Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ampliamento Quadro Elettrico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto Utentebicio8591 » 17 mar 2015, 21:58

E' possibile ampliare un Quadro Generale installando di fatto un altro Q. Elettrico affiancato, distante pero' almeno 50cm. dall'esistente e alimentato dallo stesso?
Avatar utente
Foto Utentebicio8591
50 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 30 gen 2011, 21:41
Località: Craui' (UD)

0
voti

[2] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 17 mar 2015, 22:03

personalmente installerei sul quadro esistente un magnetotermico che va a proteggere il nuovo quadro elettrico
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[3] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto UtenteRomeo » 17 mar 2015, 22:04

Certo che è possibile.
Se è un'attività soggetta al dpr 462/2001 deve essere richiesta una verifica straordinaria.
L'esperienza Insegna.
http://www.genioincompreso.com
Avatar utente
Foto UtenteRomeo
2.860 1 6 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 6 feb 2007, 21:11
Località: Roma

0
voti

[4] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto Utentebicio8591 » 17 mar 2015, 22:14

Il problema,Iosolo35, e' che nel quadro nuovo andrebbero installati 4 Interruttori generali, M.T. diff.,da 160A a protezione dei montanti di piano. Quindi installare un altro intrerruttore di protezione significa installare un 630 A, con le problematiche che ne conseguono.(costi,spazio etc.)
Avatar utente
Foto Utentebicio8591
50 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 30 gen 2011, 21:41
Località: Craui' (UD)

0
voti

[5] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 17 mar 2015, 22:18

Ho capito comunque come dice anche Foto UtenteRomeo è possibile farlo
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,0k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[6] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto Utentealphabit » 18 mar 2015, 0:51

Romeo ha scritto:Se è un'attività soggetta al dpr 462/2001 deve essere richiesta una verifica straordinaria.


E dove sarebbe scritto?
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 708
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano

0
voti

[7] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto UtenteMike » 18 mar 2015, 9:40

bicio8591 ha scritto:E' possibile ampliare un Quadro Generale installando di fatto un altro Q. Elettrico affiancato, distante pero' almeno 50cm. dall'esistente e alimentato dallo stesso?


Certo che è possibile, in un ambiente ordinario puoi derivarti entro 3 metri dalle sbarre.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[8] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto UtenteMike » 18 mar 2015, 9:45

Romeo ha scritto:Certo che è possibile.
Se è un'attività soggetta al dpr 462/2001 deve essere richiesta una verifica straordinaria.


Secondo quanto specificato nel D.M. 37/2008 nonché dalla norma CEI 0-14, per modifica sostanziale si intendono quelle modifiche impiantistiche che interessino gran parte dell’impianto, ad esempio:
• Cambio della tensione di alimentazione da alta a bassa tensione.
• Aumenti di potenza con modifica del quadro principale o della cabina
• Cambio di destinazione d’uso degli ambienti di lavoro per cui risulta applicabile una diversa normativa tecnica.
A seguito dell’introduzione delle “modifiche sostanziali“ all’impianto, l’installatore rilascia al committente una dichiarazione di conformità “per ampliamento” o “trasformazione”.

Nel caso specifico mi pare di capire che non ci sia un vero e proprio ampliamento di potenza dato che il quadro generale dal quale si deriva rimane lo stesso e quindi non c'è un aumento di potenza.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[9] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto Utentebicio8591 » 18 mar 2015, 22:23

Si, Mike, non c'e' un aumento di potenza. vengono installate queste 4 protezioni a servizio di altrettanti montanti che andranno ad alimentare 4 Q.Elettrici di zona. La potenza era gia' stata prevista progettualmente prima l'esecuzione del quadro, interruttore generale e barrature, solo che lo spazio riservato a queste future installazioni e' stato , nel frattempo, (4 o 5anni) utilizzato per installare degli automatismi per cupolini e alcuni moduli PLC.
Grazie.
Avatar utente
Foto Utentebicio8591
50 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 30 gen 2011, 21:41
Località: Craui' (UD)

0
voti

[10] Re: Ampliamento Quadro Elettrico

Messaggioda Foto UtenteSerafino » 19 mar 2015, 8:36

Se ho capito bene:

1- in fase di progetto viene previsto un QE per una potenza X
2- in fase d'utilizzo la potenza realmente necessaria è minore di X e quindi lo spazio nel QE viene diversamente impegnato
3- ora si vorrebbe impiegare la potenza X originariamente prevista

Magari mi sbaglio, ma mi pare come un aumento di potenza
Avatar utente
Foto UtenteSerafino
2.620 1 2 4
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: 19 gen 2007, 19:39

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti