Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[11] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 dic 2014, 11:37

:-) Infatti, come si può vedere dalla richiesta dell'OP e reiterato dalla citazione di Foto UtenteMassimoB; tuttavia io leggo "si consiglia", non "deve essere" o "è obbligatorio che sia"; non sono un leguleio ma credo che basti leggere senza bisogno di interpretare, o sbaglio ? O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,1k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11375
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[12] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 dic 2014, 12:10

Danielex ha scritto:Non è diventato 16 nella variante V3 o nell'edizione 7?


Foto Utenteattilio che edizione è quella che hai copiaincollato?

Codice: Seleziona tutto
522.8.1.1 Si raccomanda di prevedere la sfilabilità dei cavi; a tal fine si consiglia che il diametro
interno dei tubi protettivi di forma circolare sia pari almeno a 1,3 volte il diametro del cerchio
circoscritto al fascio di cavi che essi sono destinati a contenere, con un [b][u]minimo di 10 mm[/u][/b].

Per i canali e le passerelle a sezione diversa dalla circolare si consiglia che il rapporto tra la
sezione stessa e l’area della sezione retta occupata dai cavi non sia inferiore a 2
[/quote]
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[13] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 dic 2014, 12:13

claudiocedrone ha scritto::-) Infatti, come si può vedere dalla richiesta dell'OP e reiterato dalla citazione di Foto UtenteMassimoB; tuttavia io leggo "si consiglia", non "deve essere" o "è obbligatorio che sia"; non sono un leguleio ma credo che basti leggere senza bisogno di interpretare, o sbaglio ? O_/


La sfilabilità dei cavi è un aspetto prestazionale e pertanto derogabile.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[14] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto Utenteconte.gio » 19 dic 2014, 15:40

MassimoB ha scritto:Cito testuale...
64-8/3 art. 37.2

"il diametro interno dei tubi protettivi di forma circolare deve essere almeno pari a 1,5 volte il diametro del cerchio circoscritto al fascio di cavi che essi sono destinati a contenere , con un minimo di 16mm"

Sbagliando la punteggiatura si cambia il significato della frase [-X

i 16 mm si riferiscono al diametro minimo interno dei tubi.
Quindi per esempio un tubo con diametro interno 16 mm con al suo interno 3 cordine da 1,5mmq soddisfano la norma.


Sì MassimoB, ho dimenticato la virgola ma l'interpretazione era proprio quella! un tubo con diametro interno di almeno 16mm è il DN25.
Non ho nemmeno pensato di considerare 16mm il diametro del fascio di cavi altrimenti si passa al DN32!

Leggo da Tuttonormel luglio 2012:
"I cavi DEVONO essere sfilabili qualunque sia il ivello dell'impianto, ad eccezione di elementi prefabbircati o precablati"
"A tal fine, il diametro interno dei tubi protettivi... "
... mi sembra un'affermazione abbastanza perentoria rispetto al "si consiglia".

Diciamo che il concetto è che i cavi devono essere sfilabili... lasciamo perdere il diametro interno minimo che secondo me è una cappella e spero volessero riferirla al diametro esterno (che guardacaso corrisponderebbero ai 10mm interni della vecchia norma ricordati da Mike).

Anche perché, Mike, se si deve passare per concetto di deroga tocca fare il famigerato "patto in deroga" anche per i punti luce con i DN16?
Avatar utente
Foto Utenteconte.gio
25 1 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 13 apr 2007, 16:53

1
voti

[15] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 dic 2014, 17:20

Ho verificato, Foto UtenteDanielex hai ragione, il diametro minimo interno è stato portato da 10 a 16 mm. Il riferimento normativo di Foto Utenteattilio era per me in riferimento appunto alla edizione precedente.

conte.gio ha scritto:Sì MassimoB, ho dimenticato la virgola ma l'interpretazione era proprio quella! un tubo con diametro interno di almeno 16mm è il DN25.


Sì, in effetti per rispettare alla lettera questo punto bisognerebbe usare solo tubazioni da DN 25 mm anche per il punto luce, un'assurdità. Mi informo se questa è una svista o un regalo alle lobby dei tubi :mrgreen:


conte.gio ha scritto:Leggo da Tuttonormel luglio 2012:
"I cavi DEVONO essere sfilabili qualunque sia il ivello dell'impianto, ad eccezione di elementi prefabbircati o precablati"
"A tal fine, il diametro interno dei tubi protettivi... "
... mi sembra un'affermazione abbastanza perentoria rispetto al "si consiglia".


Calma, TNE per tanto autorevole che sia non può sostituirsi alle norme, bisogna leggere quelle e le indicazioni con il diametro all'art. 522.8.1.1 sono tra i commenti e preceduti da: "Si raccomanda... si consiglia..."

conte.gio ha scritto:Anche perché, Mike, se si deve passare per concetto di deroga tocca fare il famigerato "patto in deroga" anche per i punti luce con i DN16?


La norma all'art. 522.8.1.1 richiede esplicitamente: Le dimensioni dei tubi protettivi e dei relativi accessori devono essere tali da permettere di tirare i cavi dopo la messa in opera... poi nei commenti "raccomanda e consiglia" diametri per permettere la sfilabilità. Soddisfatto il requisito principale: poter tirare i cavi (senza danneggiarli ovviamente) hai già soddisfatto la norma. Il rispetto di quanto raccomandato e consigliato è prestazionale. E' semplicemente assurdo che si pretenda il rispetto del diametro minimo interno da 16 per un punto luce, mentre sarebbe troppo poco per una tubazione montante o dorsale, pertanto a mio avviso non serve nessun patto in deroga per i punti luce.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[16] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto Utenteconte.gio » 19 dic 2014, 18:07

@Mike: è sì letta da tuttonormel ma la parte virgolettata è (dovrebbe) essere a sua volta ripresa dalla norma.
Comunque aspetto di avere sottomano la norma aggiornata, se non altro per vedere se quel DEVONO fa parte di commenti, consigli o cosa.

Comunque sono d'accordo con te sull'assurdità che risulterebbe dal "non poter" usare il DN16 per i punti luce... da lì infatti nasce il main post.

Poi ribadisco, essendo che il DN16 corrisponderebbe come vincolo ai vecchi 10mm interni ho il forte sospetto che ci sia stato prorio un errore di scrittura.
Avatar utente
Foto Utenteconte.gio
25 1 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 13 apr 2007, 16:53

0
voti

[17] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto Utenteattilio » 19 dic 2014, 19:10

Foto UtenteMike ha scritto:che edizione è quella che hai copiaincollato?

la 6^ del 01/2007
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8879
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[18] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 dic 2014, 19:54

Attilio ha scritto:
Foto UtenteMike ha scritto:che edizione è quella che hai copiaincollato?

la 6^ del 01/2007


Si grazie, l'avevo capito in ritardo :D
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[19] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto Utenteattilio » 19 dic 2014, 19:59

sì infatti con l'uscita della settima edizione io per le dorsali uso esclusivamente questi tubi

Immagine
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8879
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[20] Re: Sfilabilità dei cavi CEi 64-8

Messaggioda Foto UtenteMike » 19 dic 2014, 20:00

Attilio ha scritto:sì infatti con l'uscita della settima edizione io per le dorsali uso esclusivamente questi tubi


Io quelli li faccio mettere per i punti luce a soffitto. :mrgreen:
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 65 ospiti