Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Corrente dispersione motore 180 kW

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Corrente dispersione motore 180 kW

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 14 ott 2014, 9:10

Salve a tutti.
mi sono trovato in un impianto un motore da 250A per fase (circa 180 kW), sotto inverter.
Il motore era sotto differenziale da 3A classe A.
In questo motore ho misurato una corrente di dispersione verso massa (direttamente nel cavo PE giallo verde collegato sul motore stesso) che raggiungeva picchi di 10A. (con valori mai inferiori a 6A),
seguendo io cavo fino al nodo di terra, e misurando la corrente a valle del nodo stesso (quindi sullatreccia in rame da 70mmq) la corrente spariva.

quello che chiedo e':
1) e' possibile una corrente cosi' alta?
2) se effettivamente la corrente sia di 6A-10A >> del valore della Idn di 3A, perché' non scattava il differenziale?
3) dopo il nodo equipotenziale di terra, perché non ho riscontrato traccia di questa corrente?
Grazie a tutti.
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

0
voti

[2] Re: Corrente dispersione motore 180kw

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 14 ott 2014, 11:41

In questo motore ho misurato una corrente di dispersione verso massa
Hai provato con il Megger l’isolamento degli avvolgimenti?
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.208 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1534
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[3] Re: Corrente dispersione motore 180kw

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 14 ott 2014, 12:16

studiocampo,
con quale tipo di strumento hai misurato la corrente? Non e' possibile che lo strumento raccogliesse dei disturbi originati dal PWM?
Il motore e' abbastanza grosso, spero che abbia un cuscinetto isolato elettricamente.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3384
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[4] Re: Corrente dispersione motore 180 kW

Messaggioda Foto Utenteelettro » 14 ott 2014, 14:29

Non so quale strumento hai adottato, ma, come insegna una nota azienda come F***, è bene - in questi casi pratici, ove sono presenti anche inverter, adottare uno strumento con un filtro passa basso.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
903 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2775
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

0
voti

[5] Re: Corrente dispersione motore 180 kW

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 15 ott 2014, 8:54

Lo strumento era un HT M75 con pinza amperometrica.
pensandoci un poco sopra penso che i 10 A erano dovute alla somma di tre correnti:
- effettiva corrente
- Rumore dato sia dalle linee di forza del campo magnetico del motore che disturbi dati dall'inverter.
non avevo nessun filtro durante la misura, quindi a mio parere la misura non e' attendibile (prova che nessun differenziale e' mai intervenuto)
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

0
voti

[6] Re: Corrente dispersione motore 180 kW

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 15 ott 2014, 13:52

quindi a mio parere la misura non e' attendibile

Esatto!
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3384
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti