Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[11] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto Utentegiovi27 » 30 ott 2012, 20:23

Aaaaaahhhhh la weller, avevo uno stilo della weller che ho prestato e non è più tornato indietro. Quindi Weller e superiore a quelle postate da me? :D
Azzurrini :D l'ho anche cercata su google...
Avatar utente
Foto Utentegiovi27
21 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 1 nov 2006, 13:50

0
voti

[12] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto Utentegiovi27 » 30 ott 2012, 20:24

Altra cosa.. Ma la atten come vi sembra come marca?
Avatar utente
Foto Utentegiovi27
21 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 1 nov 2006, 13:50

0
voti

[13] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto Utentegiovi27 » 30 ott 2012, 20:43

steeveone ma il sito del venditore è http://www.powersafe.it
Avatar utente
Foto Utentegiovi27
21 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 1 nov 2006, 13:50

0
voti

[14] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto Utentesteeveone » 2 nov 2012, 12:48

sì il sito è quello.
I "problemi" me li ha dati ben prima di un anno, ma dev'essere solo qualche saldatura andata a donnine sulla scheda coi display a 7 segmenti, perché per funzionare funziona, solo che (appunto sui display a 7 segmenti) ogni tanto si accende qualche led di troppo.

Per quanto riguarda atten ne ho sentito parlare bene, fra l'altro ho visto la stazione Atten AT8502D sul suddetto sito, e lo stilo sembra decisamente fatto meglio rispetto a quello della aoyue.
Prendi tutto questo con le molle, non ne ho mai provata una...

E sì, weller è superiore ad ayoue, ovvio (costano anche una fucilata)...
ps, anch'io sono andato a cercarmi "azzurroni" su google :D
Avatar utente
Foto Utentesteeveone
30 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 13 mag 2011, 1:11

1
voti

[15] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 2 nov 2012, 13:03

E' vero, i Weller costano come il fuoco!

Bisogna sempre valutarne l' impiego e se ne vale la pena.
Di problemi sul lavoro ne ho già abbastanza e uno fra gli ultimi che vorrei avere è quello delle stazioni che non funzionano o mi mollano da un momento all' altro.

Se una persona vive di un lavoro per il quale ha bisogno ad esempio di un' automobile, e che questa sia affidabile (altrimenti non lavora e quindi non mangia), se ne compra una che dia garanzie di funzionamento. Chiaramente spendendo di più.
Se l' auto gli serve solo per spostarsi di tanto in tanto è giusto guardare al prezzo.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[16] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto Utentesteeveone » 2 nov 2012, 14:41

parole sante...
Io se non ho un saldatore sotto mano sto male, ma "non ci perdo soldi",
infatti il mio saldatore è aoyue e il mio oscilloscopio è rigol (per non parlare della serie di tester cinesi),
e con quello che ho speso non ci comprerei nemmeno un tester fluke di quelli che usa mio zio a lavoro...

Riassumendo, devi sempre guardare il rapporto costi/benefici :D
Avatar utente
Foto Utentesteeveone
30 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 13 mag 2011, 1:11

0
voti

[17] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto Utentegiovi27 » 2 nov 2012, 20:26

Ok, in effetti io avevo pensato proprio questo. Sto iniziando ora con gli SMD e non lo faccio come lavoro lo faccio come hobby quindi per il momento non voglio spendere molto. Poi se le entrate dovessero aumentare potrei fare un pensiero e acquistare qualcosa di un po' più importante. Comunque da quello che ho visto andate tutti sulla aoyue, l'altra non me l'avete cxxta di striscio :D tra le due in effetti mi sembra quella messa meglio, in più ha lo stilo da 70 W e ha più accessori. Mi sa che vado su quella.

altra piccole info. Flussanti, Stagno e quant'altro. Cosa mi consigliate?
Ho visto molti video in cui si usa una specie di pasta, che da quel che ho capito è un flussante gel con delle micro sfere di stagno e con l'aria calda il flussante evapora e lo stagno va a depositarsi dove deve senza lasciare tracce ne vale la pena?
Oppure mi conviene prendere flussante a parte? Liquido o in gel? quale tipo?
Stagno quale tipo? è il solito stagno piombo? O rientrano anche le leghe in argento? cambiano le temperature e il sistema per saldare? Voi cosa usate per l'aria calda?

Vorrei prendere anche un liquido per pulire dai residui dopo la saldatura consigli?

Ps scusate l'italiano ma esco adesso da una giornata di lezione di 8 ore e non sono in grado di intendere e di volere :) :)
Avatar utente
Foto Utentegiovi27
21 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 1 nov 2006, 13:50

1
voti

[18] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 2 nov 2012, 22:55

Flussante: Weller Flussmittel 005 13 831 99
Mi trovo benissimo.

Treccia dissaldante: Chemitronics size #3, 80-3-5
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[19] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto Utentegiovi27 » 3 nov 2012, 15:38

Ok sto segnando :D

Senti e per lo stagno? Ce ne vuole uno in particolare? Oppure mi basta sceglierne uno con diametro più piccolo del solito?

E come prodotti per la pulizia dopo la saldatura cosa usi?
Avatar utente
Foto Utentegiovi27
21 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 163
Iscritto il: 1 nov 2006, 13:50

1
voti

[20] Re: Addio alla mia stazione saldante.. Facciamoci un regalo.

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 3 nov 2012, 16:19

Io uso la lega con argento. Costa di più ma si scioglie meglio.

Ne ho di diversi diametri. Da quello che quasi non si vede fino a 1 mm. Dipende da cosa devo saldare.

Per pulire la punta la classica spugnetta bagnata.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti