windows o ubuntu devi invertire l'ordine di lettura degli hard disk. Questa cosa mi pare strana... non ti esce la schermata di selezione del sistema operativo (boot loader)? Anche io ho windows+linux installato sullo stesso PC, anche se nel mio caso la combinazione è vista+open suse, prima usavo ubuntu e all'avvio il PC mi chiede e mi chiedeva quale SO intendevo avviare, nel mio caso però erano installati su un solo hard disk, opensuse e vista sono su due partizioni differenti mentre quando usavo ubuntu lo avevo installato sulla stessa partizione di windows. Mi sembra strano che tu debba modificare le impostazione del BIOS per avviare ubuntu o windows.
Se poi la cosa è voluta, beh... mi tolgo dalla discussione :D
Avatar utente
Foto Utenteyustel
173 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 22 feb 2010, 18:30

1
voti

[17] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto Utentexyz » 4 ago 2012, 12:31

TONYSTARK ha scritto:ameno che lui non conti anche le periferiche USB?

Di solito non influiscono se non sono bootabili e non sono attive al momento del boot.

@Foto Utenteyustel
Il problema del riordino può accadere con più di un disco. Se hai tutto su di uno stesso disco le partizioni non cambiano ordine.
Avatar utente
Foto Utentexyz
5.900 2 4 5
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1550
Iscritto il: 5 dic 2009, 18:37
Località: Italy Turin

0
voti

[18] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto Utenteyustel » 4 ago 2012, 12:39

Certamente... ciò che non mi torna è il fatto che debba farlo manualmente, per quanto ne so io, il boot loader è in grado di avviare sistemi operativi anche se installati su differenti dischi rigidi e senza andare a modificare manualmente le impostazione del BIOS.
Avatar utente
Foto Utenteyustel
173 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 22 feb 2010, 18:30

1
voti

[19] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto UtenteTONYSTARK » 4 ago 2012, 13:28

Foto Utenteyustel hai pienamente ragione e non fuggire dalla discussione :D
Scherzi a parte per questo ho esordito dicendo che la mia è una situazione particolare. normalmente, anche su miei altri PC, all'avvio parte il classico boot con le varie opzioni con la sua bella schermata viola, per ubuntu ovviamente.
Mentre a me non parte nessuna schermata, se do priorità ad un disco parte il sistema operativo presente sullo stesso senza boot. Per modificare la situazione bisogna cambiare priorità sul bios.

PS la priorità non è tutta insieme, ma in una sezione scelgo quale dei due dischi prediligere e poi quello compare nella lista delle priorità di boot ?%
C. America: Sei grosso con l'armatura; senza quella cosa sei?
Tony Stark: Un genio, miliardario playboy filantropo

Sfodera un autocompiacimento da manuale... Concordo

Se i miei calcoli non sono errati, e non lo sono mai, 3 Giga Joule al secondo
Avatar utente
Foto UtenteTONYSTARK
3.750 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2024
Iscritto il: 24 mag 2010, 21:00
Località: Roma

0
voti

[20] Re: Ubuntu non si avvia

Messaggioda Foto Utenteyustel » 4 ago 2012, 14:30

hiihihi allora rimango :-)
Avendo installato i due sistemi operativi su HDD diversi, l'installazione non ha rilevato l'altro sistema operativo e di conseguenza non ti ha installato il GRUB, se vuoi la schermata iniziale del boot loader sei costretto ad installarlo manualmente.
Un po' di tempo fa avevo installato linux mint (le ho provate tutte... non ho ancora trovato quella che fa per me, la prossima è debian, o magari torno su arch ma ci vuole troppo tempo), l'installazione non era andata a buon fine e linux non si vedeva ma partiva direttamente vista. Ho installando manualmente il Grub (boot loader) utilizzando la live di linux mint e indicando quale fosse l'avvio di ogni singolo sistema operativo, credo sia possibile anche indicare un sistema installato su un secondo hard disk. Se installi il grub sul disco di linux e lui lo metti in prima priorità si avvierà sempre il grub da cui potrai anche scegliere quale sistema avviare, in secondo luogo potrai scegliere le priorità dei sistemi operativi a livello di grub (e non bios). Il computer si avvierà sempre sul HDD linux (priorità BIOS) dopo di chè in base alla priorità GRUB partirà o ubuntu o windows, fare qualcosa di questo tipo però è delicato e forse dovresti creare una partizione di swap (non so se serve nel tuo caso, non ho mai provato), il che implica che con un errore rischi di dover formattare tutto, quindi o ti armi di buona volontà, tanti backup e del tempo libero oppure lasci perdere e continui ad usarlo come hai sempre fatto. Io, pigro quale sono in ambito di formattazioni, lascerei stare tutto :D però... fortunatamente non sono tutti come me.
Sicuramente se ti capita di dover formattare per altre ragioni e dover reinstallare tutto, io proverei a giocare un po' con il grub.
Un' alternativa più semplice e veloce (e anche convenzionale) potrebbe essere quella di installare entrambi i sistemi operativi su un hard disk solo partizionato e utilizzare l'altro per i dati, così non dovrebbero esserci problemi essendo che l'HDD da avviare per primo è sempre quello e inoltre l'installazione del boot loader la fai già dall'installazione del SO.

TONYSTARK ha scritto:PS la priorità non è tutta insieme, ma in una sezione scelgo quale dei due dischi prediligere e poi quello compare nella lista delle priorità di boot ?%

Non ho ben capito cosa succede nel bios :?
Avatar utente
Foto Utenteyustel
173 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 22 feb 2010, 18:30

PrecedenteProssimo

Torna a PC e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti