Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Dubbio su convenzioni e relative equazioni di Kirchhoff

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Dubbio su convenzioni e relative equazioni di Kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteVibia » 12 feb 2013, 23:20

Salve a tutti,

Sono un nuovo iscritto al forum e novizio per quanto riguarda l'elettrotecnica.
Sto studiando il circuiti e mi è sorto un dubbio che leggendo già nel forum (ho letto spesso e cercato un po di cose).
In pratica, mi è stato detto che durante la risoluzione dei circuiti sia con resistori lineari che con impedenze sbagliavo ad usare le convenzioni con il conseguente errore nello scrivere le equazioni di kirckoff alle tensioni. Su questo sono andato un po in crisi...
Sostanzialmente mi è stato fatto notare che commettevo un errore mettendo il generatore con la convenzione dell'dell'utilizzatore, mentre di solito va messo con la convenzione del generatore.
Il punto però (correggetemi se sbaglio) è che come io imposti le correnti e le tensioni non dovrebbe influire sulle equazioni che poi mi ricavo no?
Il problema però nasce dal fatto cheun esercizio non mi viene mentre uno si quindi probabilmente sto andando in ansia da segni.
Io ho sempre messo le correnti applicato a tutti i bipoli la convenzione dell'utilizzatore e poi ho preso con il segno più le tensioni discordi con il meno quelle concordi

Spero di essermi spiegato bene, nel caso posso scrivere l'l'esercizio che ha sollevato il miei dubbi... Grazie in anticipo per le risposte
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

2
voti

[2] Re: Dubbio su convenzioni e relative equazioni di kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteMassi79 » 13 feb 2013, 1:35

All'inizio si può fare confusione.
Metti tensioni e correnti come ti pare, poi usi le leggi di Kirchhoff.
Le regole da ricordare sono:

1)La tensione nei generatori di tensione è imposta ed è maggiore dalla parte del contrassegno


2)Per i generatori di corrente la tensione è incognita, nota la corrente che li attraversa non puoi sapere quanto vale la tensione ai capi del generatore di corrente utillazzando la sua relazione costitutiva.

3)Per resistori, impedenze, condensatori...
Se si usano i riferimenti associati (dell'utilizzatore) si usa la normale relazione costitutiva, altrimenti si mette un segno meno.

Immagine copiata da un articolo di Foto Utentelillo: http://www.electroyou.it/lillo/wiki/bipoli che ti consiglio di leggere.


Per fare prima, dopo aver messo le correnti, se vuoi usare il secondo principio di Kirchhoff senza stare a mettere tutte le tensioni puoi usare questa regola.
A sinistra dell'uguale generatori di tensione con segno + se facendo la circuitazione esci dal contrassegno, segno - se entri.
A destra tutti gli altri bipoli che non siano generatori di corrente con segno più se la corrente è concorde con la circuitazione, altrimenti segno meno.


Ecco un semplice esempio


Le equazioni diventano:
1)0=I_3R_1+I_3R_2-I_2R_4
La seconda prova a scriverla.
Avatar utente
Foto UtenteMassi79
84 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 21 dic 2012, 18:46

0
voti

[3] Re: Dubbio su convenzioni e relative equazioni di kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteVibia » 13 feb 2013, 10:54

Ciao grazie per la risposta sei stato molto chiaro ed esaustivo!

Quindi se ho capito bene alla seconda maglia ottengo un'equazione del tipo

-E=i_1 R_3-i_2 R_4

Il mio ragionamento è:
-A sinistra il generatore con segno meno perché sto uscendo dal contrassegno in base a come ho messo i verso di percorrenza
-A destra i resistori dove la corrente i_1 è concorde al verso imposto mentre i_2 è discorde.

Spero di aver applicato bene i ragionamenti :D

un'altra cosa, siccome questo mio dubbio è nato da un esercizio su una rete in regime sinusoidale, posso continuare qui esponendo il mio dubbio o apro un altro topic siccome vorrei riportare tutti i procedimenti e ragionamenti che faccio :D
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

0
voti

[4] Re: Dubbio su convenzioni e relative equazioni di kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteVibia » 13 feb 2013, 12:50

Il mio problema è nato cercando di risolvere questo circuito:


Dove
R_1=R_2=6
L=10mH
C=40mF
e_1(t)=120V
e_2(t)=240 cos(50t+pi/4)

Ora come prima cosa mi calcolo le condizioni iniziali applicando il principio di sovrapposizione
Con e_1(t) attivo ottengo subito che i_l=0 v_c=120V
Successivamente con e_2(t) attivo applico il metodo fasoriale ottenendo la rete di impedenze


Successivamente per calcolarmi la corrente i_L considero l’impedenza equivalente
Z_eq=12
La rete si riduce a


Da qui scrivo l’equazione

E=I Z_eq
Ora non so se è giusta ma se lo fosse non mi trovo con il la fase della corrente successivamente in quanto
I_L= \frac{E}{Z_{eq}}= \frac{240}{12}e^{\frac{\pi}{4}j}=20e^{\frac{\pi}{4}j}=20cos(50t+\frac{\pi}{4})=20 sen(50t-\frac{\pi}{4})
Dovrei trovarmi con la fase di - \frac{\3pi}{4}) che mi otterrei se considerassi il meno dell’equazione.
Quindi qui ho l’intoppo…
Invece però in un altro esercizio nella stessa situazione applicando quest’equazione mi trovo con il risultato
In virtù di ciò sono confuso

Grazie in anticipo per le risposte, spero di non aver fatto macelli con fidocadj xD
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

0
voti

[5] Re: Dubbio su convenzioni e relative equazioni di kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteMassi79 » 13 feb 2013, 13:16

L'esercizio che avevo scritto io va bene.
Per il tuo esercizio, non capisco con che verso prendi la corrente I_L
Avatar utente
Foto UtenteMassi79
84 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 21 dic 2012, 18:46

0
voti

[6] Re: Dubbio su convenzioni e relative equazioni di kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteVibia » 13 feb 2013, 13:25

La corrente la prendo che va cosi

Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

0
voti

[7] Re: Dubbio su convenzioni e relative equazioni di Kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteMassi79 » 13 feb 2013, 18:45

Useremo notazioni diverse, ma io non metto tutte quelle frecce.

-E_2=I_L(X_C+R_1+R_2+X_L)
Avatar utente
Foto UtenteMassi79
84 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 21 dic 2012, 18:46

0
voti

[8] Re: Dubbio su convenzioni e relative equazioni di Kirchhoff

Messaggioda Foto UtenteVibia » 13 feb 2013, 19:54

Ok...adesso ho capito...metto un po troppe frecce...cercherò di fare mio questo concetto :D grazie ancora
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 215
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti