Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[181] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto UtentePierluigi2002 » 7 apr 2015, 11:18

bluefsun ha scritto: Ho appena fatto rifare l'impianto elettrico .....



Non ho seguito con attenzione i vari messaggi, ma solo vari passaggi.
Devo dire che un impianto elettrico, anche se il locale è di 50 mq, non si termina da un un giorno all'altro. Ci sono varie fasi di lavorazione da rispettare. Tracciatura dell'impianto sulla parete, scanalatura dei tracciati sulla parete, posizionamento e muratura delle scatole e cassette di derivazione da incasso, posa e muratura del tubo nella parete, infilaggio dei cavi, collegamento apparecchi, cablaggio del centralino di appartamento, cablaggio delle cassette di derivazione, verifiche e messa in servizio.
Questa situazione, Te la dovevi aspettare già dalla tracciatura sui muri.
“vivi il presente“
Avatar utente
Foto UtentePierluigi2002
1.033 2 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1603
Iscritto il: 23 gen 2008, 23:12

0
voti

[182] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 7 apr 2015, 11:45

Riguardo a quel cavo marrone (ne ho appena parlato ora al telefono con l'elettricista che si trova lì con mia madre, proprietaria, ma io mi trovo al lavoro perché non posso prendermi un altro maledetto giono di feste), non sa nemmeno lui cosa sia...

Pierluigi2002 ha scritto:Questa situazione, Te la dovevi aspettare già dalla tracciatura sui muri.


Infatti! L'impianto è stato fatto in 3 giorni esatti (prevalentemente per mezzo del controsoffitto in tutta la casa e intercapedini, quindi la tracciatura vera e propria è stata poca). Tra l'altro per due di quei giorni io mi trovavo in trasferta per lavoro (e ora inizio a pensare alla malafede). In ogni caso ho segnalato più e più volte (ho anche un video!) cosa doveva essere sistemato: cosa che peraltro non è mio onere, una volta concordata l'installazione di un impianto sfilabile nuovo e ovviamente a norma (cosa peraltro dovuta per legge nel caso di impianti fatti da zero). Il problema è che non è stato fatto e io ovviamente non potevo stare lì ogni momento a fare "lezione" all'elettricista. Una volta che tutto era chiuso (e i cavi non erano stati ancora passati), mi è stato detto "non ti preoccupare, sì sì, quella guaina arriva alla TV stai tranquillo ecc. ecc. ecc.". Il che era falso. Ho scoperto dopo, da un dipendente, che tutta questa fretta era dovuta al fatto che la settimana dopo gli partiva un cantiere grosso. E che l'elettricista era un incompetente che infatti è stato licenziato. Il capo dell'azienda, di elettricità non ne sa nulla e si era fidato delle parole del suo nuovo dipendente. Questo è il risultato, a mio danno (tanto per chiarire: per l'impianto ho pagato almeno 3000 euro, probabilmente pure di più visto che il materiale non era incluso, ma sono stati fatti anche vari altri lavori in bagno e cucina quindi mi è difficile quantificare esattamente, comunque come cifra siamo lì, sul totale arriviamo agli 8/9000 euro, madonnina).

Ora però bisogna andare al pratico. Gli faccio buttar giù tutto? (in sostanza: vado in contenzioso, cosa che mi manderebbe ai matti) Oppure trovo un modo per fare qualcosa di decente/sicuro/a norma con quello che ho e prendermi sta maledetta certificazione che almeno dà un minimo di valore all'appartamento........

I problemi sono "solo" nei punti che ho indicato in foto... Riesco a cavarmela con poca muratura? Bastano le guainette?

Santissimo........ :(
Ultima modifica di Foto Utentebluefsun il 7 apr 2015, 11:58, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

0
voti

[183] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto UtentePierluigi2002 » 7 apr 2015, 11:56

bluefsun ha scritto: Ho scoperto dopo, da un dipendente, che tutta questa fretta era dovuta al fatto che la settimana dopo gli partiva un cantiere grosso.


Auguri cantiere grosso !

per l'impianto ho pagato almeno 3000 euro, probabilmente pure di più visto che il materiale non era incluso


:oops:
“vivi il presente“
Avatar utente
Foto UtentePierluigi2002
1.033 2 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1603
Iscritto il: 23 gen 2008, 23:12

0
voti

[184] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 7 apr 2015, 11:59

Pierluigi2002 ha scritto:Auguri cantiere grosso !


Ormai sta finendo pure quello, visto che stiamo litigando da OTTOBRE e io sto pagando un mutuo e un affitto nel frattempo (strangolato)! :D :evil: :cry: :cry: :cry:
Ultima modifica di Foto Utentebluefsun il 7 apr 2015, 12:07, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

0
voti

[185] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 7 apr 2015, 12:06

Foto Utenteiosolo35, l'elettricista, che ha una vecchia tabella di una guida bticino, mi dice che ai piedi di ogni interruttore a inzio stanza ci vorrebbe una presa secondo il capitolo 37. Ma dice che potrebbe essere non aggiornata. Dalla tua tabella, che a quanto pare è più aggiornata, si parla più genericamente di vicinanza alla porta (cosa che sarebbe rispettata). E' corretto?

Sul resto mi ripeto. Ora però bisogna andare al pratico. Gli faccio buttar giù tutto? (in sostanza: vado in contenzioso, cosa che mi manderebbe ai matti e che non credo di potermi permettere) Oppure trovo un modo per fare qualcosa di decente/sicuro/a norma con quello che ho e prendermi sta maledetta certificazione che almeno dà un minimo di valore all'appartamento........

I problemi sono "solo" nei punti fotografati a pagina 19 di questa discussione... Riesco a cavarmela con poca muratura? Bastano le guaine a dividere? Qualche consiglio "da amici"? :-)

Santissimo........ :(
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

1
voti

[186] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteattilio » 7 apr 2015, 12:25

bluefsun ha scritto:mi dice che ai piedi di ogni interruttore a inzio stanza ci vorrebbe una presa secondo il capitolo 37. (...) Dalla tua tabella, che a quanto pare è più aggiornata, si parla più genericamente di vicinanza alla porta

"sì perché noi dobbiamo stare vicini vicini !"

ma dai, basta che ci sia una presa in posizione libera in prossimità della porta, sennò sai le imprecazioni per attaccare l'aspirapolvere! :mrgreen:
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,3k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[187] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 7 apr 2015, 12:28

Il consiglio da "amico" che posso darti è: lascia perdere le vie legali, perché anche avendo tutte le ragioni ne usciresti chissà quando (ciò non toglie che il tuo vecchio elettricista si meriterebbe questo e altro).

Ma 8-9000 euro per l'impianto elettrico avresti speso???
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.945 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2443
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

3
voti

[188] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 7 apr 2015, 13:19

La norma parla vicino alla porta ma non definisce tale distanza, il buon senso lo ha espresso Foto Utenteattilio con la sia risposta.......comunque di solito sulle norme quando si parla di vicino si intende entro i 2metri vedi anche la UNI EN 1838 ed.2013
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
41,9k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3385
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

1
voti

[189] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utentebluefsun » 7 apr 2015, 13:22

iosolo35 ha scritto:La norma parla vicino alla porta ma non definisce tale distanza, il buon senso lo ha espresso Attilio con la sia risposta...... comunque di solito sulle norme quando si parla di vicino si intende entro i 2metri i 2metri vedi anche la UNI EN 1838 ed.2013


Sei un grande, ne ho parlato con l'elettricista e 'sta cosina è confermata e risolta.

Danielex ha scritto:Ma 8-9000 euro per l'impianto elettrico avresti speso???


No, no, intortato alla grande sì, ma scemo del tutto no. :D E' il totale dei lavori, con piastrellatura in bagno, qualche piastrella in cucina dietro al piano di lavoro (tutte le piastrelle a mio carico), animelle in tre porte (messe sbagliate, a mio carico), controsoffitto (materiale per il controsoffitto a mio carico) e bianco nelle stanze (no rasatura, solo un po' di stucco sulle crene). Praticamente nulla di idraulica (mi hanno attaccato lo scarico wc ma senza spostare nulla, anche se a fattura c'era lo spostamento della braga...). Per l'impianto ho speso circa 3000 euro. I restanti cinquemila per i restanti lavori (esclusi vari materiali indicati sopra, come dicevo). Mi risulta un prezzo nella media, ho avuto anche preventivi più alti e vari più bassi, ho scelto una via di mezzo per andare tranquillo............. =D> ps: rimozione di quasi tutta la risulta a mio carico (la piastrellatura l'han dovuta fare senza toccar quasi nulla in pratica)

Il consiglio da "amico" che posso darti è: lascia perdere le vie legali, perché anche avendo tutte le ragioni ne usciresti chissà quando (ciò non toglie che il tuo vecchio elettricista si meriterebbe questo e altro).


Eh già..... è proprio quello che voglio escludere. Sto cercando di arrivare a una soluzione di buon senso. Per questo chiedo a voi se avete qualche idea (rispetto alle due foto di pag. 19). Me la cavo realmente con le guaine intorno ai cavi TV/telefono? Se volessi aggiungere una scatola dedicata alla sola tv è un lavoro immane?...

Che amarezza... :-)
Ultima modifica di Foto Utentebluefsun il 7 apr 2015, 13:33, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentebluefsun
43 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:52

0
voti

[190] Re: Impianto elettrico rifatto e... mi raccontano frottole!

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 7 apr 2015, 13:32

non sono intervenuto prima perché vedevo che eri già assistito da grandi esperti, mi spiace dirti queste cose ma purtroppo ormai l'impianto a parer mio ti conviene tenerlo così, confermo il posizionamento di varie guaine per ovviare a problemi che ti hanno già descritto, comunque l'impianto lo vedo sicuro per te e per la tua famiglia se esiste la protezione contro i contatti diretti e gli indiretti direi che puoi dormire sonni tranquilli, poi star qui a recriminare ulteriormente sulll'esatta applicazione della norma non vale la pena, certo è che dal punto di vista economico devi arrivare ad un accordo con l'installatore che sicuramente avrà fatto una bella esperienza questa volta
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
41,9k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3385
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

PrecedenteProssimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti