Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Lunghezza conduttura

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Lunghezza conduttura

Messaggioda Foto UtenteIho » 15 feb 2015, 21:07

Quando si parla di corrente di cto cto e in genere di calcolo di cadute di tensioni e correnti varie si parla sempre di lunghezza della conduttura.
Quello che però spesso mi trovo a non comprendere è quello che si intende per "lunghezza".
Ad esempio,
in questo articolo di Electroyou:
http://www.electroyou.it/vis_resource.p ... isp&id=240

si fa chiaramente riferimento al coefficiente 2 per esprimere la reale lunghezza del filo ma ad esempio,
in questa trattazione:
Cattura4.JPG


si parla di lunghezza della canalizzazione senza spiegare nulla di fatto.

Devo dunque intendere sempre che occorre moltiplicare X2 il valore di L?
Avatar utente
Foto UtenteIho
206 1 3 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 589
Iscritto il: 8 ott 2008, 11:15
Località: Pulsano

0
voti

[2] Re: Lunghezza conduttura

Messaggioda Foto UtenteIho » 15 feb 2015, 21:31

grazie per la risposta.

Anche nelle formule della caduta di tensione DU = k · IB · L · (R· cos j + X · sen j) figura la lunghezza della linea e K assume valore 2 o 1.73 ma non so se questi coefficienti sono già comprensivi del raddoppio di linea o meno.

In genere come devo comportarmi?
Devo sempre moltiplicare per 2 quando si parla di lunghezza della conduttura.
Avatar utente
Foto UtenteIho
206 1 3 7
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 589
Iscritto il: 8 ott 2008, 11:15
Località: Pulsano

0
voti

[3] Re: Lunghezza conduttura

Messaggioda Foto Utentesankagiuliano » 16 feb 2015, 8:59

Anche nelle formule della caduta di tensione DU = k · IB · L · (R· cos j + X · sen j) figura la lunghezza della linea e K assume valore 2 o 1.73 ma non so se questi coefficienti sono già comprensivi del raddoppio di linea o meno.

In questo caso tratassi di catuta di tensione , k=2 per monofase ,k=1,73 per trifase.
L= lunghezza linea o meglio dal punto A al punto B , non devi aggiungere o radoppiare nientre .
Questo lo fa gia il coeficente k , cioe si mette la lunghezza linea dal interruttore al utenza , e il koeficente k fa il suo dovere a raddopiare la lunghezza (andata ritorno)
Lo stesso in trifase , per k=1,73 , la distanza della linea L dal interruttore al utenza moltiplicata per 1,73 ti da l'impedenza complessiva dei tre conduttori in trifase che poi si moltiplica per la corrente di impiego .
L sta per lunghezza linea (canalizazione ) , non per lunghezza totale rame (fili).


si parla di lunghezza della canalizzazione senza spiegare nulla di fatto.

la formula del post 1 , parla proprio di lunghezza di canalizazione , cioe NON è la lunghezza totale dei fili.
L = distanza dal interruttore al utenza in metri , NON la lunghezza totale delle corde in rame (fili).
Avatar utente
Foto Utentesankagiuliano
89 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 20 feb 2012, 20:23

1
voti

[4] Re: Lunghezza conduttura

Messaggioda Foto Utentesankagiuliano » 18 feb 2015, 1:00

dal punto di vista elettrico dimensionare la caduta di tensione in base alla canalizzazione e' demenziale


intesa come lunghezza linea , da valle interruttore ai morsetti utilizzatore .
inteso come 'solo andata'

o meglio:

L = distanza dal interruttore al utenza in metri , NON la lunghezza totale delle corde in rame (fili).

perche di questo si occupa il 2 , o il 1,73.

e' demenziale

addesso è piu chiaro ..??
Avatar utente
Foto Utentesankagiuliano
89 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 20 feb 2012, 20:23

0
voti

[5] Re: Lunghezza conduttura

Messaggioda Foto Utentesankagiuliano » 18 feb 2015, 19:05

comunque e' sempre sbagliato

com è sempre corretto ?
Avatar utente
Foto Utentesankagiuliano
89 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 20 feb 2012, 20:23

1
voti

[6] Re: Lunghezza conduttura

Messaggioda Foto Utentesankagiuliano » 19 feb 2015, 0:41

stiamo dicendo la stessa cosa in modi diferenti, forse non mi sono spiegato bene io .
ovvio che trattasi di conduttore elettrico e non tubazione .
la canalizzazione intesa come lunghezza linea elettrica condutrice , per non confnderla con la resistività totale della linea conduttrice .
Non si dimensionano le linee in base alla lunghezza dei tubi ma in base alla lunghezza del rame , questo è ovvio ,
solo che non ci siamo capiti .
In tutte e due le formule trattasi di lunghezza linea solo andata , che poi ci pensano i koeficenti in base al sistema di distribuzione.
Questa linea solo andata , per non essere detta cosi , e stata detta , cannalizazione , che fa capire che è di solo andata .

Nessuno dimensiona in base alla lunghezza dei tubi ..
Avatar utente
Foto Utentesankagiuliano
89 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 20 feb 2012, 20:23

0
voti

[7] Re: Lunghezza conduttura

Messaggioda Foto Utentesankagiuliano » 19 feb 2015, 22:04

O_/
Avatar utente
Foto Utentesankagiuliano
89 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 20 feb 2012, 20:23


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti