Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Schemi elettrici

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utentegiuseppeconte » 9 ago 2013, 0:09

Buona sera,
Qualcuno sa dove posso trovare un programma di progettazione elettrica?
Devo fare uno schema che contenga un relè ed un temporizzatore,comandati da dei contatti di una centralina ne o fatto uno con paint ma non e un gran che :(
O_/
Avatar utente
Foto Utentegiuseppeconte
5 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 3 lug 2013, 22:17

2
voti

[2] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utenteadmin » 9 ago 2013, 0:18

Io ho sentito prlare bene di FidoCadJ
Avatar utente
Foto Utenteadmin
178,8k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11137
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[3] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto UtenteCandy » 9 ago 2013, 16:52

Progettazione elettrica di che tipo? Planimetrico? Unifilare? Multifilare?
E per che dimensioni di schema? 1 foglio? 1000 fogli?
E per che scopo? Didattico? Professionale?

Di programmi ce ne sono parecchi: da quelli gratuiti come CAD generici, fino ai CAD specifici con relative licenze.
Spiega bene cosa ti occorre.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[4] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utentegiuseppeconte » 10 ago 2013, 10:30

Buon giorno,
mi serve un programma che faccia uno schema unifilare,ad un foglio,a scopo professionale.
Possibilmente con la possibilità di creare nuove librerie.
Avatar utente
Foto Utentegiuseppeconte
5 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 3 lug 2013, 22:17

0
voti

[5] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utenteligabue » 10 ago 2013, 10:42

Bè, il più conosciuto è Autocad, con relativa licenza.
Altrimenti puoi provare Flash Cad, Draft Sight; di programmi ce ne sono un sacco...
Di certo paint non è l'ideale!!! :-&

saluti
Avatar utente
Foto Utenteligabue
515 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 457
Iscritto il: 27 nov 2006, 1:43
Località: PUGLIA

0
voti

[6] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utentegiuseppeconte » 10 ago 2013, 12:03

Grazie ho usato fidocadj il mio schema è venuto cosi:

Non e ancora finito,mi date consigli su come migliorarlo?
Non o fatto ancora il circuito di potenza che mi comanda delle sirene,le bobine dei relè sono a 12 v invece l'uscita del relè e a 220 v
Avatar utente
Foto Utentegiuseppeconte
5 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 3 lug 2013, 22:17

1
voti

[7] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto UtenteCandy » 10 ago 2013, 12:23

mi date consigli su come migliorarlo?




Hai scritto che doveva essere uno schema unifilare. Hai postato uno schema funzionale.
Lo schema è solo pseudo tale. Si deve rispettare un minimo di regole: si legge da destra verso sinistra e dall'alto verso il basso.
Se deve essere professionale, allora attenzione a farlo decentemente: hai usato due pseudo lingue per i commenti. Se ne usa una sola, al limite, riportando le traduzioni.
"allarm", "Bobbina", non sono molto professionali.
I componenti si siglano.
Il tutto andrebbe racchiuso in un cartiglio, ed integrati i riferimenti incrociati. (Passo successivo, che è meglio).
KT1 ed il suo contatto che tipo di ritardo realizzano? Stando al simbolo usato per la bobina, ora il contatto dovrebbe avere il simbolo sbagliato, l'ho usato solo per darti una idea.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[8] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utentegiuseppeconte » 10 ago 2013, 13:23

Grazie dei consigli come ai notato non sono molto bravo con gli schemi,il ritardo e di 5 s.
Come faccio a fare il circuito di potenza?
Avatar utente
Foto Utentegiuseppeconte
5 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 3 lug 2013, 22:17

0
voti

[9] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utenteattilio » 10 ago 2013, 18:12

giuseppeconte ha scritto:il ritardo e di 5 s.

Questo è relativo. Piuttosto, il ritardo della bobina è all' eccitazione (simbolo utilizzato nello schema) o alla diseccitazione?
In pratica, una volta alimentata la bobina, devono passare 5 secondi prima della commutazione dei contatti, oppure la commutazione (istantanea) deve durare 5 secondi per poi riportare i contatti allo stato iniziale?

giuseppeconte ha scritto:Come faccio a fare il circuito di potenza?

Unifilare o multifilare, dovrai riportare le sigle dei comandi ausiliari che manovrano i contatti di potenza (contattori/relè).
Inserirai anche le eventuali protezioni, nonché i riferimenti dei conduttori e gli utilizzatori connessi e comandati.

In realtà, non mi sembra il modo migliore per iniziare a disegnare schemi. Solitamente si inizia prima, imparando a leggerli ;-)
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,0k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8506
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[10] Re: Schemi elettrici

Messaggioda Foto Utentegiuseppeconte » 12 ago 2013, 18:51

ciao a tutti,
Avete consigli per migliorarlo?
Avatar utente
Foto Utentegiuseppeconte
5 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 3 lug 2013, 22:17

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti