Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Eccitare un relè con un pulsante.

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto UtenteMatatt » 31 mag 2013, 22:19

Salve ragazzi.. Devo costruire un circuito che mi deve far Eccitare un relè con un impulso di un pulsante e diseccitare con un altro impulso...e deve avere un led che si accende insieme al relè.. La tensione di alimentazione è di 24 V dc.. Grazie a tutti.
Avatar utente
Foto UtenteMatatt
15 2
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 20 mag 2013, 19:29

0
voti

[2] Re: Aiuto.. Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto Utenterusty » 31 mag 2013, 23:28

Con lo stesso pulsante vuoi accendere e spegnere il relè?
La tensione è di 24 V cosa vuol dire, è un compito?
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.075 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

2
voti

[3] Re: Aiuto.. Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto Utentegiurom88 » 31 mag 2013, 23:36

Ciao!
Potresti sfruttare un Flip Flop J-K in modalità "toggle", con l'ingresso "T" (che sarebbe il cortocircuito sui pin J e K) connesso ad 1 logico (VCC), e lo switch collegato all'ingresso del clock.
Ad ogni pressione in pratica si va ad alterare lo stato dell'uscita del FF.

In maniera molto grossolana dovrebbe essere una cosa del genere:

Avatar utente
Foto Utentegiurom88
600 1 2 7
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 22 gen 2010, 16:09

0
voti

[4] Re: Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto UtenteMatatt » 1 giu 2013, 8:41

Buon sabato amici... Forse mi sono spiegato male.... Con un piccolo pulsante ad ogni pressione devo far Eccitare e diseccitare un relè con bobina a 24 V dc... La tensione di alimentazione del circuito è sempre di 24 V dc... In pratica come se fosse un relè passo passo delle luci di casa... Mi potete postare uno schema x realizzare una basetta che mi faccia questa funzione??? Grazie.
Avatar utente
Foto UtenteMatatt
15 2
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 20 mag 2013, 19:29

0
voti

[5] Re: Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto Utenterusty » 1 giu 2013, 9:45

Se hai un relè doppio scambio puoi fare una cosa del genere:



S1 ed S2 sono gli scambi del relè, P il pulsante di "toggle".
Mi scusino i "controllisti" ma non so come si disegnano gli scambi di un relè sparsi per lo schema :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.075 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

0
voti

[6] Re: Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 1 giu 2013, 10:03

Sono del parere che debba essere spiegato lo scopo, la funzione del circuito.
Se lo scopo è solo di eccitare/diseccitare un relé premendo un pulsante basta un qualunque pulsante bistabile.

Matatt, il LED serve solo per monitorare lo stato del relé? Il quale relé deve con i suoi contatti andare a comandare altro? Che necessità hai di comandare ad impulsi? I punti di comando (pulsanti) sono più di uno?
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[7] Re: Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto UtenteMatatt » 1 giu 2013, 10:20

Il led potrebbe esser collegato in parallelo alla bobina del relè.. Però mi serve avere i due scambi del rele' liberi...con uno devo far accendere un faro a led e l altro mi serve x pilotare una scheda di un macchinario...il pulsante che devo montare è solo uno.... Mi serve x forza un pulsante perché ho fatto altre modifiche su altri macchinari e devo unificare il tutto..(non posso usare selettori interruttori pulsanti che rimangono premuti ecc).. X me non è un problema usare anche porte logiche o altri tipi di integrati... L importante è avere gli scambi del rele liberi.
Avatar utente
Foto UtenteMatatt
15 2
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 20 mag 2013, 19:29

0
voti

[8] Re: Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 1 giu 2013, 12:22

Mi stavo ponendo queste domande:
  1. Esistono dei relè passo passo: perché non si possono utilizzare quelli?
  2. Se bisogna utilizzare un relè non passo passo e servono 2 scambi liberi, perché non fare il circuito di Foto Utenterusty e utilizzare un relè a 3 scambi? *
  3. Se bisogna utilizzare un relè non passo passo a due scambi, entrambi non utilizzabili per il circuito di pilotaggio, si potrebbe realizzare questo schema:



Ciao,
Pietro.

* Io lo schema di Foto Utenterusty lo realizzerei con questi valori:
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
84,7k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 11119
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[9] Re: Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto UtenteMatatt » 1 giu 2013, 12:45

Grazie Pietro...il secondo circuito potrebbe far al caso mio..con un rele magari a 4 scambi separati dovrebbe funzionare tranquillamente...anche se da circuito stampato non li ho mai visti...x essere chiaro avevo optato x il rele' passo passo..ma siccome il rele' deve scambiare moltissime volte al giorno..piu o meno 200 volte..la meccanica del rele..soprattutto l ingranaggetto, non reggerebbe allungo.ecco perche della scelta di uno tradizionale...sai dirmi quanta corrente puo reggere il transistor ??? perche penso di usare un rele' che assorba non meno di 300mA
Avatar utente
Foto UtenteMatatt
15 2
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 20 mag 2013, 19:29

0
voti

[10] Re: Eccitare un relè con un pulsante.

Messaggioda Foto Utenterusty » 1 giu 2013, 12:59

Foto UtentePietroBaima il tuo mi sembra molto piu' carino :ok:
Dove trovi quel pulsante e quel relè? Su FC non li trovo mai :roll:

BTW i valori li ho riadattati al volo da uno a 12 V che avevo fatto, difatti non ho nemmeno segnato il BJT, ho fatto i conti a mente evidentemente non devo piu' farli ;-)

Il BJT scelto da Foto UtentePietroBaima ha un AMR per la Ic di 1A, ora bisognerebbe fare i conti per la dissipazione, in merito a quanto rimane attivo il relè, ecc... ma dovremmo starci :ok:
Avatar utente
Foto Utenterusty
4.075 2 9 11
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 1578
Iscritto il: 25 gen 2009, 13:10

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 64 ospiti