Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problema derivatore

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Problema derivatore

Messaggioda Foto UtenteTitti89 » 12 lug 2013, 16:22

Salva a tutti, ho implementato un progetto che richiedeva di gestire un posteggio. Praticamente vi sono 10 posteggi ognuno dei quali ha un sensore di prossimità che fornisce una corrente di 50\muA quando il posto è occupato. Sul soffitto vi sono 2 led: il led rosso si accende quando il posto è occupato, mentre il led verde si accende quando il posto è libero. All'ingresso del posteggio c'è un display che indica il numero di posteggi disponibili. Dopo averlo implementato, ho controllato la soluzione ed ho notato che vi è un derivatore che io non utilizzato e non capisco la sua funzione. Qualcuno può aiutarmi???? Allego lo schema.. Grazie mille
Avatar utente
Foto UtenteTitti89
10 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 8 lug 2013, 19:05

0
voti

[2] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 13 lug 2013, 9:32

)A parte l'assurdità del "progetto" (un sensore per ogni
posto-macchina? 2 LED per segnalare se il posto è occupato o no?
impiego di logica TTL, ecc.), consiglierei di vedere come funziona
un contatore 74192 (in particolare la TRUTH TABLE)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
52,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16142
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[3] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 13 lug 2013, 9:55

In effetti, per sapere se e quanti posti liberi ci sono è sufficiente il conteggio delle auto che entrano e di quelle che escono. Perché poi i led sul soffitto? Chi entra di solito vede se un posto macchina è occupato o no ;-)

Foto UtenteTitti89 se ci sono motivi particolari a favore della complessità del tuo circuito, faccelo sapere.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[4] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto Utentematteo92 » 13 lug 2013, 10:37

In moltissimi nuovi centri commerciali esiste un sistema che indica i posti liberi con una lucina verde e quelli occupati con la rispettiva spia rossa, con annesso tabellone conta posti all'entrata e tabelloni luminosi indicanti come raggiungere i posti liberi.
http://www.fuchs-technik.com/it/fuchs/prodotti/parking-system/rilevamento-veicoli.html
Allegati
Prinzip_05.jpg
Prinzip_05.jpg (52.89 KiB) Osservato 2712 volte
Avatar utente
Foto Utentematteo92
71 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 80
Iscritto il: 21 gen 2010, 18:19

0
voti

[5] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto UtenteTitti89 » 13 lug 2013, 11:55

Grazie per la risposta Foto Utenteg.schgor, in effetti ho dei dubbi a riguardo su come ho implementato l'UP/DOWN del contatore :? .
Se non erro l'integrato 74192 è un contatore up/down decimale. Le linee UP/DOWN: sono sempre alti. Sul fronte di salita di UP, il contatore si incrementa di 1, sul fronte di salita di DOWN il contatore si decrementa di 1; LOAD a livello alto e CLEAR a livello basso in entrambi i casi.
Non capisco bene cosa devo collegare agli ingressi UP/DOWN, per far si che si verifichino tali condizioni. Confido in un Suo aiuto
Avatar utente
Foto UtenteTitti89
10 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 8 lug 2013, 19:05

0
voti

[6] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto UtenteTitti89 » 13 lug 2013, 12:00

Grazie per la risposta Foto UtenteFedericoSibona. Dal prof il progetto è stato impostato in questo modo, a noi le considerazioni didattiche, la mia perplessità riguarda l'utilizzo dei derivatori. In quanto il derivatore è un dispositivo che dà in uscita un segnale proporzionale alla derivata del segnale d’ingresso; ossia la forma d’onda d'uscita è la derivata della forma d’onda d’ingresso, e non capisco la sua l'implementazione nel progetto :(
Avatar utente
Foto UtenteTitti89
10 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 8 lug 2013, 19:05

0
voti

[7] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto UtenteTitti89 » 13 lug 2013, 12:03

Grazie Foto Utentematteo92, dovrei implementare qualcosa del genere, ho svolto il progetto, ma guardando la soluzione ho notato che sono utilizzati i derivatori (dispositivo che dà in uscita un segnale proporzionale alla derivata del segnale d’ingresso; ossia la forma d’onda d'uscita è la derivata della forma d’onda d’ingresso) e non riesco a capire il motivo di tale utilizzo :? :(
Avatar utente
Foto UtenteTitti89
10 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 8 lug 2013, 19:05

0
voti

[8] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 13 lug 2013, 12:06

Quello nel messaggio [1] è lo schema della soluzione proposta dal professore oppure è lo schema della tua soluzione? Suppongo la tua vero?

Magari allega o copia il testo del problema..
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[9] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto UtenteTitti89 » 13 lug 2013, 12:14

Gentile Foto Utentesimo85, la parte riguardante il derivatore è stata suggerita dal prof. Per il resto è il mio...
Avatar utente
Foto UtenteTitti89
10 3
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 8 lug 2013, 19:05

0
voti

[10] Re: Problema derivatore

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 13 lug 2013, 12:34

Titti89 ha scritto:(..) la parte riguardante il derivatore è stata suggerita dal prof.

Foto UtenteTitti89, io mi riferivo allo schema del messaggio [1], così come al testo originale.

L'ho chiesto perché la implementazione del convertitore corrente >> tensione non convince. :(
Penso che un circuito come questo sia più corretto:

Dove il generatore di corrente I_1 rappresenta il sensore.

Onestamente non capisco bene lo scopo del derivatore. :(
Vedo più utile un comparatore ad isteresi ma non so che idea abbia il tuo professore.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 25 ospiti