Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Primo alimentatore

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

1
voti

[11] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 14 giu 2014, 17:44

Ardiuino e meglio se lo lasci stare e studi invece l'elettrotecnica e l'elettronica.
Per il resto, nessuno ti obbliga in un senso o nell'altro; io ho solo espresso un mio parere visto che molti, agli inizi, hanno cominciato proprio da qui.
Se vai su Ebay, ci sono dei bellissimi alimentatori cinesi da 0/30V e 0/5A a 50 euro. :mrgreen:
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[12] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 14 giu 2014, 17:48

Rispetto profondamente la tua opinione, non hai tutti i torti.
Ovviamente ti sei fatto una bella esperienza per quanto riguarda l'argomento "alimentazione dei circuiti", dato che hai pubblicato anche un blog :ok:
Quindi tu mi consigli di farmi studiare la materia per via teorica? :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

1
voti

[13] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 14 giu 2014, 17:53

Beh, un minimo di teoria e' assolutamente necessaria in ogni ramo dello scibile; se poi e' accompagnata anche dalla sperimentazione, e' ancora meglio. :D
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[14] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 14 giu 2014, 17:56

Ecco bravo :D
Proprio quella cerco, la sperimentazione :-)
Forse sono attratto più dalla pratica perché sono uno studente e voglio veder le cose funzionare..
Il fatto è che sto cercando di avere un alimentatore adatto per farmi poi dei circuiti su breadboard.
Vabbè ti ringrazio dell'aiuto, se ho bisogno ti faccio sapere O_/
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

1
voti

[15] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 14 giu 2014, 18:01

E allora "sperimenta" il secondo circuito postato sopra da Foto UtenteFedericoSibona; e' molto semplice e di facile realizzazione e ti trovi alla fine un alimentatore regolabile in tensione e con limitazione della corrente che, nei casi di esperimenti, e' assolutamente necessaria per non bruciare i circuiti in prova. :mrgreen:
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[16] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 14 giu 2014, 18:13

Ok ti darò ascolto. :mrgreen:
Però intanto mi continuo a leggere il tuo blog sulle alimentazioni :lol:
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

1
voti

[17] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 14 giu 2014, 18:15

Allora guarda il secondo linkato da Foto UtenteFedericoSibona; riguarda proprio quell'integrato regolatore.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

1
voti

[18] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto UtenteFedhman » 14 giu 2014, 19:15

gddvll6 ha scritto:Però se cerco di modificare un atx rischio di combinare casini, e comunque costano almeno 100 euro.


Un ATX nuovo da 500 W costa sui 20€ spedito, comprandone uno di una marca "sconosciuta" (ITEK?). Se sei ancora interessato metto un link da un negozio qualsiasi.
Al tuo posto (se avessi più tempo libero) me lo costruirei come già suggerito, per imparare qualcosa.

Un'alternativa sono gli alimentatori switching per strisce di LED; su Ebay si trovano a poco (cifre sui 10€), erogano anche qualche ampere, se ne trovano da 12 V o 24 V leggermente trimmerabili. Nell'armadio ne ho uno da 12 V trimmerabile da 8V a 14 V, se ricordo bene; ne ho un altro che scende a 21 V e sale fino a 25 V circa.
Ognitanto li uso assieme a dei regolatori di tensione (LM70xx o LM317). Per alcuni usi vanno bene.
Avatar utente
Foto UtenteFedhman
5.155 2 9 13
Master
Master
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 4 giu 2013, 14:05
Località: Augusta Taurinorum

0
voti

[19] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 15 giu 2014, 13:34

Ah ok, se poi ho bisogno di qualcosa ti faccio sapere.

Grazie. :ok:
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

0
voti

[20] Re: Primo Alimentatore

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 15 giu 2014, 17:48

Scusate ma nel secondo schema che componente è quello in cima a destra? Quello dove c'è scritto SW-A :-)
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 67 ospiti