Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Caldaie, climatizzatori, isolamento termico, impianti di illuminazione e di insonorizzazione

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto UtenteGuerra, Foto Utentepaolo a m, Foto UtenteDarioDT

1
voti

[611] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 7 mag 2020, 10:46

djpalla ha scritto:Come ho linkato la caldaia nuova è savio inoxdens HE 25S

i valori che hai riportato non sono corretti, quelli da inserire per la nuova caldaia li trovi in questa tabella:
inoxdens.PNG

Le valvole termostatiche, sì sono quelle che si installano sui singoli radiatori, sono comunque necessarie per accedere alle detrazioni, anche per il 50%. Per ottenere il 65% servono sistemi di controllo evoluti, che sono sistemi ben più complessi delle valvole termostatiche.
Puoi sempre aggiungere le valvole termostatiche e sono pure detraibili, compreso l'installazione.
La presenza delle valvole termostatiche non è opportuna solo per il rispetto delle norme. Rappresenta un reale vantaggio in termini di risparmio energetico. Senza le valvole si perde gran parte del vantaggio di avere una caldaia a condensazione. Con un impianto a radiatori difficilmente una caldaia riesce a far condensare i fumi, se non sono previsti sistemi, come le valvole termostatiche.
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.853 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[612] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto Utentedjpalla » 7 mag 2020, 17:29

ok grazie si ho visto poi successivamente che sul sito savio c'era il modulo per Enea della caldaia.
Le altre info sono corrette ? a vecchia caldaia è 23,5 giusto ?

discorso termovalvole si hai ragione , ho terminato la caldaia ieri...magari ci aggiungo le termo valvole che vanno su ciascun sanitario giusto ? Ho giusto un paio di termosifoni che stanno ad ingresso porta e devo vedere bene quale valvola mettere, immagino si possano anche mettere diverse a seconda del modello e caratteristiche

infine: a questo punto con un “Classe V – Termostato d’ambiente modulante" andrei almeno in classe V e manderei la pratica enea cosi .... e detraggo cosi il 65%
E' difficoltoso installare ora il termostato ? (adesso ho un vecchio termostato Visa electronic con cui accendo sempre la caldaia)
Avatar utente
Foto Utentedjpalla
0 1
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 mag 2020, 14:27

0
voti

[613] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 8 mag 2020, 8:53

djpalla ha scritto:Le altre info sono corrette ? a vecchia caldaia è 23,5 giusto ?

Sì.
djpalla ha scritto:infine: a questo punto con un “Classe V – Termostato d’ambiente modulante" andrei almeno in classe V e manderei la pratica enea cosi .... e detraggo cosi il 65%

In questo caso il termostato non deve limitarsi ad accendere o spegnere la caldaia ma deve poterne modulare la temperatura dell'acqua in funzione della temperatura ambiente. Devi verificare che il termostato, oltre a funzionare in tal modo sia compatibile con la caldaia. Per questo può essere opportuno valutare i termostati della stessa ditta della caldaia.
djpalla ha scritto:discorso termovalvole si hai ragione , ho terminato la caldaia ieri...magari ci aggiungo le termo valvole che vanno su ciascun sanitario radiatore giusto ? Ho giusto un paio di termosifoni che stanno ad ingresso porta e devo vedere bene quale valvola mettere, immagino si possano anche mettere diverse a seconda del modello e caratteristiche

Se i radiatori montano già valvole termostatizzabili basta aggiungere la testina, in caso contrario occorre svuotare l'impianto e installare le nuove valvole complete. L'installatore dovrebbe essere in grado di valutare il da farsi.
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.853 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[614] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto Utentedjpalla » 8 mag 2020, 9:12

Ok grazie

ma queste termovalvole vanno presentate con la fattura e le controllano in detrazione ?
ci fosse qualcuno o sito che spieghi la cosa come fare.
Ti dicono che sono obbligatorie sia per 50% che per 65% ma poi anche in Enea mi pare non ci sia una sezione dedicata. Come dire si poi le cambierò però intanto detraggo con fattura caldaia e installazione tecnico

ormai sono partito con i bonifici per riqualificazione energetica piuttosto che ristrutturazione.
Mi auguro non serva altro oltre Enea , ho anche asservazione ma come modulo fornito dal produttore dalla caldaia che dovrebbe essere sufficiente per caldaie sotto i 100kw.

a questo punto con una “piccola” spesa del termostato che mi fa da classe V mi pare di capire che posso andare a detrarre al 65%

Comunque a sapere bene tutto prima , tra la miriade di siti e pagine che spiegano e non spiegano, avrei fatto ristrutturazione al 50% che a quanto pare poi beneficia anche del bonus mobili ed elettrodomestici

Io comunque quello che non comprendo è perché se uno fa riqualificazione per cambio caldaia e detrae il 50% o meglio ancora il 65% poi non può usufruire del bonus mobili rispetto ad uno che fa ristrutturazione con caldaia qualsiasi al solo 50%
Anche per ristrutturazione però mi sembra di capire che va presentata un prospetto di risparmio energetico della nuova caldaia ?
Avatar utente
Foto Utentedjpalla
0 1
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 mag 2020, 14:27

0
voti

[615] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 8 mag 2020, 9:43

djpalla ha scritto:avrei fatto ristrutturazione al 50% che a quanto pare poi beneficia anche del bonus mobili ed elettrodomestici

Il governo sta valutando di portare la detrazione fiscale al 100%, ed anche oltre, ma solo per gli interventi che comportino risparmio energetico. La detrazione sarà sicuramente riferita agli interventi inseriti come Ecobonus 2020, ma ritengo che non sarà presumibilmente estesa anche agli interventi (sempre per risparmio energetico) inseriti come Bonus casa 2020, per i quali la detrazione sarà fissa per tutte le tipologie di intervento. Nel dubbio, attualmente è forse meglio optare per la prima soluzione (rinunciando al bonus mobili ed elettrodomestici, a meno che la spesa prevista per quest'ultimi non sia rilevante - in ogni caso max 10.000 euro).
djpalla ha scritto: Anche per ristrutturazione però mi sembra di capire che va presentata un prospetto di risparmio energetico della nuova caldaia ?

Sì, ma la compilazione del modulo per Bonus casa è facilitata rispetto a quello per Ecobonus.
Vedi qui.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.281 2 3 6
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1420
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[616] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto Utentedjpalla » 8 mag 2020, 10:45

Si è vero ho letto probabilmente anche fino a 120% .... sperando sia retroattiva la cosa a questo punto , ero conviene provare a puntare sul ecobonus 2020 , come già ho impostato i bonifici, sperando che nel 2021 pre-compilazione 730 non cambino le carte per chi ha speso nel 2020 un ecobonus risparmio energetico fino al 65%

Trovo comunque assurda la norma dei mobili se cambio una caldaia ad ecobonus fino al 50% o 60% (almeno per chi lo ha fatto nel 2018 o 2019)

Infine richiedo per queste elettrovalvole.
Ma posso intanto mettere il termostato con classe V e mandare Enea con il campo "Classe dispositivo termoregolazione evoluto" = V
Poi le elettrovalvole le cambio con calma più avanti.... le scelgo con più calma anche in ottica domotica !! e rateizzo meglio le spese

purtroppo la caldaia andava cambiata subito ed ho approfittato .... ho avuto neanche 2gg per recepire quante più info possibile e partire con le tipologie di bonifici e la sostituzione
Ultima modifica di Foto UtenteFranco012 il 8 mag 2020, 11:46, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminato quotatura superflua.
Avatar utente
Foto Utentedjpalla
0 1
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 mag 2020, 14:27

0
voti

[617] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 8 mag 2020, 11:44

djpalla ha scritto: sperando sia retroattiva la cosa a questo punto [...] sperando che nel 2021 pre-compilazione 730 non cambino le carte

Le nuove detrazioni fiscali (una volta approvate) sono evidentemente riferite ai lavori eseguiti nel 2020, nessuna retroattività per gli anni precedenti. Tali spese andranno inserite nel modello 730 del 2021
Trovo comunque assurda la norma dei mobili [...]

Assurda o no, è così, c'è poco da discutere.
Ma posso intanto mettere il termostato con classe V e mandare Enea con il campo "Classe dispositivo termoregolazione evoluto" = V [...] Poi le elettrovalvole valvole termostatiche le cambio con calma più avanti

Penso che dal punto di vista della documentazione, la dichiarazione all 'ENEA debba essere inviata a lavori eseguiti e fatture saldate (hai tempo 90 giorni dalla fine esecuzione dei lavori). Dal punto di vista fiscale, se esiste già una prima fattura, puoi farne emettere una seconda, a saldo/integrazione dei lavori eseguiti nella prima (ad esempio, inserendo le spese pe il dispositivo di termoregolazione evoluto e le valvole termostatiche).
Tieni presente tuttavia che, come già accennato da Foto Utentepaolo a m, difficilmente troverai un dispositivo modulante adatto alla tua caldaia, che non sia quello espressamente fornito dalla casa costruttrice (ammesso che la casa l'abbia previsto). Caldaia e termostato devono infatti poter "dialogare" tra loro e scambiarsi le necessarie informazioni.

