Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Corrente di collettore del BC548

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] Corrente di collettore del BC548

Messaggioda Foto UtenteTricka90 » 18 dic 2014, 21:11

Buonasera a tutti!
Da un'eternità ho un dubbio riguardante il famosissimo BC548: quale corrente di collettore continua è in grado di sopportare? Ve lo chiedo perché sul web si trovano diversi datasheet, forniti dalla Fairchild, che non concordano su questo punto.
Ad esempio nel link seguente, fra gli Absolute Maximum Ratings, trovate 100mA come corrente di collettore:
https://www.fairchildsemi.com/datasheets/BC/BC547.pdf
nel link seguente invece trovate scritto 500mA, cinque volte tanto!
http://www.philohome.com/sensors/gp2d12/gp2d12-datasheets/bc548.pdf
Nel dubbio l'ho sempre utilizzato per correnti inferiori ai 100mA, ma adesso sono curioso di sapere se può dare di più, che ne pensate?

Ne approfitto per chiedervi un'ultima cosa: il valore Power Dissipation nell'Absolute Maximum Ratings del BC548 è inteso in condizioni di stazionarietà (così come la corrente di collettore) o è un valore che il BJT non dovrebbe oltrepassare nemmeno per un istante?
Avatar utente
Foto UtenteTricka90
662 1 6 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 627
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:53

1
voti

[2] Re: Corrente di collettore del BC548

Messaggioda Foto Utenteedgar » 18 dic 2014, 21:39

Considerato che gli altri costruttori dichiarano 100mA, potrebbe essere un refuso.
Foto UtenteTardoFreak l'ha pure nella sua signature: Nel data sheet si trova tutto. Anche gli errori. :D
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.247 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2483
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[3] Re: Corrente di collettore del BC548

Messaggioda Foto UtenteTricka90 » 18 dic 2014, 21:54

Ti ringrazio! :D
E per quanto riguarda la potenza che ne pensi? Si riferisce alla massima potenza istantanea ammissibile o alla massima potenza a regime?
Avatar utente
Foto UtenteTricka90
662 1 6 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 627
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:53

0
voti

[4] Re: Corrente di collettore del BC548

Messaggioda Foto Utenteedgar » 18 dic 2014, 22:24

Tricka90 ha scritto:E per quanto riguarda la potenza che ne pensi? Si riferisce alla massima potenza istantanea ammissibile o alla massima potenza a regime?

Se fosse una potenza istantanea sarebbero indicate anche le condizioni di misura della specifica.
Quello che in questo caso distrugge i dispositivi è il calore, non la potenza in senso stretto. La potenza dissipata si traduce in un surriscaldamento del dispositivo. Nel caso del BC548 per esempio i 625mW valgono solo se il case a tenuto a 25°C, diversamente bisogna togliere 5mW per ogni grado centigrado in più rispetto ai 25°. Trattandosi di prodotti di uso commerciale non vengono fornite specifiche di dissipazione sotto i 25°C, magari a temperature criogeniche potrebbe dissipare qualche watt. :-)
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.247 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2483
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[5] Re: Corrente di collettore del BC548

Messaggioda Foto UtenteTricka90 » 18 dic 2014, 23:29

Perfetto, ora è tutto più chiaro, ti ringrazio!
Quindi, in definitiva, far dissipare al BC548 una potenza di alcuni watt per pochissimi secondi, in modo che la temperatura del case non salga, è fattibile senza rischi per la sua incolumità? :D
Avatar utente
Foto UtenteTricka90
662 1 6 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 627
Iscritto il: 1 lug 2013, 15:53

0
voti

[6] Re: Corrente di collettore del BC548

Messaggioda Foto Utenteedgar » 19 dic 2014, 0:44

Tricka90 ha scritto:Quindi, in definitiva, far dissipare al BC548 una potenza di alcuni watt per pochissimi secondi, in modo che la temperatura del case non salga, è fattibile senza rischi per la sua incolumità? :D

No. Le masse termiche in gioco sono piccolissime e la temperatura salirebbe in tempi molto brevi.
Considerando i costi contenuti dei transistor tanto vale usarne un più potente
Avatar utente
Foto Utenteedgar
5.247 3 3 8
Master
Master
 
Messaggi: 2483
Iscritto il: 15 set 2012, 22:59

0
voti

[7] Re: Corrente di collettore del BC548

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 19 dic 2014, 2:13

Tricka90 ha scritto: ...pochissimi secondi...

:-) Pochissimi secondi poi possono essere un tempo lunghissimo... se passi un dito sulla fiamma di una candela non succede nulla ma se ce lo tieni per due secondi una bella ustione di secondo grado non te la leva nessuno :mrgreen: O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10077
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 37 ospiti