Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

SmartGrid e surplus di energia

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] SmartGrid e surplus di energia

Messaggioda Foto UtenteNunziox » 16 nov 2013, 20:32

Nel tentativo di carpire come operano le smartgrid sto avendo dei problemi!
Ho alcune domande a cui non riesco a dare risposta.

Ho letto che i sistemi di generazione distribuita (eolico fotovoltaico etc...) sono collegati direttamente ai sistemi
di trasmissione a media e bassa tensione. Questo è un problema perché la loro produzione è aleatoria.

Se produco più energia di quanto ne serve, se non accumulata, cosa succede? Come viene sprecata?

E poi come faccio a reindirizzare altrove un surplus di energia?
Avatar utente
Foto UtenteNunziox
221 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 28 ott 2012, 0:38

1
voti

[2] Re: SmartGrid e surplus di energia

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 18 nov 2013, 13:12

Non può essere sprecata, il surplus di energia non può esistere e viene gestito in modo semplice, staccando alcuni produttori!

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.058 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:08

0
voti

[3] Re: SmartGrid e surplus di energia

Messaggioda Foto Utente6367 » 19 nov 2013, 23:02

Te ne accorgi perché la tensione della rete cresce.....
Avatar utente
Foto Utente6367
18,6k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6033
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[4] Re: SmartGrid e surplus di energia

Messaggioda Foto Utenteazocchi » 21 nov 2013, 10:33

... o la frequenza aumenta
Avatar utente
Foto Utenteazocchi
86 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 29 set 2011, 15:03

2
voti

[5] Re: SmartGrid e surplus di energia

Messaggioda Foto Utentemaxxy » 21 nov 2013, 10:58

Quando si ha un surplus di produzione è la frequenza che tende ad aumentare, ma con l'avvento di una così pesante produzione distribuita di tipo statico (inverter FV ed Eolico) molte centrali termiche, generalmente turbogas ad avvio veloce, che supplivano il bisogno devono essere tenute spente e diverse centrali idroelettriche oramai hanno invertito il ciclo di produzione, pompano acqua di giorno e producono di notte, la rete è un po' cambiata dal punto di vista gestionale e i pesanti aggiornamenti sulla rete MT di grossi produttori di FV che hanno dovuto modificare le impostazioni dei propri Dispositivi di Interfaccia proprio per evitare catastrofiche variazioni di frequenza in caso di guasti o distacchi di attività fortemente "energivore", in primis fonderie che creerebbero distacchi a catena che farebbero letteralmente crollare la rete elettrica nazionale.
Ovviamente furono i tecnici Tedeschi ad accorgersi che una così massiccia produzione distribuita è molto pericolosa per l'integrità e l'affidabilità della rete elettrica e Terna & Co. non hanno potuto fare orecchie da mercante e per fortuna sono corsi hai ripari.... avrebbero dovuto pensarci prima
Le smart grid in MT e BT (in alta tensione la rete è già da tempo gestita in modo "intelligente" ) nacquero proprio per gestire le emergenze di rete andando a distaccare i produttori in caso di criticità con distacchi programmati in determinate ore del giorno o varie zone di produzione in caso di emergenza.

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi,
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
- Albert Einstein
Avatar utente
Foto Utentemaxxy
2.058 2 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 1172
Iscritto il: 13 nov 2008, 10:08

0
voti

[6] Re: SmartGrid e surplus di energia

Messaggioda Foto UtenteNunziox » 23 nov 2013, 10:06

Gazie siete stati molto chiari, mi serviva solo un'idea di base.

Mi sto occupando di reti powerline, che sono ampiamente utilizzate nell'ambito delle smart grid, soprattutto per quanto riguarda la comunicazione dei dati provenienti dai contatori intelligenti (smart metering)
Avatar utente
Foto UtenteNunziox
221 1 9
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 28 ott 2012, 0:38


Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti