Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Residenza per anziano

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Residenza per anziano

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 9 apr 2013, 10:27

Salve,
volevo chiedere se per una residenza per anziani (casafamiglia) con 20 posti letto si devono applicare requisiti particolari per l'impianto di terra.
Grazie a tutti.
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

0
voti

[2] Re: Residenza per anziano

Messaggioda Foto Utentemk66 » 9 apr 2013, 10:45

Che io sappia, no: occorre solo assicurarsi che il valore della resistenza di terra, coordinato con i dispositivi di protezione, sia tale da non superare la tensione limite di 50V (immagino sia un ambiente TT)
Avatar utente
Foto Utentemk66
485 2 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 190
Iscritto il: 13 ago 2007, 19:32

0
voti

[3] Re: Residenza per anziano

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 9 apr 2013, 10:46

Si e' ambiente TT.
Quindi niente equipotelizzazione in ogni stanza?
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

0
voti

[4] Re: Residenza per anziano

Messaggioda Foto Utentemk66 » 9 apr 2013, 10:52

Ci sono camere di degenza?

Se l'impianto è ben fatto, ogni utenza è correttamente collegata all'impianto di terra, e non ci sono locali di tipo medico, non credo sia necessario
Avatar utente
Foto Utentemk66
485 2 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 190
Iscritto il: 13 ago 2007, 19:32

1
voti

[5] Re: Residenza per anziano

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 9 apr 2013, 10:54

La domanda andrebbe rivolta (se esiste) al responsabile sanitario della struttura. E' suo il compito di classificare gli eventuali locali medici in funzione dell'attività svolta e quindi dell'impiego o meno di apparecchi elettromedicali.
Comunque se non viene svolta attività medica (cosa che qualcuno dovrebbe dichiarare) il problema dell'equipotenzializzazione non si pone.
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.633 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1573
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti