Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

dimensionamento linea elettrica

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto Utentemikbora » 6 mag 2013, 8:40

salve a tutti, devo dimensionare una linea di 130 mt , come utilizzatore ho una pressa di 6 ton e come motore, un trifase che assorbe circa 7 A ( 3 HP ) . Penso che una linea da 70 mmq è sufficente,considerando la caduta di tensione. Potreste aiutarmi a darmi delle indicazioni più esatte? Grazie e buon lavoro
Avatar utente
Foto Utentemikbora
10 2
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 5 mag 2013, 8:24

0
voti

[2] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto UtenteBrugio » 6 mag 2013, 9:10

Ti chiedo di verificare le informazioni che hai inserito e di spiegarci perché ritieni di dover usare un 70mmq per un motore trifase da 7A. Qual è il valore di caduta di tensione che hai calcolato?

Naturalmete il consiglio più importante è quello di rivolgerti ad una persona esperta nel dimensionamento delle reti. Oltre alla lunghezza della linea e potenza utenza, vanno considerati altri fattori (ad esempio tipo di posa, ecc., ecc.).

P.S. Forse la sezione più adatta all'interno del forum dove porre le tue domande e la sezione impiantistica.
Avatar utente
Foto UtenteBrugio
35 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 15 feb 2010, 16:59

0
voti

[3] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 6 mag 2013, 9:22

Non ho ben capito la tua richiesta. Se il carico elettrico è rappresentato dal solo motore, con quelle caratteristiche una linea da 2,5 mm² o 4 mm² è sufficiente.
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.503 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1542
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[4] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto Utenteelettro » 6 mag 2013, 15:12

Per 130 metri potresti usare le tabelle precompilagte che trovi sulla rete o sui mauali, 3HP in trifase + N eventuale con un assorbilemto di 7A non sono un grosso problema, la cdt% max di linea dovrà essere impostata al 4% come semre, e tunere conto anche della corrente di spunto del motore che determinerà una cdt% in fase di avviamento...
Tenuto conto del declassamento della portata del cavo multipolare FG7 3X**** - credo che un cavo multipolare FG7 5x10mm2 vada bene...a dire il vero si potrebbe usare anche il 6mm2...ma ho pensato che poi è meglio usare un cavo multipolare con il neutro distribuito, potrebbe anche servire in futuro .......il calcolo è stato fatto con i cavi aria libera e poi applicato il K di declassamento...tenuto conto anche della corrente di spunto ...
Avatar utente
Foto Utenteelettro
893 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2770
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[5] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 6 mag 2013, 15:40

Concordo con Foto Utentepaolo a m. Usare un cavo di sezione esagerata rispetto alle necessità è solo spreco inutile di rame. Anche sulla questione di distribuire il neutro rifletterei bene.
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.923 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[6] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto Utentealessandro87 » 6 mag 2013, 15:44

Una lunghezza così elevata mi fa pensare alla necessità di allacciamento di ulteriori utenze (magari stiamo parlando di un capannone adiacente o comunque una nuova struttura?).

Se così fosse, più che concentrarci sul collegamento di poche utenze penserei ad un progetto impiantistico pensato per asservire molte più utenze, quindi la linea da 130 m in questo caso diventerebbe una dorsale da dimensionare opportunamente, dalla quale in futuro sarà possibile effettuare tutte le derivazioni necessarie.
Ultima modifica di Foto Utentealessandro87 il 6 mag 2013, 16:00, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentealessandro87
769 2 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 651
Iscritto il: 1 gen 2013, 23:38

0
voti

[7] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 6 mag 2013, 15:47

mikbora ha scritto:devo dimensionare una linea di 130 mt , come utilizzatore ho una pressa di 6 ton e come motore, un trifase che assorbe circa 7 A ( 3 HP ).


I dati di ingresso sono quelli. Poi, per carità... Si può anche pensare ad una distribuzione MT volendo ma...
La mia palla di vetro è rotta, per oggi mi affiderò alla vostra che, pare, funzioni bene. :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.923 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2934
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[8] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto Utentealessandro87 » 6 mag 2013, 15:55

sentiamo Foto Utentemikbora cosa dice al riguardo...
Avatar utente
Foto Utentealessandro87
769 2 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 651
Iscritto il: 1 gen 2013, 23:38

0
voti

[9] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto UtentePierluigi2002 » 6 mag 2013, 16:33

mikbora ha scritto:salve a tutti, devo dimensionare una linea di 130 mt , come utilizzatore ho una pressa di 6 ton e come motore, un trifase che assorbe circa 7 A ( 3 HP ) . Penso che una linea da 70 mmq è sufficente, :oops: considerando la caduta di tensione. Potreste aiutarmi a darmi delle indicazioni più esatte? Grazie e buon lavoro


Potrebbe bastare un cavo FG70R da 2,5mmq, ma stiamo bassi con la cdt, cioè 1,28 % a Ib totale e 0,446 % a In totale, quindi un 4mmq corrente impiego = 5,691 A è OK
“vivi il presente“
Avatar utente
Foto UtentePierluigi2002
1.033 2 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1603
Iscritto il: 23 gen 2008, 23:12

0
voti

[10] Re: dimensionamento linea elettrica

Messaggioda Foto Utenteelettro » 6 mag 2013, 17:35

Immagino sia il caso preatico in cui in un capannone è necessario adottare una macchina ad una determinata distanza dalla alimentazione generale.
Semmai...mettere un 4mm2 non ha senso, una volta adottata la linea, è bene predisporre la medesima anche per un futuro ampilamento dei carichi, se si deve agiungere un'accessorio o un'altra macchina, bisogna porre un'altra linea...poi dobbiamo capire la posa, canlina aerea aperta o tubo a muro ...??
Dimentichiamo le protezioni inizio linea...??
Avatar utente
Foto Utenteelettro
893 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2770
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti