Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Progetto per la maturità

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

2
voti

[21] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto UtenteCandy » 14 feb 2015, 1:35

Io proverei a realizzare due circuiti semplici semplici: la variazione di tensione ai capi di un carico, magari una lampadina. Prima tramite un semplice transistor BJT in lineare e poi con altro BJT in PWM tramite un 555 e discuterei il problema del surriscaldamento, spigando i vantaggi del PWM ed il dimensionamento di massima di un dissipatore.

Dovrebbe essere tutto alla tua portata ora.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10132
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

1
voti

[22] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 14 feb 2015, 4:15

Ciao Foto Utentegddvll6, ma sei certo di avere conversato col professore "giusto" ?
Ho letto il thread dall'inizio e quando sono arrivato al Post [20] sono rimasto un pochino perplesso.
Va bene che impiegheresti Arduino, va bene che "li" tante cose sono pre-confezionate ma alla fine devi comunque integrare dell'elettronica e dei componenti e non capisco come questo possa essere più semplice di quanto suggerito in precedenza.
Forse varrebbe fermarsi un istante in più e riflettere con obiettività senza farsi prendere da entusiasmi estemporanei.
Mi pare, ma questa è solo una mia impressione, ti abbiano scritto dei buoni consigli e non tanto per le eventuali applicazioni ma per il criterio da seguire.
Se non sei certo delle tue basi forse è meglio se ti indirizzi su qualcosa di più semplice.
Qualcosa che magari risulta meno appariscente ma che sei in grado di realizzare per tempo e di spiegare con chiarezza nei dettagli.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6443
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[23] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 14 feb 2015, 18:28

Anche io all'inizio avevo intenzione di fare qualcosa di semplice. Qualcosa del genere di ciò che mi avete consigliato. Il problema qui però è un altro. Io da una parte sono costretto a fare qualcosa di complicato, perché il professore mi ha detto di fare un progetto che sia idoneo per la quinta.
In realtà io non sono affatto contento di fare una cosa così articolata come il progetto che ho esposto, poiché avrò talmente poco tempo per fare una cosa del genere perché avrò da studiare una marea di cose delle altre materie. :(
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

0
voti

[24] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 17 feb 2015, 15:00

E allora come intenderesti continuare?
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[25] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 17 feb 2015, 15:49

Potrei provare a fare ciò che vi ho descritto.
Se il progetto si rivela troppo difficile da realizzare o altro, cambio progetto e provo a seguire i vostri consigli.
Che ne dite? Almeno ci avrò provato.
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

0
voti

[26] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 17 feb 2015, 16:27

gddvll6 ha scritto:Potrei provare a fare ciò che vi ho descritto.
... e cioè cosa ?
gddvll6 ha scritto:Se il progetto si rivela troppo difficile da realizzare o altro, cambio progetto e provo a seguire i vostri consigli. Che ne dite? Almeno ci avrò provato.
io ti scrivo che come approccio non è coerente.

Scrivi di avere poco tempo da dedicargli (al progetto), ed è comprensibile perché non hai solo quello a cui pensare, però ti puoi permettere di iniziarne uno per poi, eventualmente, in corso d'opera abbandonarlo e "buttarti" su qualcosa d'altro, cosa poi non si sa e non lo sai nemmeno tu.
A quel punto avrai ancora meno tempo per pensare, scegliere, e concretizzare.
No, direi che non ci "siamo".
Questo è il mio parere.

Ripeto il mio suggerimento, che poi se vuoi riprende quanto ti è già stato realisticamente riportato dagli altri: focalizza l'attenzione su qualcosa di più semplice e concreto sul quale ti puoi concentrare.
Se le richieste, da parte di un docente, come tu hai scritto, spingono invece verso qualcosa di più ambizioso, forse è il caso che con questo professore tu ne riparli.
Tra l'altro, mi chiedo, cosa mai possono avere in proposito di portare i tuoi colleghi(studenti).

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6443
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[27] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 17 feb 2015, 17:28

WALTERmwp ha scritto:Se le richieste, da parte di un docente, come tu hai scritto, spingono invece verso qualcosa di più ambizioso, forse è il caso che con questo professore tu ne riparli.

Aggiungerei che se le richieste sono di quel genere, il necessario bagaglio di nozioni necessarie per la realizzazione dovrebbe essere compreso nel piano di studi effettuati e, di conseguenza, dovresti essere in grado di poter progettare quanto ti sei prefisso da solo.
Non voglio con cio' dire che non ti verra' data assistenza ma, se proprio vuoi farlo, comincia a proporre qualche schema da cui cominciare e poi vedremo di svilupparlo.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[28] Re: Progetto per la maturità

Messaggioda Foto Utentegddvll6 » 16 mar 2015, 19:52

Mi scuso con tutto il forum se per questo mese non ho più dato risposte a causa di alcune problematiche.
Il circuito che vi propongo è con Arduino ( prometto che non cambierò più :mrgreen: ) ed è questo:

Funziona così : L'ostacolo si muove in avanti con la mia mano. Inizialmente il servo lascia la strada libera per il passaggio dell'ostacolo. Tra i 40 cm e i 30 cm su accende il led verde. Tra i 29 e i 20 cm si accende il giallo, e il buzzer suona alternativamente. Tra i 19 e i 10 cm si accende il rosso e il buzzer suona più velocemente. Tra i 9 e gli 0 cm si accendono i rossi in modo alternato, e il buzzer suona di continuo con la chiusura del servo motore (gira di 90 gradi). Dopo 10 secondi il servo riapre la strada e si accende il verde. l'SR04 è una scheda ad ultrasuoni che permette ad Arduino di calcolare la distanza dall'ostacolo. Vorrei sapere se c'è un modo per alimentare in modo funzionale il servo motore, perché Arduino non fornisce corrente sufficiente al suo funzionamento. Grazie.

Chiedo scusa per aver disegnando il circuito molto male ma sto andando di fretta... :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentegddvll6
52 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 22 nov 2012, 18:25

Precedente

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti