Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Riscaldatore aria 12V per veicolo elettrico (e non solo)

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[61] Re: Riscaldatore aria 12 V per veicolo elettrico (e non solo

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 18 set 2014, 22:46

Aggiornamento!

Il riscaldatore è praticamente finito, devo testarlo ma fino a lunedi sono preso dal raduno...

Nel frattempo ho ritrovato lo scaldino comprato su ebay. A volte essere ordinati nel mio casino mi fga perdere le cose, l'avevo riposto insieme al sedile riscaldato.

Misurato, a 13,7V l'assorbimento sale e poi si stabilizza a circa 9,5A. Quindi effettivamente eroga 130W a 13,7V.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7307
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[62] Re: Riscaldatore aria 12 V per veicolo elettrico (e non solo

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 27 set 2014, 23:38

ecco le ultime foto:
Montato&adattatore.jpg


chiuso.jpg



ora devo solo aspettare il freddo.....
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7307
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[63] Re: Riscaldatore aria 12 V per veicolo elettrico (e non solo

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 28 set 2014, 0:10

Cosa ne pensi riguardo al fatto di incollare sopra al tubo d'alluminio uno strato di spugna sintetica con funzione di isolante termico ?

Forse sarebbe utile anche aggiungere una seconda ventola in serie alla prima (appoggiata a quella già presente), ciò facendo aumenterebbe la pressione dell'aria erogata, il che potrebbe essere utile per far emetttere anche ai fori sul tubo corrugato più lontani dalla sorgente un sufficiente getto d'aria

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.963 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[64] Re: Riscaldatore aria 12 V per veicolo elettrico (e non solo

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 28 set 2014, 10:50

dalle prime prove il tubo praticamente non scalda, e comunque sarebbe calore che va in abitacolo, quindi non perso ma utile.

Il problema al momento potrebbe essere il diametro del tubo diffusore, il salto rispetto al tubo principale è eccessivo.

Il "trasformatore di impedenza" (il tronco di cono nero) ha migliorato le cose ma di poco, il problema sembra la ventola che "rifiuta" l'aria se c'è troppa resistenza al flusso.

Comunque prima proverò se così basta, poi se serve accorcerò un po' il diffusore e aumenterò i fori, al limite dovrei montare più che una seconda ventola una ventola con la parte intubata che ospita le alette più lunga.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7307
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[65] Re: Riscaldatore aria 12 V per veicolo elettrico (e non solo

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 28 set 2014, 13:09

Il sistema di mettere più "ventole" in serie l'una all'altra per aumentare la pressione del flusso è usato nei motori turbogetto avio, in pratica non è tanto la portata dell'aria ad aumentare quanto la sua pressione e questo potrebbe migliorare l'erogazione sui fori del tubo corrugato

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
2.963 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1959
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

1
voti

[66] Re: Riscaldatore aria 12 V per veicolo elettrico (e non solo

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 dic 2014, 14:10

Primo test

In questi giorni è piovuto e faceva abbastanza freddo, quindi ho montato la richistufetta.

Così così, il problema principale è la portata d'aria, proverò ad aumentare i fori e accorciare il tubo per eliminare circa 20cm e una curva.
Inoltre ho deciso di potenziarlo un po'. Lo schema attuale è questo:

quindi potenza riscaldante costante e pari a circa 98W @13V, e interruttore che permette solo di ridurre la velocità della ventola.

Preparerò due ulteriori spire un po' meno potenti:

e lo schema diventerà:


Quindi velocità ventola ridotta a P=98W, e velocità massima a P=140W @13V
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
26,8k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7307
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti