Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Primi passi nella robotica

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentecarlomariamanenti, Foto Utentedimaios

0
voti

[11] Re: Primi passi nella robotica

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 13 ott 2014, 15:13

Ringrazio tutti delle risposte.
Ripensandoci bene, non sarebbe opportuno cominciare a modificare qualcosa di già pronto all'inizio?
Partire a costruire già qualcosa di cosi' complesso mi sembra un po' difficile ?%
Intendo per partire a fargli fare qualche movimento a un robot (avanti, indietro, destra,sinistra)..
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

0
voti

[12] Re: Primi passi nella robotica

Messaggioda Foto Utentemrc » 13 ott 2014, 15:31

gddvll6 ha scritto:...Ho un libro che si chiama "Il manuale del costruttore di robot" di Gordon McComb e Myke Pedko.
...Secondo voi devo sfogliare prima i 2/3 del libro....

A mio parere dovresti leggerlo tutto, oltre a valutare le indicazioni di Foto Utentesimo85 nel post n° 6.

Poi puoi provare a realizzare qualcosa di pratico e semplice come, ad esempio, i robottini indicati nelle seguenti guide:

http://www.electroyou.it/admin/wiki/robotautoscostruito

http://www.electroyou.it/galaxi93/wiki/robot_ampliabile

le quali ti accompagnano passo passo nella costruzione.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3873
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

1
voti

[13] Re: Primi passi nella robotica

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 13 ott 2014, 15:56

Se tu hai (o tuo padre ha) una scatola un po' completa di costruzioni metalliche (Meccano o Marklin) con ingranaggeria ed un paio di motori, la parte meccanica, almeno all'inizio, potrebbe essere semplificata.
Se ti manca qualche pezzo particolare, tieni presente che il mercato online di quelle costruzioni è tuttora molto attivo.
Può essere che possano anche essere di aiuto costruzioni plastiche (LEGO, Fischer), ma le conosco poco perché quando sono state in auge avevo già altro da fare ;-) Se non mi sbaglio LEGO e, soprattutto, Fischertechnik hanno anche messo in commercio semplici robot, da cui forse si potrebbe avere spunto per qualche funzione gradita.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[14] Re: Primi passi nella robotica

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 13 ott 2014, 16:46

gddvll6 ha scritto:(...)Ripensandoci bene, non sarebbe opportuno cominciare a modificare qualcosa di già pronto all'inizio?

Partire a costruire già qualcosa di cosi' complesso mi sembra un po' difficile ?%
Intendo per partire a fargli fare qualche movimento a un robot (avanti, indietro, destra,sinistra)..


Guarda qui, visto che usi Arduino, questo kit contiene le parti meccaniche e le istruzioni per realizzare un semplice robot semovente.

Sempre nello stesso sito, ma qui, trovi invece diversi kit di robot da assemblare, di cui potresti sfruttare meccanica e sensori per interfacciarti poi con il tuo Arduino.

O_/ Max
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.894 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2323
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[15] Re: Primi passi nella robotica

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 23 ott 2014, 13:19

Bè direi che inizialmente dovrei farmi una visione globale di quello che c'è da sapere, perché le cose sono tante.
Come avete detto voi, se uno vuole costruirselo da sè, deve occuparsi anche della parte meccanica.
Necessitano varie competenze, per ora è meglio limitarsi alla teoria :-)
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

Precedente

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti