Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Motore brushless

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[11] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 24 feb 2014, 13:09

Se ho ben capito le necessita' dell'OP, il discorso del motore a doppio avvolgimento e' solo un suggerimento errato che qualcuno gli ha dato.
Per aprire o chiudere un cancello e' infatti sufficiente invertire il senso di rotazione del motore e questo, probabilmente, Foto Utenteferdjuve voleva ottenere.
A questo punto - e sempre che abbia colto nel segno - sara' sufficiente suggerire un idoneo motore (monofase a induzione?) che faccia al suo caso e la necessaria circuiteria di contorno.
Logicamente se l'OP, sin dall'inizio, avesse scritto : " Devo aprire e chiudere un cancello con un motore elettrico, che cosa mi suggerite di adoperare?" avremmo perso meno tempo ed i giusti suggerimenti sarebbero gia' arrivati. :mrgreen:
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
36,9k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

2
voti

[12] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto UtenteCandy » 24 feb 2014, 14:32

Sull'automazione dei cancelli per passi carrai bisogna guardarsi molto bene dalle soluzioni hobbistiche. Le aspettative in termini di sicurezza sono tale per cui l'hobbista di fatto non può fare molto. Praticamente nulla.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[13] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto Utentenollo » 24 feb 2014, 14:46

ferdjuve ha scritto:Si scusa.
... mi serve un motore per far muovere un cancello quindi deve essere a doppio avvolgimento...


Credo proprio che il problema parta da qui!
perché fai tale affermazione?! In linea di principio per far muovere un cancello non serve un motore particolare, per di più potrebbe non servirti un brushless!

Come giustamente ti hanno detto gli altri prima di me: occorrerebbe che tu fossi più preciso.

Nel caso in cui tu abbia dei dubbi sui vari tipi di motori e le loro applicazioni, riparti da quello o, magari, chiedi semplicemente dove e come acquistare la soluzione che fa per te: due tipi di approcci molto diversi, ma che dipendono dalle informazioni che vuoi ottenere.

Credo che qui sul forum siano tutti disposti a darti una risposta :D
Avatar utente
Foto Utentenollo
1.116 1 7 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:44

1
voti

[14] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 feb 2014, 3:01

:-| Ultrastraquoto l'intervento di Candy :!: Foto Utenteferdjuve, se hai necessità di motorizzare un cancello, quale che siano le dimensioni, il solo e unico suggerimento sensato che ti si può dare è di rivolgerti a un installatore qualificato e farti montare un kit di motorizzazione ad hoc (FAAC p. es. è le prima marca che mi viene in mente ma ce ne sono altre) che avrà tutti i crismi anche come sistemi di sicurezza, in modo da metterti al riparo anche dai rischi sotto il profilo legale; riesci a immaginare cosa rischi se quel cancello dovesse disgraziatamente procurare dei danni a te o a dei tuoi familiari o a terze persone o animali o cose di proprietà di terzi :?:
In questi casi il fai da te hobbistico non è solo sconsigliabile ma anche illegale [-X
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,3k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9959
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[15] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 25 feb 2014, 15:07

Allora mi serve un motore per far muovere un cancello quindi deve essere a doppio avvolgimento, ora io non sono molto bravo in queste cose,

Devi acquistare un kit per cancello scorrevole, completto di accessori fotocellule, commutatore di comando finecorsa ecc. ecc. Chiami un installatore e te lo fai installare.
Il motore adato per il tuo cancello ha due avvolgimenti, uno per l’apertura e l’altro per la chiusura del cancello. I due avvolgimenti sono uguali, mentre per i motori a un solo senso di marcia, pompe autoclave ecc. ecc. gli avvolgimenti sono diversi: uno è detto avvolgimento di lavoro e il secondo è chiamato avvolgimento di avviamento o ausiliario; l’avvolgimento ausiliario ha una resistenza ohmica più alta rispetto a quella di lavoro, in quanto è formato da più spire e sezione del filo inferiore all’avvolgimento di lavoro. Lo schema del motore è questo:
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.208 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1534
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[16] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 25 feb 2014, 15:10

StefanoSunda ha scritto:Devi acquistare un kit per cancello scorrevole, completto di accessori fotocellule, commutatore di comando finecorsa ecc. ecc. Chiami un installatore e te lo fai installare.

Ma va? :D E dire che nessuno ci aveva pensato.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
36,9k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[17] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 25 feb 2014, 18:56

"marco438"]Se ho ben capito le necessita' dell'OP, il discorso del motore a doppio avvolgimento e' solo un suggerimento errato che qualcuno gli ha dato.
Ti conviene rispondere solo ai quesiti di elettronica; guarda che è un complimento.
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.208 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1534
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[18] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto Utenteeddy » 25 feb 2014, 22:09

Hei hei break
Avatar utente
Foto Utenteeddy
925 2 4 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1095
Iscritto il: 30 set 2006, 21:39

0
voti

[19] Re: Motore brushless

Messaggioda Foto Utenteferdjuve » 7 mar 2014, 16:55

scusate se rispondo solo ora, si comunque ora mi accorgo che era sbagliato quello che ho scritto.A me mi avevano suggerito un motore a doppio avvolgimento ma in questi giorni mi son reso conto che bastava un semplice motorino che avevo in una macchinina infatti utilizzando un'interruttore on off on cambiando la polarità il motore va sia in senso orario che in senso anti quindi problema risolto.Vi ringrazio per i vostri consigli.
Avatar utente
Foto Utenteferdjuve
0 2
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 6 giu 2012, 17:56

Precedente

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti