Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Potere di interruzione per interruttori fase-neutro

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Potere di interruzione per interruttori fase-neutro

Messaggioda Foto Utentethekant » 8 ott 2013, 8:40

Salve, su un quadro devo utilizzare interruttori secondo la 60898.
Il quadro deve avere tenuta 4.5kA per forza in 17-13 (In>250A quindi al di fuori della CEI 23-51)
Da progetto gli interruttori previsti devono avere pdi 4.5kA ma la linea è stata accorciata e da una prima valutazione ho stimato la corrente di corto presunta 3FN > 4.5kA mentre quella FN è ancora < 4.5kA.
E' SEMPRE possibile utilizzare per i circuiti monofase interruttori con pdi 4.5kA e interruttori con pdi 6kA solamente per i circuiti trifase?...il dubbio nasce dal fatto che sui cataloghi degli interruttori, quando il pdi viene riferito alla 60947-2 si legge chiaramente la differenza tra le varie Icu in base alla tensione applicata ai poli, mentre in 60898 la Icn ha sempre lo stesso valore, non vorrei tralasciare qualche aspetto.

Saluti
Avatar utente
Foto Utentethekant
105 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 5 set 2009, 12:20

0
voti

[2] Re: Potere di interruzione per interruttori fase-neutro

Messaggioda Foto Utenterosino » 8 ott 2013, 8:54

thekant ha scritto:Salve, su un quadro devo utilizzare interruttori secondo la 60898.
Il quadro deve avere tenuta 4.5kA per forza in 17-13 (In>250A quindi al di fuori della CEI 23-51)
Saluti


Non l'ho capita.
I quadri realizzati in conformità alla 23-51 utilizzano carpenterie conformi alla 23-49.
Nel campo di applicazione della 23-51 è indicata una corrente di cortocircuito nominale non superiore a 10kA quindi sei tranquillo.

Se la In in entrata del tuo quadro è invece maggiore di 125A allora sei fuori dall'ambito di applicazione della 23-51.
La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.
Hermann Hesse - Siddharta
Avatar utente
Foto Utenterosino
3.556 2 6 11
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1941
Iscritto il: 11 gen 2010, 13:18
Località: Treviso (TV)

0
voti

[3] Re: Potere di interruzione per interruttori fase-neutro

Messaggioda Foto UtenteMike » 8 ott 2013, 9:19

--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,1k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14111
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[4] Re: Potere di interruzione per interruttori fase-neutro

Messaggioda Foto Utentethekant » 8 ott 2013, 12:01

...mmmh...si dai forse mi sono creato dei problemi che non ci sono, riepilogo più che altro per me:

1) il progetto stabilisce la tenuta al corto che deve avere un quadro e SOLITAMENTE a progetto viene indicata solo la Icc presunta trifase
2) la Icc FN è sempre inferiore della Icc 3F (0,5 volte considerando sez.N sez.F) quindi è SEMPRE corretto considerare interruttori monofasi con pdi scelto in base alla Icc FN, sia che li consideri in 60898 che in 60947-2.
3) Sulla targa del quadro segno la sua tenuta (Icw) riferita alla Icc 3F sia in 23-51 che in 17-13.
4) Per quel che riguarda i circuiti FN ovviamente si vede segnato sugli interruttori un pdi inferiore a quello di targa del quadro ma non vedo altre soluzioni.
Avatar utente
Foto Utentethekant
105 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 572
Iscritto il: 5 set 2009, 12:20


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 61 ospiti