Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

progettazione livelli sonori

Impiantistica dedicata alla sicurezza antincendio, iter procedurali e sicurezza nel luogo di lavoro

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utenteiosolo35

0
voti

[1] progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 7 feb 2015, 23:33

Ho sempre dei grandi dubbi quando progettiamo un impianto antincendio in riferimento al numero di sirene non nego il fatto che tante volte l'esperianza negli anni ha preso il sopravvento pet la scelta del numero di sirene, chiedo voi come fare?
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3387
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[2] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utenteferri » 11 feb 2015, 17:05

Confermo
Penso che l'approccio sia il piu semplice... anche se dover garantire i 65 dB è una .....
Se non erro (ma non ho studiato acustica).. la pressione sonora decade di 6 dB ogni raddoppio della distanza dalla sorgente, dal quale si toglie subito un valore (a memoria 8 dB).
il problema è che sono pochi i segnalatori certificati con potenza sonora elevata; poi se ci si mette in mezzo qualche ostacolo (tramezzi - porte - ecc)il tutto diventa complesso.
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.099 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[3] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 11 feb 2015, 17:10

grazie Foto Utenteferri, pensa che in quasi tutti gli stabili esistenti al massimo vedo installata una sirena e due per piano
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3387
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[4] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utenteferri » 11 feb 2015, 17:18

A memoria prima della versione 2011 (credo che la prima sia del 1991- revisionata nel 99 e poi nel 2005) non vi erano prescrizioni del livello sonoro percepibile.
Avatar utente
Foto Utenteferri
1.099 2 4
Expert
Expert
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 24 nov 2012, 11:41

0
voti

[5] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 11 feb 2015, 17:24

sono stati introdotti nella versione del gennaio 2010 prima la norma parlava solo che gli allarmi dovevano essere chiaramente riconoscibili
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3387
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

3
voti

[6] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto UtenteMike » 11 feb 2015, 18:51

Bisogna sempre ragionare con il buon senso. Su una casa di riposto sparare centinaia di dB rischi di far venire l'infarto a metà degli ospiti non sordi. Su un teatro rischi il panico. In un'acciaieria devi andare ben oltre il normale.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[7] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 11 feb 2015, 21:56

la norma UNI 9795 ed.2013 indica questi livelli sonori:
-il livello acustico percepibile deve essere maggiore di 5 dB(A) al di sopra del rumore ambientale;
-la percezione acustica da parte degli occupanti dei locali deve essere compresa fra 65 dB(A) e 120 dB(A);
-negli ambienti dove è previsto che gli occupanti dormano, la percezione alla testata del letto deve essere di 75 dB(A). E' chiaro che fondamentale come dice Foto UtenteMike non generare il panico anche la norma parla di questo rischio che si deve evitare
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3387
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[8] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utentepibo » 4 mar 2015, 9:50

Una soluzione accettabile potrebbe essere quella di predisporre un numero di sirene maggiore di quello installato e al momento del collaudo verificare sul campo se occorre ampliare l'impianto con altri dispositivi.
Onestamente anche io mi trovo in difficoltà per questo aspetto, tu come ti orienti oltre al buon senso (che non è mai abbastanza)?
Avatar utente
Foto Utentepibo
60 1 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 53
Iscritto il: 10 apr 2014, 11:14

0
voti

[9] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 4 mar 2015, 21:22

Ho provato dei programmi per la simulazione ma le variabili erano troppe ed il risultato è stato pessimo, come mi regolo? Ormai l'esperienza e soprattutto la regola dell'arte ha preso il posto delle norme ed i programmi che pur essendo utili non prenderanno mai il posto di un buon progettista, W LA LEGGE DI OHM
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3387
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[10] Re: progettazione livelli sonori

Messaggioda Foto UtenteGiacomoCarli83 » 23 mar 2015, 15:01

anche questo per me è stato sempre un grosso problema
Avatar utente
Foto UtenteGiacomoCarli83
56 2
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 9 feb 2015, 14:17


Torna a Sistemi di sicurezza ed antincendio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti