Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Driver per LED

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Driver per LED

Messaggioda Foto Utentepic » 4 set 2014, 14:20

Ciao, ho acquistato questo driver, oggi mi è arrivato e l'ho provato.
http://www.ebay.it/itm/121076512382?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649
Dovrebbe, essere in corrente costante, quindi ho preso un led da 3w e l'ho collegato all'uscita, risultato...scintille, allora smonto tutto e misuro la tensione in uscita 51V.
Riprovo a collegare il led che non si è bruciato, e si accende, solamente che si accende ad intermittenza, lampeggia, e inoltre l'alimentatore fa rumore, anche lui fa un rumorino che non so come descriversi, tipo una carta vetrata ad intervalli regolari.
Ora non ho capito se è difettoso oppure vanno collegati minimo 9 led e massimo 12 come dicono.
Ciao
Avatar utente
Foto Utentepic
29 1 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 24 feb 2010, 15:41

0
voti

[2] Re: driver per LED

Messaggioda Foto Utentedavemad » 4 set 2014, 14:56

come dicono .....minimo 9

sulle specifiche c'è scritto

"Output: 600MA DC27-45V "

quindi l'alimentatore è in grado di fornire una corrente costante di 600mA con una tensione variabile da 27 a 45V

Supponendo che i tuoi led abbiano una caduta di tensione di 3 V puoi ( anzi devi ) metterne in serie almeno 9 , massimo 15 (15x3 =45 V)
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

0
voti

[3] Re: driver per LED

Messaggioda Foto Utentepic » 4 set 2014, 16:18

Grazie, quel rumore non sono riuscito a capire cosa sia però.
Avatar utente
Foto Utentepic
29 1 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 24 feb 2010, 15:41

1
voti

[4] Re: driver per LED

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 4 set 2014, 17:29

davemad ha scritto: Supponendo che i tuoi LED abbiano una caduta di tensione di 3 V puoi ( anzi devi ) metterne in serie almeno 9 , massimo 15 (15x3 =45 V)

No, massimo 12 LED, non 15. Le specifiche cosa servono se poi non le rispettiamo? Il driver ha bisogno di una certa tensione per il suo funzionamento, quindi non puoi fare semplicemente 45/3 ;-)

Foto Utentepic, per ora non mi preoccuperei del rumore, metti almeno 9 LED 3W collegati in serie come da specifiche, se poi il rumore ci sarà ancora ci penseremo ;-)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

1
voti

[5] Re: Driver per LED

Messaggioda Foto Utenteposta10100 » 4 set 2014, 17:59

PIC ha scritto:quel rumore non sono riuscito a capire cosa sia però.

Quasi certamente quello è un alimentatore switching con il controllo sulla corrente.
Il driver cerca di far circolare una corrente di 600mA ma, dato che hai collegato un solo led, dovrebbe far scendere la tensione a circa 3V, andando a lavorare fuori specifica.
Questo provoca il rumore.
Fallo lavorare in specifica e non preoccuparti se ronza un po.

O_/
http://millefori.altervista.org
Tool gratuito per chi sviluppa su millefori.

Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa. (A. Einstein)
Se non c'e` un 555 non e` un buon progetto (IsidoroKZ)

Strumento per formule
Avatar utente
Foto Utenteposta10100
5.415 4 9 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 4786
Iscritto il: 5 nov 2006, 0:09

0
voti

[6] Re: Driver per LED

Messaggioda Foto Utentedavemad » 5 set 2014, 8:40

No, massimo 12 LED, non 15. Le specifiche cosa servono se poi non le rispettiamo? Il driver ha bisogno di una certa tensione per il suo funzionamento, quindi non puoi fare semplicemente 45/3 ;-)


scusami , non voglio fare polemica , ma se io leggo tensione massima all'uscita di 45V e suppongo che il led abbia caduta di tensione di 3V allora i led massimi sono 15.
Suppongo , ho scritto .
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

-1
voti

[7] Re: Driver per LED

Messaggioda Foto UtenteNinoAL » 5 set 2014, 12:41

Da quel che ho capito io sull'alimentatore c'è scritto :Output 27V-45V; 600 mA.
Posso quindi collegare alla sua uscita un carico che abbia una tensione compresa fra 27V e 45V con un assorbimento in corrente non superiore a 600 mA.
Se un LED ha come caratteristica una tensione di 3V non posso usarlo, se lo uso:
a) Si brucia.(quasi mai)
b) L'alimentatore va in protezione.(quasi sempre)

Se metto in serie 14 LED l'alimentatore erogherà 42V, un poco inferiore al massimo ed una corrente massima di 600 mA. Se per ottenere una illuminazione brillante i LED richiedono 1,2A non ho ottenuto nulla, i led non avranno una luminosità brillante, ma circa la metà.
Se invece richiedono meno di 600 mA ho risolto il problema:
a) L'alimentatore non lavora al suo massimo
b) I Led lavorano al loro massimo (max erogazione di luce).

Ma se l'alimentaore è posizionato in un posto non ventilato sarà bene scendere a 12 LED.

E' da parecchio che non mi pongo problemi didattici ma non mi sembra di aver scritto sciocchezze...o no?
Avatar utente
Foto UtenteNinoAL
813 1 8
Utente disattivato per decisione dell'amministrazione proprietaria del sito
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 20 lug 2012, 19:09

2
voti

[8] Re: Driver per LED

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 5 set 2014, 13:10

L'"alimentatore" in questione è un driver a corrente costante 600mA, la corrente nominale viene mantenuta costante, al variare del carico, facendo variare la tensione. Ovviamente questo avviene, per un circuito reale, entro limiti definiti.
La tensione diretta di un LED è un parametro affetto da notevole approssimazione ed inoltre varia con la corrente che attravesa il LED stesso. Il parametro che meglio definisce luminosità (e durata) del LED è la corrente ed è per quello che il miglior modo per alimentare i LED è di porli in serie ed alimentarli a corrente costante con driver appositi.
Fare ipotesi sulla tensione in funzionamento dei LED è lecito, ma ha poca utilità pratica ed è molto meglio affidarsi alle specifiche dei driver senza inventare niente ;-)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[9] Re: Driver per LED

Messaggioda Foto Utentedavemad » 5 set 2014, 13:40

infatti non erano nominate le specifiche dei led, chi ha posto la prima domanda non ha detto niente altro che sono da 3W , potrebbero avere tensione di alimentazione di 12V o consumare 2A, chi lo sa.La mia era una ipotesi.E nella mia ipotesi 3V x 15 led fa sempre 45V.

comunque questa frase :
allora smonto tutto e misuro la tensione in uscita 51V.

si sposa bene con la frase :
Il driver ha bisogno di una certa tensione per il suo funzionamento


Ripeto , senza polemica, è solo per mettere bene in chiaro le cose.
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

0
voti

[10] Re: driver per LED

Messaggioda Foto Utentemaxx » 5 set 2014, 14:14

FedericoSibona ha scritto:No, massimo 12 LED, non 15. Le specifiche cosa servono se poi non le rispettiamo? Il driver ha bisogno di una certa tensione per il suo funzionamento, quindi non puoi fare semplicemente 45/3 ;-)


La specifica di max12 led viene fuori perché le specifiche di tensione dei led sono di 3,2-3,6v, quindi 45:3,6=12 ma i 3,6v dovremmo averli a 700mA che di solito è la corrente massima data dai produttori, mentre a 600mA dovremmo essere sui 3,3v
Comunque l'assorbimento di 3W non viene mai lontanamente raggiunto

Ma c'è un motivo per cui non è dato sapere quale sia la specifica di corrente del led? se è un led COB potrebbe lavorare a 300mA 10V
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 44 ospiti