Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domande su circuito

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Domande su circuito

Messaggioda Foto Utente904 » 31 dic 2013, 12:31

Salve , ho tentato di risolvere il seguente circuito :
ETINF_Vitolo Gerardo.pdf
(242.44 KiB) Scaricato 114 volte


in questo modo
Codice: Seleziona tutto
%% Inizializzazione
clc
clear all
close all
%% Dati
syms t s
R1=1;
R2=1;
R3=1;
R4=3;
R5=3;
R6=3;
R7=3;
milli=1e-3;
C=10*milli;
L=1*milli;
v1neg=-3;
v1pos=3;
j20=4;
j2_w=5;
j2_phi=pi/4;
j2=j20*cos(j2_w*t+j2_phi);
j2_fas=j20*exp(j*j2_phi);
syms iC v1_s vC iR2 iR3 iR4 iR7 vL vJ2 iR6 vK vSw iSw iL j2_s gf_s

%% equazioni topologiche e caratteristiche
% ho 10 lati quindi 10 equazioni linearmente indipendenti ,5 anelli
iL=iSw-j2_s-3*iR2;
lkt1=iC*R5-v1_s+iC*R1+vC+iR2*R2+iR3*R3;
lkt2=-iR3*R3+iR4*R4+iR7*R7;
lkt3=-iR7*R7+vL-vJ2+iR6*R6;
lkt4=vJ2-vK;
lkt5=vSw-vL-iR4*R4-iR2*R2;
lkc1=iC-iR2-iSw;
lkc2=iR2-iR4-iR3;
lkc3=iR4-iR7-iL;

lkc5=-iR6-j2_s-3*iR2;
%% 1) Determinare i coefficienti della matrice ibrida del primo tipo del doppio bipolo resistivo compreso
% fra le porte A-A' e B-B';
syms i1 i2 v1 v2
% ho 5 equazioni
eqdb1=i1*R5-v1+i1*R2+iR3*R3;
eqdb2=-iR3*R3+iR4*R4+iR7*R7;
eqdb3=-iR7*R7+v2;
eqdb4=i1+iR4-iR3;
eqdb5=iR4-iR7+i2;
sol_db=solve(eqdb1,eqdb2,eqdb3,eqdb4,eqdb5,'v1,i2,iR3,iR4,iR7');
H(1,1)=subs(sol_db.v1,v2,0)/i1;
H(1,2)=subs(sol_db.v1,i1,0)/v2;
H(2,1)=subs(sol_db.i2,v2,0)/i1;
H(2,2)=subs(sol_db.i2,i1,0)/v2;
pretty(H)
%% 2) Determinare le correnti iR6 e vR3 èer t appartenente a -oo,+oo e tracciarne il grafico
% iniziamo col determinare le soluzioni per t<0 in cui abbiamo che
% l'interruttore è chiuso quindi vSw=0
sol_neg=solve(lkt1,lkt2,lkt3,lkt4,lkt5,lkc1,lkc2,lkc3,lkc5,'iC,iR2,iR3,iR4,iR7,iR6,iSw,vJ2,vK');
vL_n=diff(subs(iL,[iSw iR2 j2_s],[sol_neg.iSw sol_neg.iR2 j2]),t)*L;
dvC_neg=subs(sol_neg.iC,[vSw vL],[0 vL_n])/C
gf=cos(5*t+pi/4+pi/2);
gf_fas=1*exp(j*(pi/4+pi/2));
%% soluzione sinusoidale per t<0
vC_neg_t=inv(j*j2_w*1+104/5)*(84/5*j2_fas-(2*gf_fas)/5);
vC_neg_sin=abs(vC_neg_t)*cos(j2_w*t + angle(vC_neg_t));
eval(vC_neg_sin)
%% soluzione stazionaria per t<0
vC_neg_staz=inv(-104/5)*(104*v1neg)/5;
%% soluzione completa per t<0
vC_neg=vC_neg_sin + vC_neg_staz;


i risultati sono questi :

Codice: Seleziona tutto

  +-            -+
  |  11/2, -1/2  |
  |              |
  |  -1/2,  5/6  |
  +-            -+

dvC_neg =

(84*j2_s)/5 + (104*v1_s)/5 - (104*vC)/5 - (2*sin(pi/4 + 5*t))/5


ans =

(7073669376618081*cos(5*t + 2447874092045149/4503599627370496))/2251799813685248


vC_neg_staz =

       3       

>> eig(-104/5)

ans =

    -104/5     

a parte il primo quesito e le equazioni di k che sono sicuro che mi trovo ho problemi nel risolvere il secondo quesito avendo in questo circuito io ho iL che è noto quindi ho una sola equazione di stato del circuito quella di dvC dovrei risolverla a mano per sapere la soluzione ma all'esame devo risolverla con matlab quindi ho tentato di applicare il modello di stato ma non so come procedere arrivato a quel punto , come dovrei fare? ci sono altri modi?
Grazie
Avatar utente
Foto Utente904
59 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 14 ago 2012, 19:32

2
voti

[2] Re: domande su circuito

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 31 dic 2013, 12:45

904 ha scritto:... come dovrei fare? ci sono altri modi?

Aridaje!

Come ti avevo suggerito,

viewtopic.php?f=2&t=47283

l'unico modo è quello di andare a chiedere al tuo professore come l'avrebbe risolto; tu mi avevi assicurato che lo avresti fatto, ma io son ancora qui che, da Settembre, aspetto notizie. :-)
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
51,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12282
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[3] Re: domande su circuito

Messaggioda Foto Utente904 » 31 dic 2013, 13:54

l'ho fatto e ti ho risposto il professore disse che lo dovevo risolvere considerando iL come già noto per questo nel codice matlab ho posto iL = a quella roba che già conosco
Avatar utente
Foto Utente904
59 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 14 ago 2012, 19:32

3
voti

[4] Re: domande su circuito

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 2 gen 2014, 13:52

904 ha scritto:l'ho fatto e ti ho risposto il professore disse che lo dovevo risolvere considerando iL come già noto per questo nel codice matlab ho posto iL = a quella roba che già conosco

Puoi dirmi dove mi hai risposto che non ricordo più, sai l'età.

904 ha scritto:... a parte il primo quesito e le equazioni di k che sono sicuro che mi trovo ...

Beato te, io solo a guardare quella matrice mi è venuto un dubbio su come h12 potesse risultare negativo e ho quindi provato a ricavarmi, idraulicamente, dalla semplice ispezione della rete, h11, ovvero la resistenza vista dalla prima porta, con seconda porta in corto, che sarà R2+R5+R4||R3=1+3+3/4=19/4 di ohm, ne segue che visti i tuoi 11/2 ho ipotizzato un errore nell'inserzione delle equazioni ... e lo ho trovato.

Per quanto riguarda poi il sistema di equazioni relative a Kirchhoff, non si tratta forse del sistema generale con interruttore incluso che poi andrà ad essere particolarizzato nel caso di apertura e di chiusura? ... nella parte di codice postato non hai forse preso in esame la rete solo per t < 0? In quella situazione non ci sono condizioni degeneri che si presentano invece solo per t > 0 e quindi la risoluzione non presenta problemi, sbaglio?
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
51,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12282
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[5] Re: Domande su circuito

Messaggioda Foto Utente904 » 2 gen 2014, 18:07

si hai ragione ho sbagliato un segno ed ho corretto :
Codice: Seleziona tutto
%% Inizializzazione
% convenzione dell'utilizzatore , correnti entranti positive , verso di
% percorrenza delle maglie orario
clc
clear all
close all
%% Dati
syms t s
R1=1;
R2=1;
R3=1;
R4=3;
R5=3;
R6=3;
R7=3;
milli=1e-3;
C=10*milli;
L=1*milli;
v1neg=-3;
v1pos=3;
j20=4;
j2_w=5;
j2_phi=pi/4;
j2=j20*cos(j2_w*t+j2_phi);
j2_fas=j20*exp(j*j2_phi);
id=eye(2);
syms iC v1_s vC iR2 iR3 iR4 iR7 vL vJ2 iR6 vK vSw iSw iL j2_s gf_s

%% equazioni topologiche e caratteristiche
% ho 10 lati quindi 10 equazioni linearmente indipendenti ,5 anelli


lkt1=iC*R5-v1_s+iC*R1+vC+iR2*R2+iR3*R3;
lkt2=-iR3*R3+iR4*R4+iR7*R7;
lkt3=-iR7*R7+vL-vJ2+iR6*R6;
lkt4=vJ2-vK;
lkt5=vSw-vL-iR4*R4-iR2*R2;
lkt6=-iL-iSw-j2_s-3*iR2;
lkc1=iC-iR2-iSw;
lkc2=iR2-iR4-iR3;
lkc3=iR4-iR7-iL;
lkc5=-iR6-j2_s-3*iR2;
%% 1) Determinare i coefficienti della matrice ibrida del primo tipo del doppio bipolo resistivo compreso
% fra le porte A-A' e B-B';
syms i1 i2 v1 v2
% ho 5 equazioni  nei commenti il secondo modo di ricavarla per verifica
eqdb1=i1*R5-v1+i1*R2+iR3*R3;
eqdb2=-iR3*R3+iR4*R4+iR7*R7;
eqdb3=-iR7*R7+v2;
eqdb4=i1-iR4-iR3;
eqdb5=iR4-iR7+i2;
sol_db=solve(eqdb1,eqdb2,eqdb3,eqdb4,eqdb5,'v1,i2,iR3,iR4,iR7');
H(1,1)=subs(sol_db.v1,v2,0)/i1; % R2+R5+R3*R4/(R4+R3)
H(1,2)=subs(sol_db.v1,i1,0)/v2;
H(2,1)=subs(sol_db.i2,v2,0)/i1;
H(2,2)=subs(sol_db.i2,i1,0)/v2; %(R3+R4+R7)/(R7*(R3+R4))
pretty(H)
%% 2) Determinare le correnti iR6 e vR3 èer t appartenente a -oo,+oo e tracciarne il grafico
% iniziamo col determinare le soluzioni per t<0 in cui abbiamo che
% l'interruttore è chiuso quindi vSw=0
sol_neg=solve(lkt1,lkt2,lkt3,lkt4,lkt5,lkt6,lkc1,lkc2,lkc3,lkc5,'iC,iR2,iR3,iR4,iR7,iR6,iSw,vJ2,vK,vL');
diL_neg=subs(sol_neg.vL,vSw,0)/L
dvC_neg=subs(sol_neg.iC,vSw,0)/C
%% costruisco la matrice A e B
Aneg(1,1)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[1 0 0 0]);
Aneg(1,2)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 1 0 0]);
Aneg(2,1)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[1 0 0 0]);
Aneg(2,2)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 1 0 0]);
Bneg(1,1)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 1 0]);
Bneg(1,2)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 0 1]);
Bneg(2,1)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 1 0]);
Bneg(2,2)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 0 1]);
disp('Aneg=');
pretty(Aneg)
disp('Bneg=');
pretty(Bneg)
%% soluzione stazionaria per t<0
X_staz_neg=-inv(Aneg)*Bneg*[v1neg;0];
vC_staz_neg=X_staz_neg(1);
iL_staz_neg=X_staz_neg(2);
%% soluzione sinusoidale per t<0
X_sin_neg=inv(j*j2_w*id-Aneg)*Bneg*[0;j2_fas];
vC_neg_sin=abs(X_sin_neg(1))*cos(j2_w*t + angle(X_sin_neg(1)));
iL_neg_sin=abs(X_sin_neg(2))*cos(j2_w*t + angle(X_sin_neg(2)));
%% soluzione completa per t<0
vC_neg=vC_neg_sin + vC_staz_neg;
iL_neg=iL_staz_neg+iL_neg_sin;
disp('vC_neg=');
eval(vC_neg)
disp('iL_neg=');
eval(iL_neg)
T=5*2*pi/j2_w;
figure(1)
subplot(211), ezplot(vC_neg,[-T,0]),grid on , axis auto, title('vC neg'), hold on
subplot(212),ezplot(iL_neg,[-T,0]),grid on, axis auto, title('iL neg')



Codice: Seleziona tutto

  +-            -+
  |  19/4,  1/4  |
  |              |
  |  -1/4, 7/12  |
  +-            -+

diL_neg =

(40000*j2_s)/43 - (11000*iL)/43 + (10000*v1_s)/43 - (10000*vC)/43


dvC_neg =

(1900*iL)/43 + (1300*j2_s)/43 + (1400*v1_s)/43 - (1400*vC)/43

Aneg=

  +-                      -+
  |   -1400/43,  1900/43   |
  |                        |
  |  -10000/43, -11000/43  |
  +-                      -+
Bneg=

  +-                    -+
  |   1400/43,  1300/43  |
  |                      |
  |  10000/43, 40000/43  |
  +-                    -+
vC_neg=

ans =

(5646523093650065*cos(5*t + 1601129510011727/2251799813685248))/538653621747712 - 3

iL_neg=

ans =

(685514131425947*cos(5*t + 8154619842383685/9007199254740992))/134663405436928


grafici.jpg
grafici.jpg (33.69 KiB) Osservato 3238 volte


per quanto riguarda H11 e H22 so come calcolarlo con le resistenze equivalenti ma per quanto riguarda H12 e H21 non so farlo come devo fare? si ho considerato solo per t<0 e si per t<0 non presenta situazione degeneri ma non mi conviene calcolarlo così visto che io conosco la variabile di stato iL sia per t<0 che per t>0 dovrei fare prima così no? io so che iL=-iSw-j2_s-3*iR2 basta che faccio la derivata e moltiplico per L e so vL no?
Avatar utente
Foto Utente904
59 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 14 ago 2012, 19:32

3
voti

[6] Re: Domande su circuito

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 2 gen 2014, 19:40

904 ha scritto:... per quanto riguarda H12 e H21 non so farlo come devo fare?

Per h12 basta ricordare che è pari al rapporto fra v1 e v2 quando i1=0, di conseguenza basterà un partitore di tensione per scrivere h12=R3/(R3+R4)=1/4 mentre per h21 basta ricordare che è pari al rapporto fra i2 e i1 quando v2=0, di conseguenza basta usare un partitore di corrente per scrivere i2=-i1*R3/(R3+R4)=-1/4

904 ha scritto:... si ho considerato solo per t<0 e si per t<0 non presenta situazione degeneri ma non mi conviene calcolarlo così visto che io conosco la variabile di stato iL sia per t<0 che per t>0 ...

Proprio qui sta il punto, mi potresti dire quanto vale la corrente iL in entrambi i casi? ... valori numerici con tre cifre signifcative, mi raccomando. :-) ... e dato che ci sei, anche vc(0).

BTW ... mi devi ancora dire dove mi avevi risposto relativamente alla tua richiesta di chiarimenti al tuo professore; e questa è la terza volta che te lo chiedo.
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
51,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12282
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

0
voti

[7] Re: Domande su circuito

Messaggioda Foto Utente904 » 2 gen 2014, 19:52

RenzoDF ha scritto:Proprio qui sta il punto, mi potresti dire quanto vale la corrente iL in entrambi i casi? ... valori numerici con tre cifre signifcative, mi raccomando. :-) ... e dato che ci sei, anche vc(0).

quanto vale in che punto iL?

RenzoDF ha scritto:BTW ... mi devi ancora dire dove mi avevi risposto relativamente alla tua richiesta di chiarimenti al tuo professore; e questa è la terza volta che te lo chiedo.

credevo di averti risposto nella precedente discussione , comunque per calcolare vC quando ho t>0 ho una sola equazione di stato qual è il miglior modo per risolverla? usare il modello di stato con una equazione di stato ? Se poi la A non è invertibile perché il determinante è 0 come faccio?
Avatar utente
Foto Utente904
59 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 14 ago 2012, 19:32

0
voti

[8] Re: Domande su circuito

Messaggioda Foto Utente904 » 3 gen 2014, 12:35

allora ho risolto in questo modo :
Codice: Seleziona tutto
%% Inizializzazione
% convenzione dell'utilizzatore , correnti entranti positive , verso di
% percorrenza delle maglie orario
clc
clear all
close all
%% Dati
syms t s
R1=1;
R2=1;
R3=1;
R4=3;
R5=3;
R6=3;
R7=3;
milli=1e-3;
C=10*milli;
L=1*milli;
v1neg=-3;
v1pos=3;
j20=4;
j2_w=5;
j2_phi=pi/4;
j2=j20*cos(j2_w*t+j2_phi);
j2_fas=j20*exp(j*j2_phi);
id=eye(2);
syms iC v1_s vC iR2 iR3 iR4 iR7 vL vJ2 iR6 vK vSw iSw iL j2_s gf_s

%% equazioni topologiche e caratteristiche
% ho 10 lati quindi 10 equazioni linearmente indipendenti ,5 anelli


lkt1=iC*R5-v1_s+iC*R1+vC+iR2*R2+iR3*R3;
lkt2=-iR3*R3+iR4*R4+iR7*R7;
lkt3=-iR7*R7+vL-vJ2+iR6*R6;
lkt4=vJ2-vK;
lkt5=vSw-vL-iR4*R4-iR2*R2;
lkc1=iC-iR2-iSw;
lkc2=iR2-iR4-iR3;
lkc3=iR4-iR7-iL;
lkc5=-iR6-j2_s-3*iR2;
lkc6=-iL-iSw-j2_s-3*iR2;
%% 1) Determinare i coefficienti della matrice ibrida del primo tipo del doppio bipolo resistivo compreso
% fra le porte A-A' e B-B';
syms i1 i2 v1 v2
% ho 5 equazioni  nei commenti il secondo modo di ricavarla per verifica
eqdb1=i1*R5-v1+i1*R2+iR3*R3;
eqdb2=-iR3*R3+iR4*R4+iR7*R7;
eqdb3=-iR7*R7+v2;
eqdb4=i1-iR4-iR3;
eqdb5=iR4-iR7+i2;
sol_db=solve(eqdb1,eqdb2,eqdb3,eqdb4,eqdb5,'v1,i2,iR3,iR4,iR7');
H(1,1)=subs(sol_db.v1,v2,0)/i1; % R2+R5+R3*R4/(R4+R3)
H(1,2)=subs(sol_db.v1,i1,0)/v2;
H(2,1)=subs(sol_db.i2,v2,0)/i1;
H(2,2)=subs(sol_db.i2,i1,0)/v2; %(R3+R4+R7)/(R7*(R3+R4))
pretty(H)
%% 2) Determinare le correnti iR6 e vR3 èer t appartenente a -oo,+oo e tracciarne il grafico
% iniziamo col determinare le soluzioni per t<0 in cui abbiamo che
% l'interruttore è chiuso quindi vSw=0
sol_neg=solve(lkt1,lkt2,lkt3,lkt4,lkt5,lkc1,lkc2,lkc3,lkc5,lkc6,'iC,iR2,iR3,iR4,iR7,iR6,iSw,vJ2,vK,vL');
diL_neg=subs(sol_neg.vL,vSw,0)/L
dvC_neg=subs(sol_neg.iC,vSw,0)/C
%% costruisco la matrice A e B
Aneg(1,1)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[1 0 0 0]);
Aneg(1,2)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 1 0 0]);
Aneg(2,1)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[1 0 0 0]);
Aneg(2,2)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 1 0 0]);
Bneg(1,1)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 1 0]);
Bneg(1,2)=subs(dvC_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 0 1]);
Bneg(2,1)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 1 0]);
Bneg(2,2)=subs(diL_neg,[vC iL v1_s j2_s],[0 0 0 1]);
disp('Aneg=');
pretty(Aneg)
disp('Bneg=');
pretty(Bneg)
%% soluzione stazionaria per t<0
X_staz_neg=-inv(Aneg)*Bneg*[v1neg;0];
vC_staz_neg=X_staz_neg(1);
iL_staz_neg=X_staz_neg(2);
%% soluzione sinusoidale per t<0
X_sin_neg=inv(j*j2_w*id-Aneg)*Bneg*[0;j2_fas];
vC_neg_sin=abs(X_sin_neg(1))*cos(j2_w*t + angle(X_sin_neg(1)));
iL_neg_sin=abs(X_sin_neg(2))*cos(j2_w*t + angle(X_sin_neg(2)));
%% soluzione completa per t<0
vC_neg=vC_neg_sin + vC_staz_neg;
iL_neg=iL_staz_neg+iL_neg_sin;
disp('vC_neg=');
eval(vC_neg)
disp('iL_neg=');
eval(iL_neg)


%% per t>0 abbiamo che
% l'interruttore è aperto quindi iSw=0 dunque iL è noto dunque riscrivo le
% equazioni ponendo iL=-j2_s-3*iR2
lkt1=iC*R5-v1_s+iC*R1+vC+iR2*R2+iR3*R3;
lkt2=-iR3*R3+iR4*R4+iR7*R7;
lkt3=-iR7*R7+vL-vJ2+iR6*R6;
lkt4=vJ2-vK;
lkt5=vSw-vL-iR4*R4-iR2*R2;
lkc1=iC-iR2-iSw;
lkc2=iR2-iR4-iR3;
lkc3=iR4-iR7-(-j2_s-3*iR2);
lkc5=-iR6-j2_s-3*iR2;
sol_pos=solve(lkt1,lkt2,lkt3,lkt4,lkt5,lkc1,lkc2,lkc3,lkc5,'iC,iR2,iR3,iR4,iR7,iR6,vSw,vJ2,vK');
dvC_pos=subs(sol_pos.iC,iSw,0)/C
%% soluzione stazionaria per t>0
vC_staz_pos=-inv(-14)*[14 -6]*[v1pos;0];
%% soluzione sinusoidale per t>0
X_sin_pos=inv(j*j2_w*1+14)*[14 -6]*[0;j2_fas];
vC_pos_sin=abs(X_sin_pos)*cos(j2_w*t + angle(X_sin_pos));
%% transitorio per vC
vC_pos=vC_pos_sin + vC_staz_pos;
syms k1
eqt1=-subs(vC_neg,t,0)+subs(vC_pos,t,0)+k1;
sol_t=solve(eqt1,'k1');
k1=sol_t;
%% soluzione completa per t>0
vC_t=k1*exp(14*t)+vC_pos;
iL_pos=-j2_s-3*subs(sol_pos.iR2,iSw,0);
iL_t=subs(iL_pos,[vC v1_s j2_s],[vC_pos v1pos j2]);
disp('vC_pos=');
eval(vC_pos)
disp('iL_pos=');
eval(iL_pos)
T=5*2*pi/j2_w;
T_L=L*C;
figure(1)
subplot(211), ezplot(vC_neg,[-T,0]), hold on
subplot(211),ezplot(vC_t,[0,T]),grid on, axis auto, title('vC')
subplot(212), ezplot(iL_neg,[-T,0]), hold on
subplot(212),ezplot(iL_t,[0,T]),grid on, axis auto, title('iL')
figure(2)
subplot(211), ezplot(vC_neg,[-1/14,0]), hold on
subplot(211),ezplot(vC_t,[0,1/14]),grid on, axis auto, title('vC')


Codice: Seleziona tutto

  +-            -+
  |  19/4,  1/4  |
  |              |
  |  -1/4, 7/12  |
  +-            -+

diL_neg =

(40000*j2_s)/43 - (11000*iL)/43 + (10000*v1_s)/43 - (10000*vC)/43


dvC_neg =

(1900*iL)/43 + (1300*j2_s)/43 + (1400*v1_s)/43 - (1400*vC)/43

Aneg=

  +-                      -+
  |   -1400/43,  1900/43   |
  |                        |
  |  -10000/43, -11000/43  |
  +-                      -+
Bneg=

  +-                    -+
  |   1400/43,  1300/43  |
  |                      |
  |  10000/43, 40000/43  |
  +-                    -+
vC_neg=

ans =

(5646523093650065*cos(5*t + 1601129510011727/2251799813685248))/538653621747712 - 3

iL_neg=

ans =

(685514131425947*cos(5*t + 8154619842383685/9007199254740992))/134663405436928


dvC_pos =

14*v1_s - 6*j2_s - 14*vC

vC_pos=

ans =

(6276639531645731*cos(5*t - 3039049779575125/1125899906842624))/3887873115815936 + 3

iL_pos=

ans =

(21*vC)/50 - (21*v1_s)/50 - (41*j2_s)/50

gra1.jpg
gra1.jpg (32.95 KiB) Osservato 3186 volte

gra2.jpg
gra2.jpg (19.11 KiB) Osservato 3186 volte


ho poi calcolato iL in 0+ e 0- e stessa cosa per vC
vC(0-) = 4,942 V
vC(0+)=1,541 V
iL(0-)=3,143 A
iL(0+)=-2,932 A
Avatar utente
Foto Utente904
59 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 14 ago 2012, 19:32

0
voti

[9] Re: Domande su circuito

Messaggioda Foto Utente904 » 7 gen 2014, 19:51

allora ci sono novità sono riandato a ricevimento dal professore mi ha detto che c'è un potenziale fluttuante e quindi poiché Kirchhoff non vale per t> 0 devo ricalcolarmi le condizioni di continuità e in base a queste modificare le condizioni iniziali del circuito e poi ha detto che c è una cosa impulsiva in questo circuito. Quindi come devo fare per calcolarmi queste nuove condizioni iniziali ?
Avatar utente
Foto Utente904
59 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 14 ago 2012, 19:32

2
voti

[10] Re: Domande su circuito

Messaggioda Foto UtenteRenzoDF » 7 gen 2014, 20:19

904 ha scritto:... allora ci sono novità sono riandato a ricevimento dal professore mi ha detto che c'è un potenziale fluttuante

E cosa sarebbe un "potenziale fluttuante" ? ... io direi che c'è un potenziale indeterminato, visto il taglio degenere.

904 ha scritto:... e quindi poiché Kirchhoff non vale per t> 0 devo ricalcolarmi le condizioni di continuità

Cosa sono le "condizioni di continuità"? ... e come si calcolano? ... se c'è un taglio degenere, come mi sembrava di averti ripetuto da mesi, la continuità sulla corrente nell'induttore è una certezza persa; se però, come dice il tuo prof., non vale più manco Kirchhoff, che sistema alternativo possiamo usare?

904 ha scritto:... e in base a queste modificare le condizioni iniziali del circuito

Ma non è il circuito che se le modifica da solo? :roll: ... che cosa c'entriamo noi con le sue condizioni iniziali ? Il nostro compito non può essere altro che quello di analizzare, non credi?

904 ha scritto:... e poi ha detto che c è una cosa impulsiva in questo circuito.

Bella scoperta! ... e non ti ha detto quale sarebbe questa "cosa"?

904 ha scritto:... Quindi come devo fare per calcolarmi queste nuove condizioni iniziali ?

Mi sembrava di averti già detto che questa era l'unica cosa che dovevi chiedere al tuo professore.
Se non sbaglio, rispetto all'ultimo colloquio, il tuo prof, ha rivisto un po' le sue convinzioni sul problema; forse al terzo colloquio ammetterà che l'ha combinata proprio bella con quella prova d'esame. :mrgreen:
"Il circuito ha sempre ragione" (Luigi Malesani)
Avatar utente
Foto UtenteRenzoDF
51,5k 8 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 12282
Iscritto il: 4 ott 2008, 9:55

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 70 ospiti