Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Controllare due relè - Accensione alternata

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Controllare due relè - Accensione alternata

Messaggioda Foto Utentelugifuso » 28 mar 2014, 10:42

salve a tutti mi chiamo Luigi... sebbene alle superiori ho fatto l'industriale, oggi dopo quasi 20 anni, la mia conoscenza in fatto di elettronica è un tantino appannata.
vi chiedo di aiutarmi a realizzare questo circuito in grado di gestire due relé; ho pensato che l'ne555 sia il più adatto anche perché anche il più facile da reperire; e credo ne servano due ma tutto il resto è difficile da realizzare.
vi spiego brevemente il funzionamento:
all accensione dell interruttore si eccita il rele A1 per 8-12" poi torna a riposo e dopo 1-2" viene eccitato il secondo rele A2 per 8-12" poi torna a riposo anche il secondo rele A2. poi riparte il ciclo A1 (8-12")----1-2"----A2(8-12")----e ciò all'infinito fino allo spegnimento dell'interruttore.
-alimentazione 6 o 12volt- i tempi di eccitazione dobrebbero essere gestiti cun un trimmer
vi rimetto uno schema della logica dei due relè

Diagramma.JPG


vi prego aiutatemi ..... O_/
Ultima modifica di Foto UtenteCandy il 28 mar 2014, 21:31, modificato 5 volte in totale.
Motivazione: Immagine allegata direttamente al post.
Avatar utente
Foto Utentelugifuso
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 27 mar 2014, 11:36

0
voti

[2] Re: controllare due relè - accensione alternata

Messaggioda Foto Utentemrc » 28 mar 2014, 11:03

Ciao Foto Utentelugifuso.

Le immagini vanno allegate direttamente ai post con una dimensione massima di 640X480.
Non vanno usati server esterni.

Leggi le regole del forum.

La tua immagine l' ho allegata direttamente al tuo post; se hai necessità di allegare altre immagini cerca di seguire le indicazioni che ti ho suggerito.
Ultima modifica di Foto Utentemrc il 28 mar 2014, 11:05, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Corretto il titolo.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,2k 6 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3922
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

1
voti

[3] Re: controllare due relè - accensione alternata

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 28 mar 2014, 11:48

tempo fa avevo fatto qualcosa che potrebbe essere adatto allo scopo, in questo thread.

Si tratterebbe di usare un altro 555 CMOS e usarlo per triggerare il secondo.

Si potrebbe triggerarlo ricavando un ingresso, così:



I valori dei componenti vanno cambiati, li ho presi dall'altro thread.
In pratica si potrebbe far generare la prima forma d'onda che hai postato ad un altro 555, con la sua uscita triggerare il circuito qui sopra e fargli generare la seconda.

Credo che dovrebbe funzionare, adesso però non ho molto tempo per fare i conti, e non credo che prima di stasera riuscirò ad averlo.
Magari però riesci a farli tu oppure nel frattempo arriva qualcun altro. :D

Spero di esserti stato utile.
Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9774
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[4] Re: controllare due relè - accensione alternata

Messaggioda Foto UtenteCox » 28 mar 2014, 13:10

Il tempo di eccitazione del relè uno e del relè due saranno sempre uguali seppur variabili ? oppure il tempo di eccitazione del relè uno potrebbe essere diverso d quello di eccitazione del relè 2 ?
Avatar utente
Foto UtenteCox
333 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 9 dic 2010, 17:46

0
voti

[5] Re: controllare due relè - accensione alternata

Messaggioda Foto Utentelugifuso » 28 mar 2014, 18:41

vi ringrazio tanto x chi ha risposto....
beh si il tempo del secondo relè deve essere uguale a primo. parliamo di da 8 a 12 secondi.... :ok:
Avatar utente
Foto Utentelugifuso
10 2
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 27 mar 2014, 11:36

0
voti

[6] Re: Controllare due relè - accensione alternata

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 28 mar 2014, 21:36

Foto Utentelugifuso, mi sono messo a dare una occhiata al tuo schema e mi stavo chiedendo quanto fosse importante per te avere dei tempi regolabili con dei trimmer.
Questo perché se facciamo il circuito con due semplici 555 e uso il primo per triggerare il secondo avremmo bisogno di un trimmer per il primo 555, per la frequenza, poi avremmo bisogno di un trimmer per il duty cycle, sempre sul primo 555.
poiché il secondo impulso deve essere "centrato" rispetto al primo avremmo bisogno di un trimmer sul secondo 555 per il duty cycle e di un trimmer per la larghezza dell'impulso.

Mi sembra che sia eccessivo.
Se gli impulsi fossero fissi sarebbe tutto molto più semplice.

Fammi sapere.

Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9774
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[7] Re: controllare due relè - accensione alternata

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 28 mar 2014, 23:40

PietroBaima ha scritto:... adesso però non ho molto tempo per fare i conti, e non credo che prima di stasera riuscirò ad averlo ...


Se gli mandi l' IBAN e lui ti fa un bonifico sono sicuro che il tempo lo troverai.

Il fatto è che tu costi assai. :(
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,4k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15764
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[8] Re: controllare due relè - accensione alternata

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 29 mar 2014, 0:38

TardoFreak ha scritto:Se gli mandi l' IBAN e lui ti fa un bonifico sono sicuro che il tempo lo troverai.

In quel caso usiamo un microcontrollore e facciamo tutte le regolazioni che vuole, con tutte le temporizzazioni che vuole...

:mrgreen:

Bu$ine$$ Pietro
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9774
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

2
voti

[9] Re: Controllare due relè - Accensione alternata

Messaggioda Foto Utentesedetiam » 29 mar 2014, 23:37

Ragazzi, e una cosa tipo questa, come la vedete ? come schema di principio potrebbe funzionare ?



con il potenziometro di sinistra regoliamo il tempo in cui i relè stanno accesi, e con quello di destra il tempo in cui stanno spenti. Il flip flop è configurato come "toggle" e attiva alternativamente i due relè.
"dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior" - Fabrizio De Andrè
Avatar utente
Foto Utentesedetiam
2.060 1 3 9
Master
Master
 
Messaggi: 462
Iscritto il: 11 gen 2013, 12:04

0
voti

[10] Re: Controllare due relè - Accensione alternata

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 29 mar 2014, 23:44

va bene, ma a quanto ho capito voleva usare solo 555, se non mi sbaglio...

Ciao,
Pietro.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
78,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9774
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti