Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[51] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utentedanielepower » 21 mag 2015, 16:56

PietroBaima ha scritto:un diodo che sopporta 35 A in un circuito che, al massimo, vede passare 2 A in quel punto, mi aspetto che quel diodo funzioni decisamente peggio rispetto ad un diodo fatto per 2 A (o 3 A o 4 A, ma non 35 A), e così via per tutti gli altri componenti.
Facendo così mi perdo tensioni per strada, correnti, i rendimenti vanno dalle parti dello 0 % ecc...


Ecco cosa cercavo, grazie mille O_/
Avatar utente
Foto Utentedanielepower
593 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 513
Iscritto il: 6 dic 2014, 17:58

-1
voti

[52] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utenteadert » 25 mag 2015, 22:25

Il variac in oggetto è fatto per 220Vac , se lo alimenti a 110Vac non va bene , non è un potenziometro .
Scopo principale della nostra vita , è dare prosieguo alla vita , come tutti gli esseri viventi fanno.
Avatar utente
Foto Utenteadert
182 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 19 apr 2014, 16:57

1
voti

[53] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 mag 2015, 22:34

adert ha scritto: ...Il variac in oggetto è fatto per 220Vac , se lo alimenti a 110Vac non va bene...

:-) Potresti spiegare perché per favore ? La faccenda mi incuriosisce alquanto. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9976
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[54] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 mag 2015, 22:58

:-) Foto Utenteadert, ti spiego l'origine della mia curiosità: hai detto che non va bene perché non è un potenziometro, ma invece io lo considero "equivalente" a un potenziometro a filo, solo che il filo è avvolto su di un nucleo ferromagnetico e la partizione di tensione non è ottenuta per via resistiva ma per via induttiva; non è stato detto di alimentarlo con una tensione superiore ma inferiore per cui dal punto di vista dell'isolamento (tra le spire e tra l'avvolgimento e il nucleo) non c'è problema di sorta, analoga considerazione riguardo la dissipazione di potenza; la frequenza è la medesima quindi non c'è alcun problema riguardo le perdite nel ferro... se mi sono perso io qualcosa (probabile, in elettrotecnica sono una capra) ti prego di illuminarmi; grazie. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9976
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[55] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto UtenteCandy » 25 mag 2015, 23:03

Se il generico trasformatore è sottoalimentato, soprattutto sotto carico, può dare luogo a circolazione di correnti deformi, ecc. Elettrotecnicamente si trova a lavorare in condizioni non ottimali, ed anzi sfavorevoli.

Certo la sottoalimentazione è meno dannosa della sovralimentazione che ha effetti distruttivi ben più evidenti: dalla cessione di isolamento alla saturazione del fero.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[56] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 mag 2015, 23:18

:-) GrazieFoto UtenteCandy, ecco quindi quale è il problema (lo ho detto che in elettrotecnica e non solo sono una capra... ); ma quindi anche l'uso invalso di anteporre un variac a una apparecchiatura sotto test per sottoalimentarla (esempio classico un amplificatore audio) potrebbe generare problemi al trasformatore di alimentazione della stessa :roll: :? O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9976
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[57] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto UtenteCandy » 25 mag 2015, 23:29

claudiocedrone ha scritto:ma quindi anche l'uso invalso di anteporre un variac a una apparecchiatura sotto test per sottoalimentarla (esempio classico un amplificatore audio) potrebbe generare problemi al trasformatore di alimentazione della stessa ?

I problemi cui si va incontro in questi casi non sono di natura distruttiva: si riduce il rendimento, si lavora con maggior contenuto armonico di corrente. Il numero di spire che non è diminuito proporzionalmente non gioca a favore. Sono però questi effetti meno appariscenti, e sovente trascurati, rispetto alla sovralimentazione.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[58] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 25 mag 2015, 23:36

:ok: Grazie come sempre delle spiegazioni :-) ; spero che l'OP non ce ne voglia per il reiterato OT . O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9976
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[59] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utenteadert » 26 mag 2015, 0:17

Eliminato quoting inutile.
Un autotrasformatore con variazione continua della tensione in uscita , Variac è a tutti gli effetti un trasformatore dove l'avvolgimento primario e secondario sono in in parte in comune e ripsonde a tutte le regole dei trasformatori , non è un potenziometro.
Dimezzando la tensione primaria si dimezza il flusso e quindi anche la potenza trasferibile.
Scopo principale della nostra vita , è dare prosieguo alla vita , come tutti gli esseri viventi fanno.
Avatar utente
Foto Utenteadert
182 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 185
Iscritto il: 19 apr 2014, 16:57

0
voti

[60] Re: Autotrasformatore monofase domande e dubbi

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 26 mag 2015, 0:23

:-) Ok, grazie. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9976
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

PrecedenteProssimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti