Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformatore ideale

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utentemarksqo » 25 mar 2014, 18:17

Mi potete spiegare in modo pratico il metodo per trasportare, un trasformatore, una resistenza, un condensatore o un induttore dal circuito secondario al primario? Ma sopratutto come si calcola?
Avatar utente
Foto Utentemarksqo
0 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 mar 2014, 12:26

1
voti

[2] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utentemir » 25 mar 2014, 18:21

non so gli altri, ma io non ho capito cosa tu voglia intendere, in particolare con "trasportare dal secondario al primario", potresti essere più preciso ?
Avatar utente
Foto Utentemir
60,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20225
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[3] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utenteemacar » 25 mar 2014, 18:26

mir ha scritto:non so gli altri, ma io non ho capito cosa tu voglia intendere, in particolare con "trasportare dal secondario al primario", potresti essere più preciso ?

Mi accodo alla risposta di Marksqo!
Avatar utente
Foto Utenteemacar
156 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 3 dic 2013, 11:02

0
voti

[4] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utentemarksqo » 25 mar 2014, 18:41

dato un trasformatore, dove al secondario è posta una resistenza. Per semplificare il circuito,posso trasportare la resistenza dal secondario al primario. Su degli appunti ho letto, che una resistenza può amplificare o essere ridotta a^2 volte. Vorrei capire come funziona questo procedimento, spero di essere stato più chiaro.
Avatar utente
Foto Utentemarksqo
0 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 mar 2014, 12:26

0
voti

[5] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto UtenteLele_u_biddrazzu » 25 mar 2014, 18:56

Semplice, calcola la resistenza equivalente vista dal primario.
Ti renderai conto che Zin1 = k^2 Z2, essendo Zin1 e Z2, rispettivamente l'impedenza
vista dal primario e l'impedenza posta al secondario. Se non ti è chiaro il concetto,
domanda pure :-P
Emanuele Lorina

- "Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi". (J. Morrison)
- Tavole della legge by admin
Avatar utente
Foto UtenteLele_u_biddrazzu
7.899 3 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1284
Iscritto il: 23 gen 2007, 16:13
Località: Modena

0
voti

[6] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utentemarksqo » 25 mar 2014, 19:09

mi puoi fare un esempio pratico con un circuito semplice, grazie
Avatar utente
Foto Utentemarksqo
0 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 25 mar 2014, 12:26

3
voti

[7] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 25 mar 2014, 20:22

Supponiamo di chiudere una resistenza a valle di un trasformatore ideale.

L'equazione del trasformatore è:
V_1=k\cdot V_2

I_1=\frac{1}{k}\cdot I_2

Per il resistore si ha:
V_2=R\cdot I_2
Non considero il cambiamento di segno della corrente del resistore perché portandolo al primario dovrò cambiarlo nuovamente.

Quindi si ha:
V_2=R\cdot I_2

\frac{1}{k}V_1=R\cdot k \cdot I_1

da cui

V_1=k^2\cdot R\cdot I_1

In pratica posso "portare" la resistenza al primario del trasformatore moltiplicandola per k^2.
Chiaramente posso farlo anche con un circuito più complesso, usando la medesima tecnica.

Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9476
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

1
voti

[8] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto UtenteLele_u_biddrazzu » 25 mar 2014, 20:36

Ciao Foto UtentePietroBaima, ottima spiegazione! Complimenti! ;-)
Emanuele Lorina

- "Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi". (J. Morrison)
- Tavole della legge by admin
Avatar utente
Foto UtenteLele_u_biddrazzu
7.899 3 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1284
Iscritto il: 23 gen 2007, 16:13
Località: Modena

0
voti

[9] Re: Trasformatore ideale

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 25 mar 2014, 20:38

Grazie, Foto UtenteLele_u_biddrazzu!

Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9476
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti