Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problemi amplificatore audio TDA2009

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[31] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 31 dic 2012, 14:29

Non so se può essere d'aiuto la mia esperienza ma di impianti auto di questo tipo ne ho fatti un bel po.
Ho cominciato ad usare il mio cellulare come sorgente radio, Mp3, gps, viva voce... in macchina.
Poi i miei amici mi hanno chiesto di replicare.
Per farla breve, tra finali comprati, recuperati e costruiti mi sono fatto una bella cultura.
Si comincia con pochi Watt che poi non bastano mai!
Ho sempre utilizzato l'uscita delle cuffie dei vari lettori, cellulari e quant'altro.
Con integrati serie TDA mai avuti problemi.
Con ampli recuperati, con ingresso per autoradio già amplificati, ho dovuto togliere il partitore resistivo.
Addirittura in un solo caso è stato necessario amplificare il segnale con un operazionale.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.850 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4948
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[32] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utentesteve95 » 31 dic 2012, 14:30

Ciao, quello che ho detto per finale e pre l'ho pensato io dopo aver letto varie spiegazioni; mi sembravano conclusioni verosimili, invece...vabbè, studierò meglio :D
Tra l'altro non sono per niente esperto di transistor...conosco giusto le basi (polarizzazione, stati, etc) e poco altro #-o
Comunque, se per il collegamento all'uscita line non ci dovrebbero essere problemi, il non funzionamento è quindi da ricercare in qualcos'altro...a questo punto, mi sa che provo a saldare tutto su millefori, sperando in un miglioramento. Per il collegamento all'uscita delle cuffie proverò a cercare...ieri ho trovato una domanda in un forum di un tale che voleva fare più o meno quello che serve a me...e la risposta era:
Primo problema, l'uscita cuffie eroga un livello di segnale tale per cui è facile mandare inavvertitamente in saturazione qualche canale del finale, con effetti non salutari sul finale stesso e sui diffusori, particolarmente i tweeter, facili alle bruciature, specialmente se il segnale che arriva loro è clippato.
A parte questo, il segnale dell'uscita cuffie è il segnale presente all'uscita dell'ampli, in pratica quello che va ai diffusori, solo attenuato quanto basta per non rovinare le cuffie.
Questo vuol dire che al tuo ampli finale inviii un segnale che ha attraversato già uno stadio finale e non solo un pre; la qualità del segnale stesso ne risente (oltre ad avere un probabile aumento del rumore di fondo).
Queste ultime considerazioni sono però secondarie, se ti piace il suono, tutto va bene, il problema rimane il rischio dei danni di cui ho parlato all'inizio.

Forse quindi si può fare...ma non sarebbe il massimo... boh :?:
Comunque, gli auguri non si fanno in anticipo! [-X
Ciao O_/
abusivo ha scritto:Non so se può essere d'aiuto la mia esperienza ma di impianti auto di questo tipo ne ho fatti un bel po.
...


Quindi, anche secondo te non ci dovrebbero essere problemi...un'altra cosa che mi è venuta in mente è di cambiare l'alimentatore, ma devo vedere cosa ho in giro tra quelli recuperati... :-|
Intanto grazie :-)

Evita di citare i messaggi per intero; se necessario citane le parti salienti.
Sistemato ;-)
Avatar utente
Foto Utentesteve95
166 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 28 dic 2012, 17:39

0
voti

[33] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 31 dic 2012, 15:10

Non riesco a capire perché non ti funziona.
Eppure è un circuito molto semplice.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.850 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4948
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[34] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utentesteve95 » 3 gen 2013, 20:59

Ciao a tutti...dunque, oggi con un mio amico ho fatto alcuni progressi; a quanto pare il problema sta tutto nei disturbi causati da...chissà cosa. :?
Ho provato con un altro alimentatore stabilizzato, e non è cambiato praticamente nulla; rimontando il circuito e provando a muovere e spostare i componenti, si notano cambiamenti sia migliorativi che peggiorativi. Il problema è che non si riesce ad arrivare ad una situazione "stabile", nel senso che una volta il circuito sembra quasi andare e dopo averlo rimontato non va per nulla...
Il risultato migliore ottenuto è stato quello di accendere il tutto e sentire solo un fruscio, far partire una canzone e sentire per un attimo il suono (a buon volume, quindi con amplificatore funzionante) e poi ancora rumore...a questo punto l'unica cosa che mi viene in mente da provare è saldare su millefori...oppure, buttare via tutto e cambiare integrato (tra l'altro, il mio amico ha fatto da poco anche lui un amplificatore basato su TDA8562, e gli funzionava perfettamente anche su breadboard... :evil:)
Un sempre più disperato saluto...O_/

Ps: auguri per il nuovo anno! :ok:
Avatar utente
Foto Utentesteve95
166 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 28 dic 2012, 17:39

0
voti

[35] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 3 gen 2013, 21:11

Mi sta venendo un dubbio.
Prova a mettere un condensatore poliestere da 100 nF direttamente sui piedini di alimentazione dell'integrato.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.850 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4948
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[36] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utentesteve95 » 3 gen 2013, 21:14

Intendi in serie? perché che va a massa ce n'è già uno...
Avatar utente
Foto Utentesteve95
166 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 28 dic 2012, 17:39

0
voti

[37] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 3 gen 2013, 21:35

Io intendo di saldare direttamente il condensatore in questione sui piedini di alimentazione.
Piedini 9 e 6.
I condensatori su questi due piedini devono essere più vicino possibile all'integrato.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.850 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4948
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[38] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utentesteve95 » 3 gen 2013, 22:07

Ok, domani ci provo...intanto grazie :)
Il dubbio cosa riguarda? Giusto per sapere...
Avatar utente
Foto Utentesteve95
166 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 28 dic 2012, 17:39

0
voti

[39] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 3 gen 2013, 22:15

Forse è un autoscillazione.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.850 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4948
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[40] Re: Problemi amplificatore audio TDA2009

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 4 gen 2013, 3:04

:-) Ciao, invece i miei dubbi rimangono sulla "certezza" dei collegamenti; potrebbero essersi anche sporcati i contatti della breadboard, potresti non aver pulito bene i terminali dei componenti, potrebbe esserci qualche filo interrotto dentro la guaina... potrebbe essere difettosa la breadboard (poco probabile ma non impossibile); i componenti passivi sono tutti nuovi ? Saldare il condensatore di bypass sull'integrato sarebbe una buona idea ma... poi come lo infili nella breadboard ? Farebbe spessore impedendo l'inserimento a fondo (indispensabile nella breadboard come ho già detto); hai inserito qualche potenziometro o trimmer ? potrebbe essere sporco o rovinato... prova a collegare tutto come lo hai fatto quando per un attimo si è sentito, manda un brano, accendi l'ampli e con tutto acceso e il brano in esecuzione smuovi tutti i componenti e i fili uno per uno e vedi che succede ;-) O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,6k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10148
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti