Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione di fase diversa

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[21] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 19 mar 2014, 14:54

Hai fatto una misura delle correnti sulle singole fasi come si era detto?

Altra domanda: sei assolutamente certo delle sezioni dei cavi che hai indicato? Resto convinto che il problema sia lì.
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.793 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

1
voti

[22] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 19 mar 2014, 15:25

La misura delle correnti è
- Per tensioni 225 /208 /225 corrente 68 / 85 / 68
- Per tensioni 220 / 199 / 220 corrente 100 / 115 / 100
Poi di misure ne abbiamo fatte molte ma considera che la differenza di valori è sempre circa 15 A.
Durante l'ultima misura indicata sul neutro abbiamo trovato 28 A. Troppo.....

Per il cavo assolutamente sicuro.....è un 95 mmq.

Ultima prova fatta mettere insieme alla corda da 95 altra corda di sezione 70 mmq ma il risulltato non cambia.....
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

0
voti

[23] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 19 mar 2014, 15:51

Questi numeri direi che sconfessano la mia ipotesi. Soprattutto l'ultimo test che hai fatto (il raddoppio dei conduttori).
A questo punto la colpa sembrerebbe dell'utilizzatore. Così su due piedi però non ho ipotesi plausibili. :?
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.793 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[24] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 19 mar 2014, 15:55

Del discorso che è una cucina elettrica con piastra ad induzione cosa pensi?
Potrebbe essere quella la causa .....
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

0
voti

[25] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto Utenteguzz » 19 mar 2014, 16:37

Corsari ha scritto:Per il cavo assolutamente sicuro.....è un 95 mmq.

è di rame, vero?
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
3.432 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[26] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 19 mar 2014, 16:48

Esatto
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

1
voti

[27] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 19 mar 2014, 17:02

Corsari ha scritto:Del discorso che è una cucina elettrica con piastra ad induzione cosa pensi?
Potrebbe essere quella la causa .....


Immagino sia ad inverter. Riesci a fare una misura delle armoniche presenti? Potrebbero, in parte, spiegare la corrente anomala sul neutro.
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.793 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2926
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[28] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto Utenteelettro » 19 mar 2014, 17:13

Con un censimento degli utlizzatori possiamo capire se i 28A sul Neutro possono paventare l'ipotesi di componenti armoniche che determinano quella corrente sul Neutro.
Oppure, una serie di carichi monofase che promuovono quella corrente.
Se si tratta di Armoniche, probabilemente sono dettate a utilizzatori con Inverter, vedremo..
Avatar utente
Foto Utenteelettro
823 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2747
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

1
voti

[29] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto Utentemarco76 » 19 mar 2014, 17:34

ma io non ho capito prima erano i climatizzatori a causare il problema adesso la friggitrice?

il problema risulta sempre sulla stessa fase?

potresti provare ad scambiare le fasi degli utilizzatori, se il problema rimane sulla stessa fase direi che è un problema del cavo. se la fase col problema si sposta insieme a quella degli utilizzatori potrebbe essere un problema dell'utilizzatore.
Avatar utente
Foto Utentemarco76
1.168 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 926
Iscritto il: 26 lug 2012, 12:34

0
voti

[30] Re: Tensione di fase diversa

Messaggioda Foto UtenteCorsari » 19 mar 2014, 19:11

Diciamo che all'inizio è stato additato l'impianto meccanico.

Di seguito ci siamo resi conto che appena saliamo di potenza lo squilibrio si manifesta.

Sia che abbiamo attaccato solo la cucina sia che abbiamo attaccato solo l'impianto meccanico.

Gli utilizzatori da censire.....sono il fry-top, forno a induzione, 2 friggitrici (una da 35 kW), Cuocipasta e cucina elettrica (22 kW).

Ora ci siamo fermati con gli esperimenti stiamo pensando di chiamare chi ha fornito la cucina per una verifica sui loro prodotti.....
Avatar utente
Foto UtenteCorsari
16 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14 ott 2009, 23:06

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti