Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

corrente erogata da batterie ricaricabili

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto Utentecele93 » 1 apr 2015, 8:30

salve ragazzi, sto aggiustando una macchinetta per tagliare i capelli, le batterie sono andate e volevo cercare una soluzione per poterlo usare solo con la rete elettrica tramite caricatore, il problema è che l'attuale (togliendo completamente le batterie) sembra muovere parecchio più lentamente il motorino all'interno. volevo quindi trovare un alimentatore da attaccare direttamente agli ex poli delle batterie, ma non riesco a capire quale corrente eroghino... la sigla è HSY-AAA730mAh 1.2V SUPPO NiMH 1330, avete qualche idea??
Avatar utente
Foto Utentecele93
20 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 29 lug 2009, 18:18

0
voti

[2] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto UtenteRussell » 1 apr 2015, 8:43

con uno di questi potresti alimentarlo ancora a batterie, ricaricabili, che sono appunto da 1.2V
http://www.aliexpress.com/item/2PC-Lab-Home-DIY-Experiment-Test-2-AA-Battery-1-5V-Storage-Holder-Box-with-cover/32298687112.html

altrimenti ti serve un alimentatore a 1.2V che riesca ad erogare piu' corrente, ma che probabilmente dovrai connettere ai poli dell'attuale batteria e non al connettore del caricatore.
Avatar utente
Foto UtenteRussell
3.373 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 4 ott 2009, 10:25

1
voti

[3] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 1 apr 2015, 8:50

È normale che con il solo caricabatterie collegato il motore del tagliacapelli giri piano, la corrente per caricare le batterie sarà di qualche decina di mA e non è adatta per sostenere il funzionamento normale.
Direi di non insistere più ad usarlo così, bruceresti il caricabatteria.
Per consigliare un alimentatore adatto è necessario sapere a che tensione funziona l'apparecchio, quante batterie da 1,2V ci sono?
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[4] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 apr 2015, 9:20

oltre alla tensione (cioè al numero di batterie) servirebbe una misura della corrente assorbita, ottenibile mettendo l'amperometro in serie alle batterie.

A meno di abbondare e acquistare un alimentatore alla tensione opportuna e capace di fornire 1-2A
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7511
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[5] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto UtenteRussell » 1 apr 2015, 9:25

richiurci ha scritto:mettendo l'amperometro in serie alle batterie.


pero' attenzione che molti multimetri commerciali non sono fatti per resistere ad elevate correnti, ad esempio molti sopportano una massima corrente di 200mA, e qui dovremmo essere un po' sopra. Quindi prima di procedere è da controllare il manuale del multimetro per non romperlo durante la misura.
Avatar utente
Foto UtenteRussell
3.373 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 2194
Iscritto il: 4 ott 2009, 10:25

0
voti

[6] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto Utenteflori2 » 1 apr 2015, 10:05

Molto strano che il caricabatterie suo non riesca a far girare bene il motorino. Con tutti i tagliacapelli che ho avuto il caricabatterie suo lo fa girare sempre più forte (tensione più elevata) delle sole batterie anche se completamente scariche. Cioè il caricabatterie eroga abbastanza corrente sia da caricare le batterie che da far girare il motore.
Avatar utente
Foto Utenteflori2
1.077 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 10 ott 2006, 11:36

0
voti

[7] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 apr 2015, 11:24

no flori forse fai confusione, lo fa girare più forte, come sui miei rasoi/tagliacapelli, se lo aggiungi alle batterie cioè se la sua corrente, per quanto piccola, si somma a quella fornita dalle batterie
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7511
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[8] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto Utenteflori2 » 1 apr 2015, 16:09

richiurci ha scritto:no flori forse fai confusione, lo fa girare più forte, come sui miei rasoi/tagliacapelli, se lo aggiungi alle batterie cioè se la sua corrente, per quanto piccola, si somma a quella fornita dalle batterie

Esempio pratico:
Batteria scarica, le lame non si muovono. Appena attacco il caricabatterie si muovono normalmente se non più forte. Controllo a casa la corrente che eroga il caricabatterie.
Avatar utente
Foto Utenteflori2
1.077 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 929
Iscritto il: 10 ott 2006, 11:36

0
voti

[9] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 1 apr 2015, 18:00

in effetti può anche essere, io ho un rasoio da più di dieci anni e mai cambiato batterie, ormai senza il cb attaccato gira molto lentamente, se lo attacco normalmente.

Più che altro dubitavo che tu avessi provato realmente SENZA batterie. :D
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,4k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7511
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[10] Re: corrente erogata da batterie ricaricabili

Messaggioda Foto Utentesandroz84 » 1 apr 2015, 18:56

Dipende dal rasoio, ci sono quelli in grado di funzionare e contemporaneamente caricare la batteria, come ad esempio un rowenta in mio possesso che monta 2AA in serie da 1200mAh, alimentatore 3,5V 1,2A.

Le celle sono due o una? nel caso siano 2, in serie o parallelo? qual è la durata stimata sul libretto delle istruzioni?
Avatar utente
Foto Utentesandroz84
211 1 3 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 22 mag 2007, 12:32

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti