Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

passa basso N ordine attivo

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[11] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto UtenteMatteRACING » 2 ott 2014, 17:16

Come mai non si può fare una catena filtrante con 2-3 celle identiche a se stesse? Cosa comporta?
Avatar utente
Foto UtenteMatteRACING
-4 2
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 5 lug 2011, 17:32

1
voti

[12] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 2 ott 2014, 18:56

MatteRACING ha scritto:Cosa comporta?

Che invece di essere una approssimazione di Butterwoorth sarà una approssimazione di celle tutte uguali. ;-)
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[13] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto UtenteMatteRACING » 2 ott 2014, 19:28

simo85 ha scritto:
MatteRACING ha scritto:Cosa comporta?

Che invece di essere una approssimazione di Butterwoorth sarà una approssimazione di celle tutte uguali. ;-)


Effettivamente...
Quindi mi prendo la tabellina e mi faccio i calcoli con i fattori di qualità che mi indica...perfetto.


Che operazionale potrei usare?
Sotto mano ho un lm358 che ha due op amp all'interno...potrebbe andare? Devo filtrare un segnale dell'ordine del microVolt che viene amplificato da un primo stadio in maniera differenziale di 550volte circa e che deve avere banda passante di 100kHz.

Farei un filtro di 6 o max 8 ordine così con quel op amp me la caverei con 3-4 integrati...
Avatar utente
Foto UtenteMatteRACING
-4 2
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 5 lug 2011, 17:32

0
voti

[14] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 2 ott 2014, 19:46

Per L'LM358 non garantisco nulla. Prova. :-)

MatteRACING ha scritto:Farei un filtro di 6 o max 8 ordine così con quel op amp me la caverei con 3-4 integrati...


:-k :-k :-k

Si, fallo del 6º o 8º ordine. :D

O_/
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[15] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto UtenteMatteRACING » 2 ott 2014, 21:58

simo85 ha scritto:Si, fallo del 6º o 8º ordine. :D


È ironico? Non capisco gli smile.... :mrgreen:

Potrei sfruttare la cella di Sallen Key anche per amplificare a questo punto? Perché avrei necessità di guadagnare ancora di una decina di volte almeno...magari amplificando nelle ultime due celle
Avatar utente
Foto UtenteMatteRACING
-4 2
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 5 lug 2011, 17:32

1
voti

[16] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 2 ott 2014, 22:54

MatteRACING ha scritto:È ironico? Non capisco gli smile.... :mrgreen:

Beh, quello di fare un filtro del sesto o ottavo ordine solo per spendere 2 o 3 integrati si, è ironico. :-)

Non progetti un circuito in base a quello che spendi.
Spendi in base ai risultati che ottieni comparando il funzionamento di diversi circuiti.

Almeno io la penso cosi. Potrei anche sbagliarmi.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[17] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto UtenteMatteRACING » 2 ott 2014, 23:18

Perdonami ma non capisco il discorso...

Io voglio fare un filtro del 6-8 ordine perché so che banalmente più l'ordine del filtro é alto più il suo comportamento si avvicina a quello ideale, in particolare per quello di butterworth...
Visto che ho un segnale molto piccolo, il rumore é di una entità quasi paragonabile e voglio pertanto eliminarlo il più possibile. Inoltre ho a disposizione un laboratorio ben fornito, il provare ad usare prima un filtro del 4 ordine o dell'8 mi comporta solo usare al piu 2 operazionali e mezz'ora di cablaggio sulla breadboard...é normale che se ottengo risultati sufficienti da un filtro con ordine minore mi fermo li, ma non capisco la tua ironia.

Piuttosto che essere ironico, potresti aiutarmi a capire dove sbaglio e/o dove migliorare il progetto.

Intanto ora tiro giù lo schema e se ti va, mi farebbe piacere se mi dessi anche il tuo parere.
Avatar utente
Foto UtenteMatteRACING
-4 2
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 5 lug 2011, 17:32

0
voti

[18] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 2 ott 2014, 23:29

MatteRACING ha scritto:Perdonami ma non capisco il discorso ... Piuttosto che essere ironico, potresti aiutarmi a capire dove sbaglio e/o dove migliorare il progetto.


Quello che volevo dire è che se devi fare un filtro, l'ordine di questo, come ti ho spiegato prima, non dipende da quanti integrati spendi o da quanti ne risparmi, ma bensì dalle prestazioni che vuoi ottenere.

Se poi lo vuoi fare attivo, ed un operazionale ti costa meno di un altro e le prestazioni saranno le stesse, allora sotto quel punto di vista mi sembra logico risparmiare.

MatteRACING ha scritto:Io voglio fare un filtro del 6-8 ordine ...

Più aumenta l'ordine del filtro più la banda di transizione si restringe. In generale, la risposta in frequenza di tutte le approssimazioni, all'aumentare dell'ordine, somiglia di più a quella ideale.

Ad ogni modo immagino tu abbia valutato bene la tua scelta.

MatteRACING ha scritto:Intanto ora tiro giù lo schema e se ti va, mi farebbe piacere se mi dessi anche il tuo parere.

Postalo, speriamo che io sia in grado di aiutarti. :mrgreen:

PS: non quotare tutto. :-)
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[19] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 2 ott 2014, 23:35

Aggiungo anche due link che prima mi sono dimenticato di postare, che penso potrebbero essere utili:

http://www.simonbramble.co.uk/techartic ... design.htm
http://www.analog.com/library/analogdia ... filter.pdf
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9927
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[20] Re: passa basso N ordine attivo

Messaggioda Foto Utentegill90 » 3 ott 2014, 0:19

In tutto ciò, dovresti specificare anche per cosa lo utilizzi. Conoscere la teoria è cosa buona e giusta, ma a volte i simulatori numerici tornano molto utili per calcolare parametri e variazioni della f.d.t. causate dalla necessità di usare componenti di valore standard, con l'interfaccia grafica poi è anche più comodo vedere la risposta in frequenza desiderata. Ti potrebbero tornare utili programmi come Matlab (se ce l'hai già, se non ce l'hai invece passa oltre) o software specifici come ad esempio Filter Solutions, che ad esempio risponde così imponendo già i valori commerciali:

filtro.JPG


Se ti interessa capire la teoria che c'è dietro a questi schemi, leggiti bene i link consigliati nei precedenti messaggi, contengono molte informazioni utili per poter unire la parte "astratta" (funzione di trasferimento imposta) con quella "concreta" (schema elettrico della cella).
Avatar utente
Foto Utentegill90
3.332 2 6 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 975
Iscritto il: 1 set 2011, 16:18

Precedente

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Foto UtenteBrunoValente, Google Adsense [Bot] e 51 ospiti