Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto UtenteAndy15 » 8 lug 2014, 12:19

Salve,
sono inesperto, alle prime armi.
Ho un generatore sincrono con i seguenti dati:
Potenza omologata: 1550 kVA
Potenza attiva a cos phi 1: 999kW
Potenza attiva a cos phi 0.8: 988 kW
Potenza apparente a cos phi 0.8: 1235 kVA
Corrente nominale a cos phi 0.8: 1782 A
Corrente nominale a cos phi 1: 1442 A
Xd"= 0.11 p.u.

Trasformatore da 1250 kVA
Tensioni: 15 ± 2 x 2,5 % / 0,4 kV
Vcc = 6%
Collegamento: DYn11

Come si calcola il contributo della Icc nel punto di Consegna in MT?
In realtà ho trovato un risultato, da chi ha fatto il calcolo, ed è: 0.28 kA
Non ho capito come ci si arriva a quel risultato, ma soprattutto se è giusto!
Ringrazio in anticipo chi cortesemente potrà aiutarmi
Avatar utente
Foto UtenteAndy15
0 4
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 6 mar 2013, 11:51

0
voti

[2] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto Utenteeimiar » 8 lug 2014, 14:03

Devi prima calcolare la corrente di corto circuito a valle del generatore, la difficoltà sta nell'interpretazione dei dati di targa. Poi la calcoli a valle del trasformatore, lì i conti sono molto più semplici perché non c'è di mezzo nessun motore primo.


Puoi fare riferimento a queste pagine se ti può essere utile:
viewtopic.php?f=2&t=4103
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... isp&id=777
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... isp&id=774

Qui c'è una guida completa sui gruppi elettrogeni
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... orso&id=10
Avatar utente
Foto Utenteeimiar
248 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 3 feb 2011, 16:41

0
voti

[3] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto UtenteAndy15 » 9 lug 2014, 8:54

Grazie ho visto i link indicati.
Sono riuscito a calcolare la Icc; viene 16.2 kA. Il problema e che non mi trovo quando riporto la corrente al primario. Come faccio a riportare la Icc del generatore sincrono al primario del Trafo, cioè nel punto di consegna?
Per il calcolo della Icc devo utilizzare la corrente a cos phi 0,8 oppure a cos phi 1?
Avatar utente
Foto UtenteAndy15
0 4
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 6 mar 2013, 11:51

0
voti

[4] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto Utenteeimiar » 9 lug 2014, 11:27

16.2 kA?
No.
Quella Icc, sia in BT che in MT, è fuori da ogni limite dell'immaginazione.
Spiega quale procedimento hai usato perché sono proprio curioso di sapere com'è possibile sbagliare di così tanto.

Per il calcolo della Icc devi utilizzare un altro modello del generatore sincrono, lo puoi immaginare come un equivalente di Thevenin con la forza elettromotrice subtransitoria in serie a resistenza di statore (incognita, la si può trascurare ragionevolmente) e reattanza subtransitoria (si conosce solo la Xd'', per un corretto calcolo della X'' è necessario conoscere anche Xq'' che non è fornito, ma tipicamente Xq'' è circa il 70% di Xd'', poi è ragionevole approssimare X'' come la media armonica delle due reattanze \frac{2}{X''}=\frac{1}{Xd''}+\frac{1}{0.7Xd''}).

Per il calcolo della forza elettromotrice subtransitoria invece devi conoscere le condizioni preguasto, il motivo per cui si fa quest'operazione è che durante gli istanti iniziali di guasto il flusso concatenato di rotore può essere considerato costante (è un'approssimazione molto importante, ma è valida per i primi istanti di corto circuito, che è quanto basta per coordinare le protezioni a valle).
\overline{E''}=\overline{V}_0+(R_S+jX'')\overline{I}_0
Dove "0" significa pre-guasto. Senza conoscere il carico si può dire che correnti e tensioni pre-guasto sono quelle nominali.

Attenzione che questo modello è per un monofase.
Avatar utente
Foto Utenteeimiar
248 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 3 feb 2011, 16:41

0
voti

[5] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto UtenteAndy15 » 9 lug 2014, 14:28

Ho calcolato contributo del sincrono alla corrente di corto in Bassa Tensione con questa formula:

I"k=100*In/x"d (Fonte TNE guida blu 14)

Il problema è che riportando questo valore al primario mi viene un numero più piccolo della soluzione indicata (0.28)!
Avatar utente
Foto UtenteAndy15
0 4
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 6 mar 2013, 11:51

0
voti

[6] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto UtenteAndy15 » 11 lug 2014, 9:26

Una persona mi ha dato questa soluzione:

"Il calcolo è stato fatto in forma semplificata, usando solo le reattanze
Corrente nominale del generatore a 400 V, In=1782 A
La reattanza sincrona è 11%, quella del trafo 6 %. In corto da BT a MT sono in serie x% = 17%
La corrente di corto erogata dal generatore IccBT= In * 100/x% = 1782 * 100 / 17 = 10482 A
Per riferirla al lato MT si usa il rapporto del trafo IccMT = IccBT * 400 / 15000 = 10482 * 400 / 15000 =279,5 A

Un calcolo esatto darebbe un risultato leggermente inferiore, ma di poco."
Avatar utente
Foto UtenteAndy15
0 4
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 6 mar 2013, 11:51

2
voti

[7] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto Utenteblusol » 30 lug 2014, 18:17

Quindi se io avessi un trasformatore da 250kVA con vcc% al 6% otterrei la stessa corrente di corto circuito che con un trasformatore da 25MVA con vcc% sempre al 6%?????
A mio avviso, il metodo di calcolo è sbagliato.
Non puoi sommare le reattanza a come ti pare in quanto sono indicate in per unit rispetto alla potenza della macchina.
Per sommarle devi riportarle allo stesso valore di potenza che puoi scegliere te arbitrariamente.
Così facendo puoi sommare le reattanze.

Il riporto sulla MT è corretto.
Avatar utente
Foto Utenteblusol
425 1 4
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 21 lug 2005, 17:02

4
voti

[8] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto Utenteadmin » 1 ago 2014, 12:07



Il calcolo delle correnti di cortocircuito impiantistiche si può fare considerando solo le reattanze. Quindi a valle del trasformatore, sulle sbarre di media tensione:

{I_{cc}} = \frac{U}{{\sqrt 3 }}\left( {\frac{1}{{{X_G} + {X_T}}}} \right)

{X_T} = \frac{U}{{\sqrt 3 {I_{ccT}}}};{X_G} = \frac{U}{{\sqrt 3 {I_{ccG}}}}

{I_{cc}} = \frac{1}{{\frac{1}{{{I_{ccT}}}} + \frac{1}{{{I_{ccG}}}}}}

\begin{array}{l}
{I_{ccT}} = 100\frac{{{I_{nT}}}}{{{u_{cc}}\% }}\\
\\
{I_{ccG}} = 100\frac{{{I_{nG}}}}{{{x_d}''\% }}\\
\\
{I_{nT}} = \frac{{1250}}{{\sqrt {3 \times } 15}} = 48{,}1{\rm{A}}\\
\\
{I_{nG}} = \frac{{400}}{{15000}} \times 1782 = 47{,}5{\rm{A}}
\end{array}

\begin{array}{l}
{I_{cc}} = \frac{1}{{\frac{1}{{{I_{ccT}}}} + \frac{1}{{{I_{ccG}}}}}} = \frac{{100}}{{\frac{{{u_{cc}}\% }}{{{I_{nT}}}} + \frac{{{x_d}''\% }}{{{I_{nG}}}}}} = \frac{{100}}{{\frac{6}{{48{,}1}} + \frac{{11}}{{47{,}5}}}} = \\
\\
 = \frac{{100}}{{0{,}125 + 0{,}232}} = \frac{{100}}{{0{,}357}} = 280{\rm{A}}
\end{array}

NB: il procedimento della "persona" che somma la tensione di cortocircuito percentuale con la reattanza subtransitoria percentuale va bene solo se trasformatore e generatore hanno la medesima corrente nominale, cioè
{I_{nT}} = {I_{nG}}
Nel caso specifico erano in effetti praticamente uguali
Avatar utente
Foto Utenteadmin
178,8k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11134
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[9] Re: Contributo Icc Generatore Sincrono nel Punto di Consegna

Messaggioda Foto UtenteAndy15 » 8 set 2014, 15:11

Grazie mille Admin!
Avatar utente
Foto UtenteAndy15
0 4
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 6 mar 2013, 11:51


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti