Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Relazione scariche atmosferiche

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[11] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto Utenteclanis » 22 mag 2014, 18:41

Il tecnico comunale spesso non è così preciso nelle richieste, mi capita spessissimo di veder richiedere gli adempimenti secondo DM 37/08, come per dire "dammi ciò che è richiesto dalla legge, sai tu cosa!"

Il limite di 200mc per la progettazione degli impianti di protezione dai fulmini è stato spesso esteso anche all'obbligatorietà della valutazione del rischio di fulminazione, lo so è una forzatura, ma io mi trovo abbastanza d'accordo con questa linea (trovatemi una civile abitazione con volumetria inferiore a 200mc che non risulti protetta contro le fulminazioni se ci riuscite!)

Molti lo sanno, ma ci tengo a precisare che la valutazione del danno economico derivante dal rischio di fulminazione non è obbligatorio per legge, tant'è che il committente, una volta informato, può rinunciare a far eseguire tale verifica. In tal caso il progettista dovrà verificare esclusivamente la valutazione del rischio di perdita di vite umane.

Paolo a m, quindi secondo te chi potrebbe eseguire la valutazione? Tutti?
Per eseguire una valutazione come si deve, a mio avviso sono necessarie delle conoscenze tecniche specifiche che solo un professionista può avere!
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[12] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 22 mag 2014, 18:54

paolo a m ha scritto:E, in merito alla valutazione, per rispondere a Foto UtenteGiuliano58, non sta scritto da nessuna parte (che mi risulti) che sia attività riservata ad un professionista iscritto all'albo, quando riguardi interventi non soggetti ad obbligo di progetto.


Infatti ne sono convinto, perché:
se devo rilasciare la DICO per una villetta, devo rispettare le norme.
Non posso evitare di fare la valutazione di fulminazione, perché se l'edificio non fosse autoprotetto, in caso di perdita di vite umane, la responsabilità è mia.

Se l'edificio è autoprotetto, mi fermo lì. Se l'edificio non è autoprotetto, interviene il professionista per progettare l'LPS e SPD

Ma se non è necessario un progetto non è necessario un professionista.
Altrimenti per tutti gli impianti deve intervenire un professionista, che la valutazione la richieda o meno il comune non è determinante
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
389 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 565
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

0
voti

[13] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 22 mag 2014, 18:55

clanis ha scritto:Per eseguire una valutazione come si deve, a mio avviso sono necessarie delle conoscenze tecniche specifiche che solo un professionista può avere!

che occorra competenza e professionalità non ci piove (l'ho anche detto nel mio primo intervento in questa discussione) che debba essere obbligatoriamente un professionista iscritto ad un albo non mi pare sia scritto da nessuna parte (salvo smentite).
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.573 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1565
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[14] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto UtenteGiuliano58 » 22 mag 2014, 19:29

clanis ha scritto:Paolo a m, quindi secondo te chi potrebbe eseguire la valutazione? Tutti?
Per eseguire una valutazione come si deve, a mio avviso sono necessarie delle conoscenze tecniche specifiche che solo un professionista può avere!


Premesso che sono installatore e anche progettista regolarmente abilitato :mrgreen:

Non ci vedo delle grandi competenze tecniche a fare una valutazione, di una villetta.
Ovviamente ci sono disponibili vari software :mrgreen:

Per sicurezza si può stare a favore della sicurezza piazzando la villetta isolata in cima ad una collina
Avatar utente
Foto UtenteGiuliano58
389 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 565
Iscritto il: 14 ott 2009, 10:06

2
voti

[15] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto UtenteMike » 22 mag 2014, 19:49

La valutazione del rischio la può fare chiunque, dove per chiunque si intende che non è un'attività riservata per legge a professionisti iscritti all'albo o a installatori qualificati. Dopo di che se la valutazione della propria abitazione la si affida alla nonna, le eventuali conseguenze sono personali. Se invece si tratta di un condominio o di un luogo di lavoro, chi incarica la persona che dovesse risultare non competente dovrà rispondere di "culpa in eligendo".
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[16] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto Utenterosino » 22 mag 2014, 20:38

Sono un po titubante... può anche essere colpa delle abitudini rafforzate negli anni.
Il comune dove abito mi ha contestato persino il "progetto" del pergolato in legno del mio giardino perché a detta loro andava firmato solo da un edile.....
La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.
Hermann Hesse - Siddharta
Avatar utente
Foto Utenterosino
3.566 2 7 11
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1954
Iscritto il: 11 gen 2010, 13:18
Località: Treviso (TV)

0
voti

[17] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto UtenteMike » 23 mag 2014, 9:51

Bisogna avere competenza in campo urbanistico.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[18] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto UtenteFabietto5 » 26 mag 2014, 6:42

A questo punto mi chiedo.... Non avendo per nulla seguito i lavori fatti dall'elettricista (seppur piccoli) occorre che inserisca nella relazione un frase del tipo che essendo solo una valutazione del rischio sulla fulminazione, non rispondo di quanto fatto dall'elettricista (che ha regolarmente rilasciato DICO) oppure é implicito?
Avatar utente
Foto UtenteFabietto5
10 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 16 mag 2007, 11:45
Località: Lecce

0
voti

[19] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto UtenteMike » 26 mag 2014, 12:00

La valutazione dei rischi dal fulmine non ha nulla a che vedere con gli impianti soggetti al DM 37/08.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[20] Re: Relazione scariche atmosferiche

Messaggioda Foto UtenteFabietto5 » 26 mag 2014, 13:51

:ok:
Grazie!!!
Avatar utente
Foto UtenteFabietto5
10 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 16 mag 2007, 11:45
Località: Lecce

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 18 ospiti