Rammento che per il termostato modulante e le valvole termostatiche l'IVA applicabile è del 10% (sia per manodopera che per materiali, senza limitazioni, non essendo beni di valore "significativo").
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.281 2 3 6
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1420
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[618] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto Utentedjpalla » 8 mag 2020, 13:06

ok chiaro.
Per data di fine lavori ora vedremo perché intanto ho messo la caldaia:
-ho una fattura con bonifico per detrazione per la caldaia e materiale
-un altra fattura con bonifico per detrazione per i lavori caldaia e certificazione installatore

Ora mi mancherebbe di mettere le valvole termostatiche e termostato modulante , quindi altra fattura che faro ad esempio il giorno X...supponiamo a Settembre ...la data fine lavori sarà settembre oppure è la data di certificazione della caldaia, ossia ieri ?

per il termostato modulante la caldaia è Savio inoxdens HE 25 , nella scheda tecnica è riportato che si può mettere termostato e sonda esterna come da foto
http://www.saviocaldaie.it/images/Prodo ... ens_HE.pdf

Ho già chiesto che modello di termostato si può mettere.... a naso cercando vedo sche ta intorno le 100€ ...con 100€ andrei in classe V e detrarrei il 65% giusto ?

Franco012 ha scritto:
djpalla ha scritto: sperando sia retroattiva la cosa a questo punto [...] sperando che nel 2021 pre-compilazione 730 non cambino le carte

Le nuove detrazioni fiscali (una volta approvate) sono evidentemente riferite ai lavori eseguiti nel 2020, nessuna retroattività per gli anni precedenti. Tali spese andranno inserite nel modello 730 del 2021
Trovo comunque assurda la norma dei mobili [...]


Si si avevo capito , intendevo che le spese fatte nel 2020 ho tempo fino al 730 del 2021 per verificare se decideranno che le riqualificazioni fatte nel 2020 saranno detraibili al 100% ...Ad oggi, vale ancora o 50% o 65%
Avatar utente
Foto Utentedjpalla
0 1
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 mag 2020, 14:27

0
voti

[619] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 8 mag 2020, 13:43

djpalla ha scritto: data fine lavori


Data di fine lavori.png
Dalle FAQ sul sito web ENEA

Più che la data effettiva, penso sia importante la giusta cronologia nelle date dei documenti (eventuale preventivo > eventuale fattura di acconto > esecuzione dei lavori e collaudo > rilascio dichiarazione di conformità > pagamento fattura a saldo > invio dichiarazione all'ENEA entro 90 giorni).

Ti consiglio d'installare subito tutti gli elementi (termostato modulante e valvole termostatiche) che verranno così inseriti nella dichiarazione di conformità. Inoltre l'installatore potrà configurare il tutto e ottimizzare il sistema per la massima efficienza. Il termostato modulante non costa una cifra, e se è necessario il solo montaggio delle testine termostatiche te la cavi con (relativamente) poco (una ventina di euro ciascuna quelle meccaniche, circa 30 euro quelle elettroniche).
Ho già chiesto che modello di termostato si può mettere

Quello che hai segnalato dovrebbe andare bene:

Regolatore climatico remoto.png
Regolatore climatico remoto INOXDENS HE
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.281 2 3 6
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1420
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[620] Re: Come compilare allegato E per detrazione ENEA?

Messaggioda Foto Utentedjpalla » 8 mag 2020, 14:13

Franco012 ha scritto:Più che la data effettiva, penso sia importante la giusta cronologia nelle date dei documenti (eventuale preventivo > eventuale fattura di acconto > esecuzione dei lavori e collaudo > rilascio dichiarazione di conformità > pagamento fattura a saldo > invio dichiarazione all'ENEA entro 90 giorni).

Si io ho gia il certificato conformità installazione caldaia, senza valvole e termostato, ma non penso sia un problema aggiungerlo e modificarlo (è un foglio il certificato e tutto il resto sta scritto nel libretto impianto)
Pertanto credo che ho tempo 90gg da ieri..

Franco012 ha scritto:Ti consiglio d'installare subito tutti gli elementi (termostato modulante e valvole termostatiche) che verranno così inseriti nella dichiarazione di conformità. Inoltre l'installatore potrà configurare il tutto e ottimizzare il sistema per la massima efficienza. Il termostato modulante non costa una cifra, e se è necessario il solo montaggio delle testine termostatiche te la cavi con (relativamente) poco (una ventina di euro ciascuna quelle meccaniche, circa 30 euro quelle elettroniche).


Ma quindi posso mettere anche una valvola termostatica semplice e manuale ?

il termostato invece non trovo sul sito Savio il modello adatto , vabbe magari in effetti la spesa non è esosa e passo al 65%
Avatar utente
Foto Utentedjpalla
0 1
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 6 mag 2020, 14:27

PrecedenteProssimo

Torna a Termotecnica, illuminotecnica, acustica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti