Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sistema di propulsione elettrica per navi

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

1
voti

[1] Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utenteiissmottura » 22 set 2013, 16:01

Buona sera a tutti:
mi scuso in anticipo se questa sezione è sbagliata, ma sono un po spratico in materia.
seguendo il vostro sito ho scoperto molte cose e adesso mi chiedo se sareste così gentili da dare una mano ad uno studente industriale al 5° anno che dovrà sostenere un esame :)
In pratica il prof. ci ha consigliato, per aumentare il voto d'esame, di progettare un sistema elettrico nostro o un impianto o comunque qualsiasi cosa non esuli dai limiti della materia: impianti elettrici.
Con un mio compagno di classe ci siamo proposti di fare causa comune e di progettare un impianto di propulsione per navi, dal momento che il sopracitato sistema risulta innovativa per gli standard del periodo.
Volevo sapere da dove potere cominciare :) in pratica a noi riguarda solo la parte della progettazione del motore e del suo funzionamento, che se non erro è di tipo: AZIPOD.
GRAZIE in anticipo

Salvatore
Avatar utente
Foto Utenteiissmottura
10 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 ago 2012, 16:32

1
voti

[2] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 22 set 2013, 19:27

Vorresti fare una roba tipo quella del link seguente?

http://www.nauticosiracusa.com/lezionionline/propulsione_elettrica.pdf
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.963 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2945
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[3] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utenteiissmottura » 23 set 2013, 2:39

è esatto ... personalmente ho scaricato varie dispense ma proprio non so da dove potere cominciare.
Avatar utente
Foto Utenteiissmottura
10 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 ago 2012, 16:32

1
voti

[4] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 23 set 2013, 14:04

Sull'ultima nave che sono stato ogni Azipod aveva la potenza di 20 MW mica bruscolini ! :mrgreen: :mrgreen: con alimentazione a 6kV
Purtroppo non riesco più a trovarla, avevo un'ottima guida della ABB in PDF (credo, dico credo che abbia il brevetto della propulsione ad azipod) che illustrava le diverse tipologie di propulsioni navali.... se riesco a trovarla ti faccio un fischio intanto prova a scartabellare sul sito dell' ABB

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.058 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:08

1
voti

[5] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 23 set 2013, 14:17


Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.058 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:08

1
voti

[6] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utenteiissmottura » 23 set 2013, 15:21

Non potevi essere più esaudiente!
Ti ringrazio di cuore per la dispensa teorica...
Ora scusa se disturbo ancora, ma mi chiedevo se, visto che sicuramente ci sono poersone più competenti di me in questo forum, qualcuno potesse indicarmi una base da dove potere incominciare per la stesura e la progettazione cartacea del mio progetto stesso. E cioè, più in particolare, dal punto di visto progettuale, cosa potrei disegnare con programmi del tipo autocad? come potrei presentare il mio progetto? Insomma, da dove posso cominciare... mi sembra un progetto molto innovativo, ma soprattutto molto ambizioso, e non vorrei cadere in fallo con le mie stesse mani ragion per cui avrei bisogno di una guida per procedere passo-passo.

GRAZIE ANCORA Salvatore
Avatar utente
Foto Utenteiissmottura
10 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 ago 2012, 16:32

1
voti

[7] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 23 set 2013, 15:52

Devo dire che un progetto moooolto ambizioso :mrgreen: :mrgreen:
Cominciamo a dire che le navi sono piccole centrali elettriche galleggianti, sulle navi da crociera su cui sono stato avevano tutte installate 6 generatori da 10 MW l'uno alimentati a IFO380 che è un olio combustibile della consistenza della melassa e da un odore nauseabondo che deve essere scaldato per liquefarlo e iniettarlo nei cilindri, è il problema che hanno avuto per scaricarlo dalla Concordia,infatti hanno usato acqua bollente per sciogliere la melassa.
Di solito sono necessari 40MW per la propulsione avanti tutta anche se non ci sono generatori dedicati ma vengono fatti "girare" per mantenerli in efficienza.
Purtroppo o per fortuna gli impianti a bordo delle navi non sono oggetto di progetto ed installazione come vuole la 37/08 e credo che pochi abbiano esperienza in questo campo e i progetti degli armatori sono top-secret ma ovviamente le regole dell'elettrotecnica non cambiano!
Alla fine puoi sintetizzare i 6 generatori messi in parallelo sulla sbarra MT come illustrato sulla guida e da li man mano colleghi tutte le utenze e i trasformatori per la BT.
Un'ultima considerazione generalmente si predilige come frequenza nominale 60 Hz perché è possibile risparmiare peso e dimensioni di generatori, trasformatori e motori ed è il motivo fondamentale perché le a bordo di un aereo si hanno i 400 Hz

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.058 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:08

0
voti

[8] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utenteiissmottura » 23 set 2013, 16:01

Grazie per la disponibilità :)
In pratica sarebbe meglio se io facessi un impianto mooolto generalizzato dell'alimentazione in generale delle utenze della nave (anche piccola non per forza costa concordia xD) in modo tale che io non tergiversi troppo sul punto di vista strutturale del motore, e , quindi non rischii di ferirmi da solo e mi basi di più sull'illuminazione etc.. ? E' così che mi converrebbe fare?
Avatar utente
Foto Utenteiissmottura
10 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 ago 2012, 16:32

0
voti

[9] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 23 set 2013, 16:09

Può essere un'idea anche perché in pochi conoscono l'effettiva estensione e tipologia della distribuzione, ad esempio alcune domande che mi verrebbero in mente:
Potenza necessaria per la climatizzazione?
Utenze cucina?
Hotel?
Servizi accessori?
ecc...ecc...ecc...ecc...ecc...ecc...
E chi saprebbe rispondere?

Direi che molto più semplice progettare un centro commerciale che una piccola città galleggiante :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.058 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:08

0
voti

[10] Re: Sistema di propulsione elettrica per navi

Messaggioda Foto Utenteiissmottura » 23 set 2013, 16:12

Cioè fammi capire, pensi che dovrei abbandonare completamente il progetto nave?
dedicandomi ad un altro progetto, o semplicemente di dedicarmi solo al sistema di distribuzione navale? con relativo impianto...
Avatar utente
Foto Utenteiissmottura
10 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 57
Iscritto il: 13 ago 2012, 16:32

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Foto UtenteFilippo995 e 36 ospiti