Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Flusso complessivo di un trasformatore ideale

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

3
voti

[11] Re: Flusso complessivo di un trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utenteadmin » 27 mar 2014, 21:48

Bernheart ha scritto:[..], ma non sono pienamente convinto dell'immagine. Mi lascia perplesso

In questo circuito come indicheresti la corrente?
Avatar utente
Foto Utenteadmin
180,9k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11161
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[12] Re: Flusso complessivo di un trasformatore ideale

Messaggioda Foto UtenteBernheart » 28 mar 2014, 14:26

Salve,
mi rendo conto che la potrei far scorrere sia in senso orario che in senso antiorario, rispettivamente se considero il generatore di sinistra o quello di destra.
Credo che non riesca a convincermi dell'immagine per il semplice fatto che mi aspetterei una coerenza di fondo, coerenza che non vedo in questo secondo allegato che vi inoltro.

In tale configurazione, come posso esprimere v_2? In quale dei due trasformatori sarà opposta a v_1?

perché, considerando le bobine N_2 dei due trasformatori, il flusso è sempre diretto verso il basso anche se il verso di percorrenza della corrente è opposto?

La mia principale preoccupazione è di non star esprimendo bene il mio dubbio: sono stato sufficientemente chiaro?
Allegati
comparazione flussi trasformatore.JPG
Avatar utente
Foto UtenteBernheart
61 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 10 feb 2014, 21:04

0
voti

[13] Re: Flusso complessivo di un trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utentenollo » 28 mar 2014, 15:06

Posso chiederti per te cosa rappresentano quelle due "uova" alle quali sono associate le grandezze tensione e corrente?
Avatar utente
Foto Utentenollo
1.116 1 7 12
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:44

1
voti

[14] Re: Flusso complessivo di un trasformatore ideale

Messaggioda Foto Utenteadmin » 28 mar 2014, 15:23

Nel nucleo c’è un unico flusso che attraversa entrambi gli avvolgimenti, comunque siano avvolti gli avvolgimenti, come nel circuito elettrico c’è un’unica corrente, qualunque sia la polarità dei generatori.
Nel circuito elettrico non assegni alla corrente un verso a seconda del generatore che consideri, ma vi attribuisci un unico verso arbitrario ed in base a quello scrivi la legge di Kirchhoff per determinarla in valore e segno.
Stesse considerazioni per il flusso nel nucleo di un circuito magnetico in cui agiscono più forze magnetomotrici.
Nel trasformatore poi l’unica reale vera forza magnetomotrice che determina il flusso comune ai due avvolgimenti nel nucleo, è quella dell’avvolgimento primario, in quanto la forza magnetomotrice secondaria è equilibrata dalla forza magnetomotrice primaria di reazione, quindi i rispettivi flussi, quelli che tu per coerenza metti opposti, si annullano. Rimane però il flusso prodotto dal primario con secondario aperto.
Nei tuoi due schemi, che occorre tra l’altro ingrandire per vederli comunque male, puoi dire che, a parità di tensione primaria, le due tensioni secondarie sono in opposizione di fase se si considerano morsetti corrispondenti come riferimento.
Per entrambi puoi dire che la tensione secondaria è in fase od opposta alla primaria, a seconda di quale morsetto consideri comune tra primario e secondario.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
180,9k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11161
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

Precedente

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti