Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Compenso responsabile tecnico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto Utenterosino » 29 lug 2013, 18:05

Giustissimo foxone.
Il sonno tranquillo non ha prezzo :D e le rogne (che poi sfociano spesso in causa) gratis meglio che se le prendano gli altri.
La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.
Hermann Hesse - Siddharta
Avatar utente
Foto Utenterosino
3.566 2 7 11
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1954
Iscritto il: 11 gen 2010, 13:18
Località: Treviso (TV)

0
voti

[12] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto UtenteCRI » 30 lug 2013, 17:53

Avete ragione, oggi è difficile farsi apprezzare come ingegneri. In effetti si può rifiutare l'incarico e dormire tranquilli...il problema è dopo come mangiare :). Grazie per il confronto.
Avatar utente
Foto UtenteCRI
0 2
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 27 ott 2010, 11:21

1
voti

[13] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 31 lug 2013, 9:56

Perche' non ti fai pagare a Di.Co. che controfirmi.
In base al tipo di impianto potrebbe risultare piu' sempklice stabilire il compenso.
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

3
voti

[14] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 31 lug 2013, 11:32

Le variabili in gioco sono troppe!

1- l'azienda potrebbe operare in sub-appalto e passare da 1 a 20 tecnici dalla sera alla mattina
2- ogni DdC prevede un progetto e quindi un'opera intellettuale che deve essere fatta
3- oltre agli impianti nuovi e salvo le manutenzioni, il Resp Tecnico serve anche per le DiRE
4- siccome firmi e siccome ci potrebbe essere il sub appalto devi correre per cantieri a vedere che le cose siano fatte a regola (tipo una direzione lavori)
5- non ci crede nessuno che un'azienda in periodo di crisi rinuncia ad un lavoro complesso (che so una cabina) per fare due pollai perché meno complessi... quindi bisogna essere corazzati ad ogni evenienza
6- va capito (ed io dico fatto e quindi conteggiato) che ci si deve mettere del proprio in termini di competenza per far rendere meglio la baracca

Cosi a naso...

N. di progetti fatti = K1
N. direzioni lavori/controlli = K2
N. Prove tecniche e collaudi = K3
N. DIRE/DICO = K4
Complessità delle opere C (valore che dipende dal tipo di impianto)
Fatturato annuo = F

Peso del lavoro P= sommatoria [C*(k1+K2+K3+k4)]
Peso specifico sul fatturato Ps= P/F

Ora con questi dati (riferiti ad esempio all'anno prima od ad una azienda simile) dovresti essere in grado di dire (stimare) quanto tempo dedicare all'attività e quanto vale il tuo apporto complessivo sul fatturato e quindi, ragionevolmente, chiedere un compenso proporzionato.
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

0
voti

[15] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto Utentefoxone1978 » 31 lug 2013, 11:38

:mrgreen: si stato un grande Serafino!!!..
a occhio e croce un incarico del genere non si allontanerebbe troppo da un ingaggio "lordo" (RAL) di 60k€ annui....
capite ora perché ho esordito con "non ha prezzo"..?? di questi tempi chi te li dà??? :evil:
Avatar utente
Foto Utentefoxone1978
130 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 25 gen 2008, 12:26
Località: MACERATA

0
voti

[16] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 31 lug 2013, 15:36

Non a caso il resp tecnico di un'azienda deve avere dei requisiti che sono minimi (ma proprio minimi e striminziti) che un artigiano singolo può possedere e con i quali fare quei piccoli lavori di installazione
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

0
voti

[17] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto UtenteMike » 31 lug 2013, 18:19

Manca il K relativo al fatto che devi svolgere l'attività esclusiva e non puoi avere altre attività lavorative.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14232
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[18] Re: Compenso responsabile tecnico

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 1 ago 2013, 9:13

Io pensavo al Mc Donald alla sera per come attività complementare...
O_/
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti