Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Info sistema allarme senza fili

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[11] Re: Info sistema allarme senza fili

Messaggioda Foto Utenteazocchi » 27 gen 2015, 14:57

Nessuno ha esperienza in campo?? ?% ?%
Avatar utente
Foto Utenteazocchi
86 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 29 set 2011, 15:03

0
voti

[12] Re: Info sistema allarme senza fili

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 27 gen 2015, 15:43

Può darsi che chi ti ha risposto non abbia nulla da scrivere nel merito.
Delle indicazioni, seppur di massima, sono state riportate.
Il marchio da te indicato penso sia meritorio di attenzione al pari d'altri nel settore.

Importante è che tu adotti la configurazione più adeguata alle tue esigenze, al perimetro e alla superficie che intendi controllare.
Qualche opinione sulle possibili tecnologie adottabili è stata espressa, credo tu abbia gli elementi per andare a confermare la tua scelta.
Eventualmente, ma probabilmente hai già valutato, fai una ulteriore comparazione sul piano economico.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6439
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

2
voti

[13] Re: Info sistema allarme senza fili

Messaggioda Foto Utentebruno61 » 29 gen 2015, 10:21

Ciao, mi chiamo Bruno, il mio lavoro è proprio nella sicurezza.
E' difficile dare consigli su cosa è meglio adoperare, per avere una migliore protezione senza visitare il sito.
Di certo bisogna anche considerare la parte economica.
Centralina: è il cuore del sistema ovviamente. Più o meno si assomigliano tutte. Per mia esperienza l'importante è che abbiano una buona portata di ricezione per primo, che siano molto elastiche nella gestione, per tipo di inserimenti cioè per settori, perimetrale esterno (esempio tapparelle o persiane), perimetrale interno (finestre) e via dicendo. Ed altre funzioni che ti aiutino ad avere comunque un impianto efficiente.
Qualcuno ha scritto che se hai la possibilità di fare un impianto cablato è meglio. Sono d'accordo, anche se la tecnologia del via radio è migliorata tantissimo. A mio parere e nel limite del possibile mi comporto così, se posso installo i volumetrici interni del tipo cablato, e sulle finestre il sistema radio. Oramai assorbono poco e le batterie dei trasmettitori sulle finestre possono durare tranquillamente 3 anni. Esistono anche i volumetrici via radio, ma come dicevo, se posso installo quelli cablati, per il semplice motivo che anche se l'impianto non è inserito, ogni qual volta ti muovi in casa il rivelatore ti vede e trasmette e quindi consuma di più anche se ci sono applicati tutti gli accorgimenti di risparmio energetico.
Per quanto riguarda la sirena, in tutti i modi mi oriento su quella filare, la bidirezionale costano un po troppo, quelle non bidirezionali, sono facili da manomettere.
Assolutamente si al GSM, un combinatore telefonico filare, cioè via linea PSTN, è facilmente sabotabile, ti possono tagliare la linea telefonica in entrata in casa, inoltre ti permette di gestire il tuo impianto tramite APP dal tuo smartphone.
Spero di averti chiarito un po' le idee.
Ciao
Avatar utente
Foto Utentebruno61
10 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28 gen 2015, 23:24

0
voti

[14] Re: Info sistema allarme senza fili

Messaggioda Foto Utentemaxx » 29 gen 2015, 11:07

bruno61 ha scritto:Assolutamente si al GSM, un combinatore telefonico filare, cioè via linea PSTN, è facilmente sabotabile, ti possono tagliare la linea telefonica in entrata in casa

E se avessero un GSM jammer?
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

2
voti

[15] Re: Info sistema allarme senza fili

Messaggioda Foto Utentemaxx » 29 gen 2015, 11:18

Io prevederei anche un telecamera ip (cablata o wi-fi) in un punto stategico al solo scopo di controllare da smartphone se c'è reale intrusione e in caso positivo chiamare subito il 118, altrimenti rimani sempre con il dubbio che si possa trattare di un falso allarme


Edit: ho avuto un lapsus, chiama il 113 non il 118 altrimenti ti portano via in barella :D
Avatar utente
Foto Utentemaxx
261 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 137
Iscritto il: 15 apr 2012, 20:28

0
voti

[16] Re: Info sistema allarme senza fili

Messaggioda Foto Utenteazocchi » 29 gen 2015, 15:18

Scusate il ritardo.

Può darsi che chi ti ha risposto non abbia nulla da scrivere nel merito.


Ok , alcune risposte di carattere generale sugli impianti di sicurezza le ho avute certo, ma da una sezione di esperti di sicurezza mi sarei aspettato consigli più mirati sulle esperienze personali. In alternative al forum avrei dovuto acquistare 10 centrali e provarle a casa e notare le differenze. :shock:

bruno61(anche se non riesco a taggarti) mi è piaciuta molto la tua risposta :ok:
Anche la controrisposta di maxx che prima bastona I ladri poi chima I soccorsi :D

Volevo solamente intraprendere una discussione generale(PRO-CONTRO) sui vari sistemi wireless provati dagli utenti installatori esperti molto più di me sulla sicurezza.

O_/
Avatar utente
Foto Utenteazocchi
86 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 29 set 2011, 15:03

0
voti

[17] Re: Info sistema allarme senza fili

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 29 gen 2015, 16:00

azocchi ha scritto:ma da una sezione di esperti di sicurezza mi sarei aspettato consigli più mirati sulle esperienze personali.
... beh, hai ricevuto delle risposte nel merito; comunque considera che questa sezione è "Impianti elettrici e sicurezza" e come sicurezza non si intente quella associata ad un "impianto di rilevamento intrusione".

Ciò che ho inteso scriverti, poi confermato da intervento successivo, è che tutto sommato le varie marche dei prodotti del settore tendono ad equivalersi; sempre presenti le differenze, ovvio, ma le prestazioni si avvicinano tra un brand e l'altro.

Eventualmente chiarito questo, mi sono poi permesso di suggerirti una attenta valutazione economica, da effettuare anche tramite comparazione.

Un altro aspetto da non sottovalutare, dal mio punto di vista, è il fatto che l'indicazione di adottare una tecnologia promiscua (via filo e via radio) nella scelta dei sensori sia un denominatore comune dei Post(s) che si sono succeduti.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6439
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti