Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Oscillatore Meissner

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Oscillatore Meissner

Messaggioda Foto Utenteplaybasfa » 26 mar 2013, 15:16

Salve ragazzi.
Scusatemi intanto se carico la foto così, ma dopo aver provato ad usare per mezz'ora FidoCadj invano (non riuscivo a ruotare resistenze capacità e via dicendo) ho rinunciato.
Ci sarebbe per caso qualche anima pia disposta a spiegarmi in maniera dettagliata come funziona questo oscillatore.
Dagli appunti non riesco a capirlo bene e cercando in rete non sono riuscito a trovare una configurazione uguale a questa.
Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto.
Ultima modifica di Foto Utentemrc il 26 mar 2013, 15:20, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Tolta immagine da server esterno.
Avatar utente
Foto Utenteplaybasfa
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 21 mar 2013, 19:10

0
voti

[2] Re: Oscillatore Meissner

Messaggioda Foto Utentemrc » 26 mar 2013, 15:19

Ciao Foto Utenteplaybasfa.

playbasfa ha scritto:...ma dopo aver provato ad usare per mezz'ora FidoCadj invano...ho rinunciato.

Segui questa guida:

http://www.electroyou.it/elettrodomus/w ... -per-tonni

Le immagini da server esterni non sono ammesse.

Leggi le regole del forum.

playbasfa ha scritto:..(non riuscivo a ruotare resistenze capacità e via dicendo)...

Dopo aver selezionato il componente premi il tasto "R" e l' oggetto ruota.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,0k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3856
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[3] Re: Oscillatore Meissner

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 26 mar 2013, 15:33

mrc ha scritto:Dopo aver selezionato il componente peremi il tasto "R" e l' oggetto ruota.

E con "S" viene "invertito a specchio.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[4] Re: Oscillatore Meissner

Messaggioda Foto Utenteplaybasfa » 26 mar 2013, 15:51

Perfetto, ce l'ho fatta.
Il condensatore nel blocco in basso ha il + nel piatto inferiore ma non sono riuscito a disegnarlo.
Avrei voluto anche inserire i versi della corrente per come sono nei miei appunti, nella maglia del blocco Beta in senso orario, nella maglia piccolina del condensatore e della resistenza, in senso antiorario.
Avatar utente
Foto Utenteplaybasfa
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 21 mar 2013, 19:10

0
voti

[5] Re: Oscillatore Meissner

Messaggioda Foto Utentemichper1 » 27 mar 2013, 10:32

Con questo circuito è possibile riportare parte del segnale in uscita all'ingresso, tramite il trasformatore. Sul drain è posto un risonatore LC, l'induttanza è accoppiata con un'altra che riporta il segnale al gate del MOSFET, creando la reazione positiva necessaria a mantenere l'oscillazione.
Avatar utente
Foto Utentemichper1
190 1 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 19 mar 2013, 22:12
Località: Türin

0
voti

[6] Re: Oscillatore Meissner

Messaggioda Foto Utenteplaybasfa » 27 mar 2013, 10:38

Grazie per la risposta :) :)
Mi sarebbe piaciuto qualcosa di più dettagliato, l'evoluzione del circuito dal momento in cui si accende il dispositivo, te la senti?
Avatar utente
Foto Utenteplaybasfa
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 21 mar 2013, 19:10

0
voti

[7] Re: Oscillatore Meissner

Messaggioda Foto Utentemichper1 » 27 mar 2013, 10:56

Ci provo... L'ho visto nel corso di Elettronica Applicata superficialmente, ma cerco di darti una descrizione più dettagliata... :-)
Per l'innesco del circuito dovrebbe bastare il rumore termico dovuto alle resistenze. Dopo un transitorio viene innescata la vera e propria oscillazione. Dato che siamo in una situazione di amplificazione common source (invertente), il segnale in uscita dal MOSFET viene invertito di 180° e posto in ingresso al circuito LC. Gli induttori accoppiati sono accoppiati in modo da invertire nuovamente il segnale e creare perciò una reazione positiva. Dato che per mantenere l'oscillazione stabile devono essere rispettate le condizioni di Barkhausen (guadagno di anello = 1 e fase del guadagno di anello nulla) deve essere creato un circuito che abbassi il guadagno di anello T quando questo sia maggiore di 1. Questo è dato dal condensatore C (posto in parallelo a R), che si carica man mano che aumenta l'ampiezza delle oscillazioni, e quando quest'ultima è troppo alta viene polarizzato il diodo posto tra gate e source che collega a riferimento il gate del MOS. In questo modo si abbassa l'ampiezza e il circuito torna a funzionare nel modo previsto...
Spero di essere stato abbastanza chiaro, sicuramente c'è qualcuno più esperto di me, ben vengano le correzioni se necessarie! :ok:
Ciao
Michele
Avatar utente
Foto Utentemichper1
190 1 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 19 mar 2013, 22:12
Località: Türin


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 24 ospiti