Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

2
voti

[11] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 6 mag 2013, 0:33

Tanto per fare un paragone idraulico

Paragoniamo i volt alla pressione che ha l'acqua che stiamo usando

I i volt esprimono una differenza di potenziale elettrico tra due punti

alla pressione dell'acqua puoi pensare riferendoti ad un tubo pieno della stessa posto in verticale

alla base del tubo si presenterà una pressione tanto maggiore quanto maggiore sarà l'altezza della colonna d'acqua
(nella fattispecie ogni 10.33mt di colonna d'acqua si sale di 1 Atmosfera di pressione)

e per gli Ampere alla quantità d'acqua in litri che possono scorrere attraverso un rubinetto

ora nel circuito della fotocamera è come se ci fosse un rubinetto aperto di una certa sezione

tale valore (diametro di passaggio) è determinato dalle caratteristiche di consumo del circuito della fotocamera

se tu fornisci al rubinetto l'acqua alla pressione prevista
(leggi dai alla fotocamera la Tensione prevista, cioè quella della batteria standard)

la quantità che riuscirà a passare sarà quella prevista dalle dimensioni del rubinetto e non di più
(cioè determinata dall'esigenza di consumo del circuito)

e questo indipendentemente che tu usi un serbatoio che contiene 10 litri d'acqua o 1000 litri d'acqua (che sono equiparati alla riserva di carica disponibile nella batteria che stai usando)

Ora, considera di avere un serbatoio da 500 litri d'acqua, e che il serbatoio stesso abbia un suo proprio rubinetto che lasci passare al massimo 10 litri d'acqua al minuto

una volta collegato il tutto all'utilizzatore, se l'utilizzatore richiede il passaggio di 2 litri al minuto (di più non passa perché il rubinetto dell'utilizzatore non riceve di più) non ha importanza se il serbatoio potrebbe fornirne 10, passeranno sempre 2 litri al minuto

Per cui se hai un circuito che a 3.7 V assorbe 2 A e lo alimenti con un alimentatore da 3.7 V che di A ne potrebbe fornire 10, passeranno sempre 2 A e non di più

Non so se messa in questi termini la cosa ti sia più comprensibile, io comunque ci ho provato

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.008 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[12] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 6 mag 2013, 15:47

ben fatto, l'esempio dell'acqua è sempre il migliore per capire la grande differenza tra tensione e corrente e anche capacità.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
526 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 819
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[13] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto Utentespace88 » 6 mag 2013, 16:35

Vediamo se ho finalmente capito:
Un utilizzatore di qualsiasi tipo( una resistenza,un diodo, un circuito elettrico completo) ha tre peculiaritá importanti:
- corrente massima ammissibile;
-tensione massima ammissibile;
- potenza massima dissipabile.

Se un circuito elettrico ( come Arduino uno) é formato da componentistica varia che per funzionare mi richiede 5 volt di tensione automaticamente devo pensare che la corrente sará in funzione della tensione.
Pensando in questo modo la mia unica accortezza sará quella di fornire 5v a quel tipo di utilizzatore con un cavo congruo per quel tipo di Tensione&potenza.
Il cavo deve essere di diametro accettabile per quel tipo di potenza e tensione ( e non corrente) che mi verrá richiesta, perché se non lo fosse( cavo diametro troppo piccolo) il cavo si surriscalderebbe ( per via della troppa tensione/pressione)
A quel punto arduino mi assorbirá 5 volt richiedendo una corrente piú o meno variabile fino a una certa soglia max.
Non mi interessa sapere la massima corrente che assorbirá il mio utilizzatore perché avrá una circuiteria ( resistenze o altro) che preleva sempre la corrente che gli serve.
Quindi nel caso di arduino uno avrei che con una tensione di 5v e 10 ampere e un cavo di spessore idoneo per questa potenza, non succederebbe nulla,ma se aumentassi la "pressione"di poco piú, quindi magari a 6-12 volt entrerebbero problemi di surriscaldamento dovuti alla dissipazione che i regolatori del circuito dovrebbero affrontare per limitare la tensione ai 5v nominali.
Altro esempio:
Una lampadina da bicicletta a 12v: vorrá 12 volt o poco meno ( quindi meno luce in quest'ultimo caso) e la corrente sará una funzione della tensione...con questo principio potrei quindi alimentare questa stessa piccola lampadina con una batteria per auto da 12v a 60 amh.(in questo caso la sezione del cavo sarebbe calcolata in base alla tensione che fornisce la batteria e alla potenza calcolata prendendo in esame la corrente richiesta dalla lampadina e NON quella della batteria come ho sempre pensato)
Poi ci sono diverse piccole accortezza per altri tipi di utilizzatori come i diodi..


Per favore non linciatemi.
Avatar utente
Foto Utentespace88
20 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 4 mag 2013, 20:18

0
voti

[14] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 6 mag 2013, 17:33

forse è meglio se rileggi bene l'esempio idraulico.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
526 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 819
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

1
voti

[15] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 6 mag 2013, 17:34

Mein Gott! Speriamo che Candy non legga

space88 ha scritto: Una lampadina da bicicletta a 12 V: vorrá 12 volt o poco meno ( quindi meno luce in quest'ultimo caso) e la corrente sará una funzione della tensione...con questo principio potrei quindi alimentare questa stessa piccola lampadina con una batteria per auto da 12 V a 60 amh.(in questo caso la sezione del cavo sarebbe calcolata in base alla tensione che fornisce la batteria e alla potenza calcolata prendendo in esame la corrente richiesta dalla lampadina e NON quella della batteria come ho sempre pensato)

Questa riportata è l'unica cosa corretta e comprensibile che hai scritto, tranne che si scrive Ah (e non amh) ed il testo tra parentesi dovrebbe diventare semplicemente così: (in questo caso la sezione del cavo sarebbe calcolata in base alla corrente richiesta dalla lampadina e NON quella della batteria come ho sempre pensato).
Su una lampadina in genere c'è scritta la tensione (V) di funzionamento (non massima) e la potenza (P). Visto che esiste la relazione P = V * I è determinata anche la corrente (I)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[16] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto Utentespace88 » 6 mag 2013, 22:47

Ragazzi scusatemi forse sono io che avendo ancora lacune mi perdo in un bicchiere d'acqua..
Faccio una pausa di riflessione di 24 ore e vedo se chiarisco i concetti..
Intanto voi se potete e volete postatemi le critiche o consigli..
Avatar utente
Foto Utentespace88
20 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 4 mag 2013, 20:18

0
voti

[17] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto Utentespace88 » 12 mag 2013, 21:40

Sono andato in biblioteca e mi sono letto "elettronica partendo da zero" di nuova elettronica e mi si é aperto un mondo..
Grazie a tutti anche per il timelapse che si é concluso con ottimi risultati
Avatar utente
Foto Utentespace88
20 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 4 mag 2013, 20:18

0
voti

[18] Re: Aumentare capacità batteria per fotocamera compatta

Messaggioda Foto UtenteCandy » 12 mag 2013, 21:47

FedericoSibona ha scritto:Mein Gott! Speriamo che Candy non legga

Oggi è giorno di meditazione... sono in pace col mondo.

Comunque, Foto Utentespace88, non è una giornata in biblioteca che apre un mondo; ma una vita d'esperienze.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 35 ospiti