Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

-60 gradi C e vuoto

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

3
voti

[61] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 6 feb 2015, 15:27

StefanGrenzer ha scritto:oppure [...] speciali batterie di provenienza ed uso militare che generano anche calore (sono prodotti particolari che non vengono commercializzati, ed anche pericolose da maneggiare ed attivare)

Infatti, ho guardato in cantina e ne ho trovati un paio di bidoni. Dovrebbero essere una ventina. Se dovessero servire per le missioni NASAP, le metto volentieri a disposizione.

Mi ricordavo di averle testate un bel po' di anni fa, ma volevo controllare prima di aggiungere il post. Sono batterie della Eagle Picher fornitore del Ministero della Difesa USA e costruttore di batterie per uso spaziale.

Potevo non averne un po' in garage? :mrgreen:

Si tratta di batterie attivabili al magnesio / cloruro-rameoso. Se ne parla qui, a pag. 17-20

Le caratteristiche, viste con gli occhi di oggi non sono certo entusiasmanti: A1 section—1.5 V, 0.3 Ah; A2 section—6.0 V, 0.4 Ah; B section—115 V, 0.08 Ah. Le tensioni e le correnti sono quelle per apparati valvolari del secolo passato, ma oggi, con un buon step-down si potrebbero ancora riutilizzare. Mi ricordo di aver provato a connettere una lampadina ad incandescenza 230 V / 40 W ai capi ad alta tensione e aver visto il filamento accendersi per un paio d'ore.

Sono sigillate in contenitori ermetici perché si attivano immergendole in acqua e prendono vita dopo pochi minuti. La reazione è moderatamente esotermica e questo particolare le rende utilizzabili anche in ambienti estremi come la stratosfera. Il calore generato impedisce all'acqua di gelare e la batteria resta attiva anche dove altre non funzionerebbero mai.

Ecco una foto del del campione che ho testato. Le altre è meglio tenerle sigillate fino all'eventuale utilizzo.

MAP2043-1.jpg
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

0
voti

[62] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto Utentelodovico » 6 feb 2015, 17:32

...grazie!
a nome del direttore della NASAP :D
(purtroppo io non sono un tecnico elettronico, e mi ci vorrà un po' per capire se e come si possono utilizzare, lascio per ora a loro la valutazione)

PS... per chi avesse interesse per argomenti meno tecnici, ho aperto questo thread, relativo al BST, Bubble (o Balloon) Space Telescope:

http://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=6&t=56530

:mrgreen: :D O_/
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.674 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[63] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto UtenteStefanGrenzer » 6 feb 2015, 18:18

Cribbiolina!!! Ho appena scritto una risposta per angel99 e per Lodovico ma...non è comparsa! Strano! Cerco di riscriverla in breve: angel99, credevo di stupire tuti con informazioni su queste batterie ed invece scopro che i frequentatori di Electroyou ne hanno le cantine piene! Ma come fai ad avere barili di materiale specifico militare? Lo sei anche tu? In passato ne ho portate a casa un paio di già attivate ed esaurite, ma dopo due giorni cominciano a produrre ossido e schiuma corrosiva... ideali per il telefonino.
Lodovico, come ti dicevo, e poi hai visto anche tu, già solo l'autorizzazione al lancio è complicata. E se poi il giorno fatidico hai un ritardo tecnico di SOLO TRE ORE devi rifare tutte le scartoffie! Senza contare i due miliardi di problemi che un progetto così audace va a crearti. Viel vergnugen!! (Divertiti) O_/
Avatar utente
Foto UtenteStefanGrenzer
169 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 17 gen 2015, 1:47

0
voti

[64] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 6 feb 2015, 18:46

StefanGrenzer ha scritto:Ma come fai ad avere barili di materiale specifico militare?

:-"

Le ho avute dal mio precedente datore di lavoro. Siamo rimasti in ottimi rapporti e sapendo che avevo iniziato ad interessarmi alla tecnologia delle batterie, me le aveva donate. Non so come fossero arrivate in azienda, ma lui, facendo il consulente da una vita, ha per le mani un po' di tutto.

Spero siano ancora funzionanti, dato che sono estremamente delicate. Ho cercato in rete e quel modello ovviamente non è più in produzione, ma ho visto che con quella tecnologia le producono ancora. Proprio per i palloni sonda meteorologici. Magari è la volta che le utilizzo.
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

0
voti

[65] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto UtenteStefanGrenzer » 6 feb 2015, 22:42

Effettivamente quelle che hai tu dovrebbero esser quelle che montavano i vecchi razzi bersaglio, almeno dal tipo di connettore che ho visto nel tuo file allegato. Le attuali hanno il contenitore "ecologico". Infatti come ti dicevo dopo il ciclo di funzionamento producono schiuma corrosiva "ecologica".
Avatar utente
Foto UtenteStefanGrenzer
169 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 17 gen 2015, 1:47

0
voti

[66] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto Utentelodovico » 7 feb 2015, 12:46

grazie a tutti
ho trovato info molto interessanti qui
http://www.stratospera.com
Gruppo di 10 ragazzi italiani che hanno gia compiuto parecchie 'missioni'
Tutto documentato e fotografato
Sono rimasto solo un po sorpreso dalla (forse solo apparente) artigianalita' della navicella:
elettronica inserita in un sandwich di pannelli di polistirolo tenuti insieme da pezzi di nastro adesivo
Hanno utiluzzato una comune (forse) fotocamera canon con 'tettuccio' per la protezione dalla pioggia
Non ho trovato (per ora) info relativi ai problemi connessi alla pressione discussi qui
Su questo conto di chiedere direttamente a loro....vi faccio sapere!!!
Ciao!!!
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.674 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

1
voti

[67] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto Utentelodovico » 7 feb 2015, 14:59

...mi correggo...
l'esterno pareva molto artigianale..ma il contenuto era un concentrato di sensori e di tecnologia, leggete qua:
http://www.stratospera.com/archives/1770
computer di bordo,sensori temperatura, pressione, altitudine, umidita', accelerazione, radioattivita'..
poi andamento corrente, tensione batterie ecc ecc ,
tutto registrato
poi dispositivo di cutoff automatico e beeper per il ritrovamento...
mi pare pero' che non tutto e' andato come previsto...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.674 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[68] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto UtenteStefanGrenzer » 8 feb 2015, 23:41

Non vorrei sembrare poco incoraggiante ma da come si evince dal sito Stratosfera , tra l'altro molto appassionante, una decina di appassionati esperti ancora non basta. I problemi ci sono sempre tra la meccanica, i software, la meteorologia, ecc. Immagino comunque che tu abbia un buon know how e perciò attendo volentieri esiti positivi dalla NASAP.
Avatar utente
Foto UtenteStefanGrenzer
169 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 17 gen 2015, 1:47

0
voti

[69] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 feb 2015, 13:20

http://www.airspacesolutionsitalia.com/ ... enuto.html
600 euro per il permesso
No comment ... (e pensare che secondo quanto riportato da alcuni 'lanciatori' avevo letto che il permesso era gratuito...)

Riporto qui la mail di risposta del suddetto airspacesolutionsitalia:

"Il lancio in questione ricade all'interno delle aree di competenza ENAV, controllo del traffico aereo e Aeronautica a Militare Italiana.
La nostra società si occupa del rilascio della documentazione necessaria per l'autorizzazione al lancio.
I tempi necessari, per ottenere tale autorizzazione, sono indicativamente di 45/60 giorni.
Il costo complessivo è di 600,00 euro iva esclusa comprendente oneri da pagare ad ENAC, bolli, trasferte del nostro personale a Milano e Torino"

ora ho chiesto il dettaglio delle varie voci di costo...vediamo se e cosa mi rispondono...

per me quel prezzo è troppo alto... se risulta confermato o trovo qualcuno che si unisce al mio progetto per dividere le spese, oppure dò un'occhiata alle possibilità di lancio dall'estero... magari dalla Francia...
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.674 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

2
voti

[70] Re: -60 gradi C e vuoto

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 feb 2015, 15:01

...siamo alle solite...in italia quante storie per lanciare un palloncino...e pensare che in america se uno vuole puo' anche fare questo....:



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.674 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti