Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 8 nov 2014, 22:15

Ciao
Nella mia auto si è guastato il selettore della velocità della ventola dell'aria. In pratica delle 4 velocità funziona solo la velocità massima (la 4).
Cercando su internet ho trovato che il componente che si è rotto è quello in foto.
Dovrebbe essere una resistenza collegata ad un componente che sembra un diodo. E' davvero un diodo?
Sul componente che sembra un diodo c'è scritto: L92KR1 (non sono sicuro che la L sia L oppure I) poi a capo 4902.
Cos'è esattamente quel componente?
E' probabile che sia quello l'unico responsabile del mancato funzionamento del selettore?
Si trova facilmente in commercio? se sì quanto può costare? (Tutto il pezzo nuovo compresa la resistenza dovrebbe costare 20 euro, quindi se riesco a risparmiare non sarebbe male).
Ultima domanda... ho visto che il componente non sembra saldato a stagno. Se invece io lo saldassi a stagno farei qualcosa di sbagliato (tipo si potrebbe sciogliere)?
Allegati
K640_IMG_1492.JPG
Componente collegato al selettore della velocità della ventola dell'auto
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

0
voti

[2] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteCandy » 8 nov 2014, 22:28

Quello in foto sembra un condensatore, sempre che ri riferisca al componente cilindrico di destra.
Il commutatore di velocità funziona? Hai provato con un tester a controllare le varie posizioni?
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10132
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[3] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 8 nov 2014, 22:39

No non mi è venuto in mente che il problema potesse essere la manopola, cercando su internet per il problema in questione pare che sia un difetto comune e dovuto al componente che ho fotografato.
In ogni caso vorrei seguire il tuo consiglio per stare sul sicuro.
Per testare che la manopola funzioni ho però dei dubbi. I due puntali del tester dove li devo mettere per vedere se il selettore in posizione 1 fa passare corrente?
Per quanto riguarda invece il condensatore, si riesce a determinare il tipo e la capacità dalla sigla che ho inserito?
Su internet ho poi trovato il nome corretto del componente della foto: "Resistenza Stadio Finale per Ventola Riscaldamento Motore" e costa sui 20 - 30 euro :(
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

3
voti

[4] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto Utentemir » 8 nov 2014, 22:54

StrikeD ha scritto: ad un componente che sembra un diodo. E' davvero un diodo?

no, è un fusibile, misuralo con un multimetro in portata per ohm.
Avatar utente
Foto Utentemir
59,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20167
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[5] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 8 nov 2014, 23:19

mir ha scritto:no, è un fusibile, misuralo con un multimetro in portata per ohm.

l'ho misurato (senza dissaldarlo) e non passa corrente quindi è interrotto.
Se volessi comprarlo qual è il suo nome specifico (non sembra un fusibile standard).
Inoltre come chiedevo prima, non sembra saldato a stagno. Se riesco a comprarlo e lo saldo con lo stagno ci sono delle controindicazioni?
Ultima modifica di Foto UtenteStrikeD il 8 nov 2014, 23:59, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

1
voti

[6] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteCandy » 8 nov 2014, 23:47

Quell'affare è "saldato" con puntatrice. Praticamente impossibile saldare a stagno su quei materiali. Se ci stanno, avviti sui due terminali due mammutini e pace.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10132
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[7] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteStrikeD » 8 nov 2014, 23:56

è un'idea usare i mammut... spero solo che reggano la temperatura perché pare che questi fusibili termici siano sottoposti ad alte temperature e quindi potrebbe sciogliersi la plastica del mammut. Alle brutte quando vado a comprare il fusibile chiedo a chi me lo vende di farmi lui la saldatura con puntatrice... il fusibile ho visto costa 1 euro, ammettendo che si prende 5 euro per la saldatura è sempre meglio che comprare il pezzo nuovo e pagarlo 20-30 euro ;)
Avatar utente
Foto UtenteStrikeD
95 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 30 mag 2007, 14:45

2
voti

[8] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto Utentelambon » 9 nov 2014, 0:52

E un fusibile termico, quando il motore del ventilatore assorbe troppa corrente le resistenze si surriscaldano ed il fusibile interviene ,se non ricordo male a 95°C.
Sulla mia punto lo ho cambiato almeno 4/5 volte poi ho rinunciato perché dura qualche giorno poi fonde.
Penso sia il ventilatore difettoso ma non mi conviene cambiarlo ,l'auto ha 15 anni .
Difficile da saldare perché se scaldi troppo il reoforo il fusibile fonde
Meglio il mammut
http://www.ebay.it/itm/2-Stuck-Temperat ... 41718bf556
Avatar utente
Foto Utentelambon
120 1 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 23 ott 2007, 22:21

0
voti

[9] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 9 nov 2014, 10:18

Ma non se ne trovano di autoripristinanti di quel tipo? Sarebbe sempre un rattoppo, perché non dovrebbe intervenire, ma molto più comodo ;-)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[10] Re: Diodo? rotto in comando velocità ventola auto

Messaggioda Foto UtenteRussell » 9 nov 2014, 11:21

La situazione comunque mi sembra strana
Si parla di fusibile, pero' poi la ventola viene lasciata lavorare alla massima velocità, si vede allora servirà solo per evitare di surriscaldare il riduttore di giri, e che viene ignorato alla massima velocità.

Si ha lo schema del circuito di quel componente? Sarebbe interessante per intervenire.

Alternative/idee che mi vengono in mente:
* Si puo' spostare quel componente in modo che possa stare immerso nel flusso d'aria mosso dalla ventola stessa in modo da facilitarne il raffreddamento (se gia' non c'è)
* Mettere un piccola resistenza in serie alla ventola stessa? [In modo da ridurre lo sforzo di quel circuito]
* Un controllo PWM fatto in casa? [buttando via quel componente, sempre che abbia un valore sufficientemente alto da giustificare lo sforzo]
Avatar utente
Foto UtenteRussell
3.373 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 4 ott 2009, 10:25

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 16 ospiti