Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

SPD su apparecchio di classe II

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[1] SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto UtenteGPOSB » 29 gen 2015, 17:24

Salve,
vorrei il vostro parere su il seguente scenario tecnico.

Ho una telecamera classe II installata su un palo della luce, tale palo è di classe II, quindi non connesso a terra.
Vorrei proteggere la telecamera da sovratensioni, opterei quindi per un spd, ma per poter proteggermi da
sovratensioni di modo comune devo creare una terra funzionale con picchetto vicino al palo dove collegare appunto
la terra dell'spd.

Mi chiedo se esistono protezioni con spd che proteggono da un eventuale sovratensione di modo comune senza aver bisogno della messa a terra per evitare di dover mettere una terra funzionale per ogni telecamera.
Avatar utente
Foto UtenteGPOSB
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:42

0
voti

[2] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto Utentealdofad » 29 gen 2015, 18:14

Secondo la normativa pare che il collegamento a terra dell'SPD sia comunque obbligatorio:
Attualmente la Norma CEI 64-8 prende in considerazione la protezione dalle sovratensioni di un impianto elettrico attraverso la raccomandazione dell’uso degli SPD, in particolare prescrive che il conduttore di protezione principale deve raggiungere direttamente, senza nessuna interruzione, una morsettiera di terra all’interno del quadro elettrico principale (centralino) proprio al fine di permettere una efficace installazione dei limitatori di sovratensione.


Normativa a parte, senza una terra non vedo come si possa scaricare una sovratensione. Magari usando un supercondensatore con resistenza di scarico, ma questa è solo una mia ipotesi fanta-elettrica..
Avatar utente
Foto Utentealdofad
848 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 689
Iscritto il: 21 gen 2014, 1:07
Località: Treviso

1
voti

[3] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto UtenteMike » 29 gen 2015, 19:57

GPOSB ha scritto:...tale palo è di classe II, quindi non connesso a terra.


Mai visto un palo in classe II. E' in materiale isolante?
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[4] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 29 gen 2015, 20:37

Secondo me l'SPD lo devi mettere nel quadro elettrico dove c'è l'interruttore di protezione della linea che alimenta la telecamera. Nel quadro dovrebbe esserci un collettore di terra.
Ciao,
Dario
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
5.010 3 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 1206
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

0
voti

[5] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto UtenteGPOSB » 30 gen 2015, 15:59

Mike ha scritto:
GPOSB ha scritto:...tale palo è di classe II, quindi non connesso a terra.


Mai visto un palo in classe II. E' in materiale isolante?


Si mi sono espresso male, l'armatura del palo è in classe II e il cavo della linea che parte dalla cabina.
Effettivamente la mia è una domanda un po' border line.

dadituri ha scritto:Secondo me l'SPD lo devi mettere nel quadro elettrico dove c'è l'interruttore di protezione della linea che alimenta la telecamera. Nel quadro dovrebbe esserci un collettore di terra.
Ciao,
Dario


L'impianto è TN quindi bene per mettere l'SPD in cabina, a tal proposito però se il palo con la telecamera è
abbastanza distante, circa 150m in quel segmento di linea, quindi a valle del quadro non posso avere delle sovratensioni indotte ugualmente e quindi danneggiare l'apparato?
Avatar utente
Foto UtenteGPOSB
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:42

3
voti

[6] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto UtenteMike » 30 gen 2015, 16:24

GPOSB ha scritto:Si mi sono espresso male, l'armatura del palo è in classe II e il cavo della linea che parte dalla cabina.


Ecco, appunto. Quindi quel palo infisso nel terreno è di fatto un dispersore e pertanto lo puoi utilizzare per il riferimento a terra del SPD senza inficiare il doppio isolamento.

GPOSB ha scritto:abbastanza distante, circa 150m in quel segmento di linea, quindi a valle del quadro non posso avere delle sovratensioni indotte ugualmente e quindi danneggiare l'apparato?


A voglia, va bene l'SPD a monte ma dubito che protegga più di 20 m (vedi dichiarazione costruttore), quindi devi installarlo nelle vicinanze della telecamera.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[7] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto UtenteGPOSB » 3 feb 2015, 14:03

Quindi quel palo infisso nel terreno è di fatto un dispersore e pertanto lo puoi utilizzare per il riferimento a terra del SPD senza inficiare il doppio isolamento


Perfetto, ma come la mettiamo se qualcuno tocca il palo nel momento in cui l'SPD sta funzionando, quindi contatto
indiretto?Facendo così dovrei fornire il tutto anche di differenziale.
Avatar utente
Foto UtenteGPOSB
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 29 gen 2015, 15:42

2
voti

[8] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto Utentemarco61 » 3 feb 2015, 16:00

Come una qualsiasi massa collegata ad un collettore di terra a cui è collegato un spd. Se l'spd è di tipo 1+1 si può evitare il differenziale, basta un automatico o fusibile
Avatar utente
Foto Utentemarco61
540 1 6
Master
Master
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 13 feb 2006, 15:17
Località: Lecco

1
voti

[9] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto UtenteMike » 3 feb 2015, 17:05

GPOSB ha scritto:Facendo così dovrei fornire il tutto anche di differenziale.


Dipende dal tipo di SPD, se sono a varistori o spinterometrici o ibridi.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[10] Re: SPD su apparecchio di classe II

Messaggioda Foto Utenteconte.gio » 31 mar 2015, 11:03

Mi confermate anche voi quindi che su impianto di pubblica in classe II, uno scaricatore 1+1 può essere collegato con il PE al palo?
lo scaricatore NPE (spinterometrico) può essere collegato a monte del differenziale quindi in teoria dovrebbe essere ammesso anche in questo caso...

La stessa indicazioni la leggo anche su Tuttonormel... però il produttore dello scaricatore consiglia di non collegare il PE al palo in attesa che emanino una norma specifica di cui al questo link il progetto di norma: http://webstore.ceiweb.it/WEBStoreVisIP ... =C1141.pdf
Avatar utente
Foto Utenteconte.gio
25 1 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 13 apr 2007, 16:53

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 33 ospiti